BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calcio e altri Sport

Pagelle/ Bologna-Sassuolo (0-0): i voti e il tabellino della partita (Serie A, 27^ giornata)

Foto InfophotoFoto Infophoto

Conferma il trend: grande con le grandi, impacciato con le piccole. Rischia un frittatone nel finale con uscita sbagliata e tiro non trattenuto: non paga dazio.

Recupera un'infinità di palloni, certo non è nel suo ruolo naturale e non può spingere ma dietro è una garanzia.

Finalmente anche lui gioca una partita di sostanza, che ancora gli mancava in questa esperienza neroverde.

Con Di Francesco ritrova campo e serenità: non demerita affatto e si dimostra centrale che potrà essere utile. ( Entra per cambiare ritmo alla squadra, ma non avanza il baricentro di un centimetro)

Non è un regista e si vede: tanti errori di precisione e fretta, se invece si mette a recuperare palla è decisamente un altro giocatore.

Lo vediamo in versione promozione: signore della mediana, fa le due fasi con grande proprietà e leadership. Il suo infortunio ha pesato.

Anche lui è rigenerato dal ritorno di Di Francesco: scatti e allunghi senza posa, sembra quello dello scorso anno. ()

Fa il vice Berardi e gli riesce tutto bene: manda in crisi Mantovani, centra la traversa e nella ripresa difetta in precisione. Sta crescendo e sarà utile in questo finale. 

Completamente cancellato dal campo da Natali, non vede un solo pallone giocabile. 

Lui invece si sbatte molto, in particolar modo nel primo tempo, pur se non riesce mai a fare la giocata determinante. Cala vistosamente nel secondo tempo. ()