BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Gigante Kranjska Gora/ In streaming video e diretta tv, come seguire la gara (Coppa del Mondo sci alpino uomini)

Slalom gigante maschile Kranjska Gora in streaming video e diretta tv: ecco come seguire la gara della Coppa del Mondo di sci alpino. Via alla prima manche alle 9.30, Ligety attesissimo

Ted Ligety (Infophoto) Ted Ligety (Infophoto)

La Coppa del Mondo di sci sta entrando ormai nel gran finale della stagione. Gli uomini gareggiano oggi e domani a Kranjska Gora, tradizionale tappa del Circo Bianco in Slovenia, con un gigante oggi e uno slalom domani sulla leggendaria pista Podkoren, una delle più belle ed impegnative del mondo per le specialità tecniche, in particolare proprio per quanto riguarda il gigante, cioè la gara di oggi. Diciamo subito che questo gigante avrà inizio alle ore 9.30, quando prenderà il via la prima manche, mentre l'appuntamento sarà alle ore 12.30 con la seconda manche, che prevederà l'inversione dei primi 30 classificati nella prima discesa. Gli appassionati, come di consueto, potranno seguire la gara odierna tramite la diretta tv su Rai Sport 1 (canale 57 del telecomando) e anche su Eurosport, canale 211 della piattaforma satellitare Sky e disponibile anche su Mediaset Premium. Da segnalare che sulla Rai la telecronaca sarà della collaudata coppia formata da Davide Labate e Paolo De Chiesa, a cui è affidato il commento tecnico. Per chi non potrà mettersi davanti a un televisore all'orario del gigante, segnaliamo la possibilità dello streaming video sul sito Internet ufficiale della Rai (www.rai.tv), e anche tramite i servizi offerti da Sky Go, Premium Play ed Eurosport Player, questi ultimi tre però riservati agli abbonati dei vari pacchetti. Inoltre, sul sito ufficiale della Fis (www.fis-ski.com), sarà disponibile il live timing di questo gigante in tempo reale. L'attesa si concenterà soprattutto su Ted Ligety, fresco campione olimpico della specialità che domina ormai da quattro anni, ma che in questa stagione lo vede solamente al terzo posto nella classifica della Coppa di gigante a causa di un passaggio a vuoto a metà stagione. Ligety ha cento punti di ritardo dal leader Marcel Hirscher, che però non è riuscito a salire sul podio nella gara più importante, quella delle Olimpiadi di Sochi, chiusa al quarto posto. Hirscher ora deve difendere il primato nella 'Coppetta', ma soprattutto attaccare Aksel Lund Svindal in classifica generale: il ritardo è di 77 punti, ma Hirscher potrà sfruttare questo week-end di prove tecniche per cercare di modificare la situazione. Il terzo incomodo, come sempre, sarà Alexis Pinturault, bronzo olimpico e secondo nella classifica di specialità, che però quest'anno non è ancora riuscito a vincere nessun gigante. In casa Italia l'obiettivo sarà salire sul podio, risultato che finora quest'anno in gigante ci è sempre sfuggito. Puntiamo in particolare su Roberto Nani, il migliore in questa stagione, sperando però anche in un ruggito dei veterani, da Manfred Moelgg a Davide Simoncelli fino a Massimiliano Blardone, che torna in gara dopo aver dovuto guardare i Giochi olimpici da casa.

© Riproduzione Riservata.