BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Serie A/ Squalifica Giudice Sportivo: sconto a Borja Valero, conferme De Rossi-Juan Jesus

Serie A, il Giudice Sportivo Giampaolo Tosel ha ridotto di una giornata la squalifica inflitta a Borja Valero della Fiorentina. Pena mantenuta invece sia per De Rossi che per Juan Jesus

(INFOPHOTO) (INFOPHOTO)

Una giornata in meno di squalifica a Borja Valero, che passa da quattro a tre turni di stop (uno già scontato), tutto confermato invece per Daniele De Rossi e Juan Jesus. I ricorsi presentati dalle società al Giudice Sportivo, in merito alle ultime squalifiche molto discusse, portano una buona notizia alla Fiorentina che vede la punizione di Borja Valero ridotta di un turno. Il centrocampista spagnolo era stato espulso direttamente durante la partita di Parma dello scorso 24 febbraio, per quella che l'arbitro Gervasoni ha definito una spinta ai suoi danni. Valero ha già saltato per squalifica il match dell'ultima giornata, che la Fiorentina ha perso per 0-1 in casa contro la Lazio; non potrà giocare anche in Juventus-Fiorentina di domenica (9 marzo) nè in Fiorentina-Chievo del 16 marzo prossimo; tornerà però a disposizione con una giornata di anticipo, nel big match contro il Napoli (in trasferta) del 23 marzo. Peggio è andata a Roma ed Inter, perché le punizioni a De Rossi e Juan Jesus sono state confermate dal giudice sportivo. Entrambi hanno tirato un pugno ad un calciatore avversario durante l'ultimo Roma-Inter (il giallorosso ad Icardi, il nerazzurro ad Alessio Romagnoli), e dovranno saltare le prossime tre sfide delle loro squadre. Nella fattispecie De Rossi sarà indisponibile per Napoli-Roma (9 marzo), Roma-Udinese (17 marzo) e Chievo-Roma (22 marzo), Juan Jesus invece salterà il prossimo Inter-Torino (9/3), Verona-Inter del 15 marzo e Inter-Atalanta del 23.

© Riproduzione Riservata.