BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calcio e altri Sport

Pagelle/ Inter-Torino (1-0), i voti della partita (Serie A, 27^ giornata)

Foto InfophotoFoto Infophoto

Si fa sorprendere dal gollonzo di Palacio. Prova a riscattarsi nel corso del match, mostrando sicurezza.

Risponde bene all’emergenza difensiva  che lo porta a occupare un nuovo ruolo. Acquisisce sicurezza con lo scorrere del cronometro.

Resiste alle cariche avversarie non perdendo la bussola e indovinando diverse uscite.

Ritorna dall’infortunio senza postumi. Sceglie con coraggio, non facendosi ingannare dagli avversari.

Il debutto in A non è dei migliori. Si ritrova a ricoprire un ruolo tatticamente difficile da interpretare. Ci mette il fiato, manca l’attenzione.

Affonda spesso il tackle, ma con scarsa efficacia. Da sottolineare comunque il costante apporto alla manovra offensiva. (Dal 40’ s.t. MEGGIORINI s.v.)

Corre molto spingendosi spesso oltre le linee di centrocampo. Prova a proporre diverse soluzioni in profondità per le punte, ma non trova la misura giusta.

(dal 20’ s.t. TACHTSIDIS 5,5 Non recupera i palloni che Ventura gli chiede, riuscendo a guadagnare un ammonizione ingenua.)

Gara piuttosto incolore. Non offre la solita tenacia che lo contraddistingue convincendo il tecnico a fare a meno di lui.

(dal 12’ s.t. EL KADDOURI 5,5 Si inserisce poco arrivando spesso in ritardo lì dove i compagni lo cercano.)

Non riesce a emergere. Si propone troppo poco non trovando gli spazi giusti.

Trova i movimenti giusti per imbarazzare la difesa avversaria. Non trova però l’assistenza necessaria a costruire qualcosa di importante.

Taglia sovente in area, muovendosi molto. A lungo resta però fuori dal gioco dei granata.

All. VENTURA 5,5 La squadra necessita di una scossa. La velocità di gambe e di ragionamento non è più quella dell’andata, ma c’è tempo per recuperare.

(Francesco Davide Zaza – twitter@francescodzaza)

© Riproduzione Riservata.