BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calcio e altri Sport

Probabili formazioni/ Lazio-Atalanta, le ultime novità (serie A, 27a giornata)

Foto InfophotoFoto Infophoto

Anche l'allenatore dell'Atalanta, Stefano Colentuono, ha individuato nell'assenza per protesta dei tifosi della Lazio una possibile chiave del match: “Chiaro che saremo un po' avvantaggiati dall'assenza dei loro tifosi, ma non credo comunque che le cose cambieranno in maniera così sostanziale: siamo sempre un un campo di gioco dove sono i giocatori che scrivono la storia di un match”. Prima il mister ha fatto il punto sulla possibile formazione anti-Lazio: “Essendo Cigarini ancora con l'influenza a centrocampo giocherà Baselli con Carmona. Sto pensando anche ad altre possibili novità di formazione, ma alla fine credo che non ci sarà nulla di clamoroso. Sono molto contento per i miei ragazzi che sono stati chiamati a frequentare lo stage della nazionale, in particolar modo per Brivio che ha lavorato veramente tanto”. E poi: “Non voglio parlare dei nostri problemi a fare risultato in trasferta, eventualmente sarà un discorso che potremo affrontare alla fine della partita contro la Lazio”. Dunque non ci saranno sorprese: Baselli regista titolare e il classico 4-4-1-1 per i nerazzurri orobici, che faranno affidamento soprattutto su Bonaventura e Moralez per cercare di rifornire il bomber Denis.

Tra i giocatori a disposizione di Colantuono, possiamo ricordare in particolare Lucchini in difesa, Migliaccio a centrocampo, Giorgi ed Estigarribia per le fasce, Brienza e De Luca in attacco. Dovrebbero essere loro i giocatori con maggiori possibilità di entrare in campo a partita in corso.

L'influenza che ha messo k.o. Cigarini porta a quattro il numero degli indisponibili in casa Atalanta. I nerazzurri non potranno contare nemmeno su Bellini in difesa e poi su Cazzola e Kone a centrocampo, che è senz'altro il reparto maggiormente in difficoltà.