BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

Consigli Fantacalcio/ Formazione: Top e flop, ecco chi schierare per la 27^giornata (Serie A 2013-2014)

Pubblicazione: - Ultimo aggiornamento:

Mehdi Benatia, difensore centrale Roma (Foto Infophoto)  Mehdi Benatia, difensore centrale Roma (Foto Infophoto)

FANTACALCIO I CONSIGLI PER LA 27ESIMA GIORNATA (SERIE A 2013-2014): TOP FLOP – In vista del fantacalcio per la 27esima giornata di Serie A, che verrà inaugurata questa sera con l’anticipo delle ore 18 fra Udinese e Milan, proviamo ad orientarci nelle scelte andando a rivedere quali sono i giocatori dal “piede caldo” e quali invece quelli che hanno deluso le attese durante lo scorso weekend. Partiamo dai flop, quei calciatori che hanno vissuto una 26esima giornata sicuramente da dimenticare. Al di là del povero portiere dell’Udinese, Scuffet (voto 2,5 in totale con malus annessi), va sottolineata la prestazione tutt’altro che esaltante dell’astro nascente Domenico Berardi (Sassuolo), che ha vissuto una domenica da dimenticare contro il Parma, finendo anzitempo negli spogliatoi dopo espulsione diretta (voto 2 per lui). Altro attaccante che ha vissuto una domenica scioccante è stato senza dubbio Rolando Bianchi, centravanti d’esperienza del Bologna, che si è fatto parare il calcio di rigore dal portiere dell’Hellas Verona, Rafael. Passiamo quindi ad analizzare i top, quei calciatori che a differenza dei precedenti elencati si sono decisamente distinti durante la 26esima giornata. Tra le sorprese spicca senza dubbio Ibraimi, centrocampista del Cagliari in gol nella disfatta contro l’Udinese del Sant’Elia (voto 11 per il rossoblu). Oltre al portiere dei veneti Rafael (voto 10,5), molto bene anche Carlitos Tevez, capocannoniere della Serie A, che ha piegato il Milan con un gran gol, meritando un 10,5 finale.

FANTACALCIO I CONSIGLI PER LA 27ESIMA GIORNATA (SERIE A 2013-2014): I TOP 11 – In vista della ventisettesima giornata di Serie A vogliamo consigliarvi la nostra personalissima top 11, una fantasquadra composta da quei giocatori dal piede caldo che durante il weekend che si appresta ad iniziare potrebbero regalarvi molte gioie. Partiamo, come è giusto che sia, dal ruolo del portiere. Un po’ a sorpresa vogliamo puntare su Federico Marchetti della Lazio. I biancocelesti giocheranno in casa, domenica pomeriggio alle ore 15.00, e se la vedranno contro l’Atalanta, squadra che non sta attraversando un momento proprio idilliaco. Il guardiano dei capitolini sembra essere ritornato in forma dopo la vittoria contro la Fiorentina ed è per questo che vogliamo concedergli una chance. Passiamo quindi ad analizzare la difesa. In mezzo puntiamo su Rolando, difensore/goleador dell’Inter, spalleggiato dal solito Benatia e da Paletta, quest’ultimo, fresco di convocazione in Nazionale. A centrocampo non può mancare Paul Pogba, che affronterà la Fiorentina in casa e vorrà rifarsi dalla disfatta dell’andata. Molto consigliato anche Adel Taarabt, il miglior centrocampista come fantamedia in assoluto, pur avendo giocato solo 4 partite. Per completare il reparto di mezzo, spazio al solito Romulo dell’Hellas Verona, e ad Alessio Cerci, indicato come centrocampista ma in realtà un attaccante a tutti gli effetti. Il nazionale azzurro avrà di fronte l’Inter e proverà a colpire la compagine meneghina. Infine il tridente offensivo formato da Carlitos Tevez (leggasi quanto scritto sopra per Pogba), Luca Toni, che affronterà il Parma che lo ha scartato in estate, e Gonzalo Higuain, pronto a dare il meglio di sé nel big match contro la Roma. Ricapitolando, ecco il nostro 3-4-3: Marchetti; Benatia, Rolando, Paletta; Taarabt, Pogba, Romulo, Cerci; Tevez, Toni, Higuain.

FANTACALCIO I CONSIGLI PER LA 27ESIMA GIORNATA (SERIE A 2013-2014) – E’ venerdì ed è tempo di pensare al campionato ed alle sue partite. Come da copione tornano i consigli per il fantacalcio firmati IlSussidiario.net. In vista della 27esima giornata di Serie A, la nostra redazione cercherà di darvi le migliori dritte su quali calciatori mandare in campo e quali sono quelli da evitare. (Udinese-Milan, domani ore 18.00) Per l’anticipo di domani sera, Francesco Guidolin dovrà fare a meno di Danilo, squalificato. Puntiamo sul trio composto da Heurtaux, Pereyra e il solito Totò Di Natale. Da quest’ultimo ci aspettiamo sempre molto nonostante non stia vivendo una stagione positiva. In casa rossonera ancora out Balotelli: puntiamo sul Pazzo Pazzini. Fra i nostri consigli non può mancare Adel Taarabt e occhio anche a Poli se dovesse farcela. (Catania-Cagliari, domani ore 20.45) Maran non potrà godere della presenza di Bellusci per domani sera, squalificato quindi out. Il trio rossoazzurro prescelto è formato dal centrale di difesa Rolin, dal centrocampista Rinaudo e dall’attaccante Keko. In casa Cagliari, invece, non può mancare il capitano Conti e l’ottimo Astori, che probabilmente vivrà una domenica non troppo agitata. Occhio anche a Pinilla e Ibarbo che potrebbero approfittare della retroguardia ballerina degli etnei. (Juventus-Fiorentina, domenica ore 12.30) L’anticipo della domenica vedrà due assenze pesanti, da ambo le parti. I bianconeri dovranno fare a meno di Andrea Pirlo, mentre Montella lascerà in tribuna Borja Valero. Entrambi sono stati squalificati così come Tomovic. Fra i nostri consigli di casa bianconera, non possono mancare Carlitos Tevez e Fernando Llorente. Molto bene anche Pogba, da cui ci aspettiamo sempre molto, e da Vidal, che tornerà dopo la squalifica. Per la Fiorentina, riflettori sul grande ex del match, Alessandro Matri, che potrebbe prendersi una rivincita. Bene anche Ilicic ma soprattutto Cuadrado, che avrà di fronte i possibili compagni di squadra del futuro. Non può mancare Aquilani, altro ex prestigioso della sfida dello Juventus Stadium. (Chievo-Genoa, domenica ore 15.00) Cinque assenze certe per la partita del Bentegodi. Si tratta precisamente del trio gialloblu Sardo, Dainelli, Cesar, e dei due Grifoni Burdisso e Bertolacci, tutti e cinque squalificati. Confidiamo su Paloschi e Thereau, nonché sulle geometrie di Luca Rigoni. Per i rossoblu bene il solito Gilardino, e la sorpresa Sturaro, protagonista inatteso nelle ultime uscite del club ligure. (Parma-Verona, domenica ore 15.00) Paletta e Lucarelli sono i due primi gialloblu che dovrete schierare, seguiti a ruota da Cassano. Gli emiliani volano e c’è l’imbarazzo della scelta: bene infatti anche Amauri, Biabiany e il solito Parolo. Fra le fila dell’Hellas puntiamo su Toni, scartato dai gialloblu in estate e pronto a giocarsi la vendetta. Bene anche altri due must come Juan Iturbe e il centrocampista tuttofare Romulo, uno dei migliori nel suo ruolo in Serie A. (Sampdoria-Livorno, domenica ore 15.00) Il trio d’attacco blucerchiato, Eder, Maxi Lopez e Gabbiadini, è senza dubbio da rischiare per ogni fantallenatore. Non vi consigliamo invece Krsticic, fra i peggiori in stagione dei blucerchiati. Per il Livorno, invece, non può mancare la stella amaranto Paulinho, così come il difensore/goleador Emerson. Regalate una chance anche a Belfodil, che partirà finalmente da titolare. (Lazio-Atalanta, domenica ore 15.00) Candreva e Lulic sono due biancocelesti su cui fare sempre affidamento. Attenzione invece a Klose e Mauri non al 100% per la gara di domenica pomeriggio. In casa nerazzurra puntiamo invece sul trio Maxi Moralez, Bonaventura, Denis. Attenzione a Carmona, reduce da una partita con gol ma un pò altalenante quest'anno.

CLICCA SUL PULSANTE > QUI SOTTO PER CONTINUARE A LEGGERE FANTACALCIO I CONSIGLI PER LA 27ESIMA GIORNATA (SERIE A 2013-2014)



  PAG. SUCC. >