BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

Champions League/ Video, Barcellona-Atletico Madrid (1-1): gol, sintesi e highlights (andata quarti)

Pubblicazione:martedì 1 aprile 2014 - Ultimo aggiornamento:mercoledì 2 aprile 2014, 10.39

Infophoto Infophoto

VIDEO BARCELLONA-ATLETICO MADRID (1-1) CHAMPIONS LEAGUE, ANDATA QUARTI DI FINALE: LA SINTESI, I GOAL, GLI HIGHLIGHTS – Termina 1 a 1 la gara d’andata dei quarti di finale di Champions League tra Barcellona e Atletico Madri. Le due formazioni perdono per infortunio nel primo tempo Piquè al 12’ e Diego Costa al 30’ al quale subentra Diego che al 56’ porta in vantaggio gli ospiti con un grandissimo goal da fuori area. I padroni di casa rispondo con Neymar al 71’ che tira di prima sul secondo palo il pallone servitogli da Iniesta. E’ il Barcellona a fare la partita con un possesso palla del 66% e in vantaggio anche per il conto dei tiri in porta (11 a 3), come anche i calci d’angolo (8 a 1). L’Atletico viene fermato per fuorigioco ben 3 volte dall’arbitro (0 il Barça) e termina una gara molto fallosa con ben 6 ammoniti (2 invece per gli avversari).

CLICCA QUI PER IL VIDEO DI BARCELLONA-ATLETICO MADRID (1-1) CHAMPIONS LEAGUE, ANDATA QUARTI DI FINALE: LA SINTESI, I GOAL, GLI HIGHLIGHTS - da www.uefa.com

VIDEO BARCELLONA-ATLETICO MADRID (1-1): I GOL DELLA PARTITA (CHAMPIONS LEAGUE, ANDATA QUARTI) - La legge del pareggio non si spezza: Barcellona-Atletico Madrid finisce 1-1, quarto pareggio in altrettante partite stagionali. Questa volta sorridono i Colchoneros, che segnano il tanto agognato gol in trasferta e al Vicente Calderon tra otto giorni possono qualificarsi con lo 0-0 Due super gol: apre una bomba da fuori area di Diego, risponde un tiro a giro di Neymar su illuminazione di Iniesta. Tutto ancora aperto tra due grandi squadre.

IL GOL DI DIEGO - Al 56' minuto di gioco Diego Ribas da Cunha, entrato a sostituire l'infortunato Diego Costa, trova un super gol: riceve palla sulla trequarti e dai 25 metri lascia andare il destro di collo. Pallone che viaggia dritto verso il primo palo e si infila proprio all'incrocio, difficilissimo prenderla per Pinto che infatti non ci può arrivare.

IL GOL DI NEYMAR - Ancora più bello, almeno nella complessità dell'azione, il pareggio del Barcellona. Minuto 72: Iniesta prende palla, salta due difensori e appena vede lo spazio infila un esterno destro basso che solo lui può pensare, trovando il taglio dalla fascia sinistra di Neymar. Juanfran tiene in gioco il brasiliano e lo lascia partire alle spalle; per Neymar quasi uno scherzo anticipare la conclusione e piazzare il pallone sul palo lungo. Due gol dei blaugrana all'Atletico in stagione, due gol di Neymar.

BARCELLONA-ATLETICO MADRID STREAMING VIDEO E IN TV: COME VEDERE LA PARTITA (CHAMPIONS LEAGUE 2013-2014, ANDATA QUARTI) – Si gioca questa sera Barcellona-Atletico Madrid, alle ore 20.45 al Camp Nou della città catalana. Derby spagnolo di lusso, partita che sarà valida per l'andata dei quarti di finale della Champions League, che sarà arbitrata dall'arbitro tedesco Felix Brych. Si affrontano la prima e la seconda classificata della Liga, e già questo potrebbe bastare a descrivere il livello dell'incontro. La stagione degli uomini di Diego Simeone sta andando ogni più rosea previsione, grazie ad una squadra solida e forte in ogni reparto, con in più il valore aggiunto rappresentato dal bomber Diego Costa. Dall'altra parte però ci sarà un Barcellona più volte dato in crisi ma pur sempre capace di entrare ancora una volta tra le prime otto d'Europa e di essere ad un punto dalla vetta (cioè proprio dall'Atletico) in campionato. Mai sottovalutare Leo Messi e soci... Il pronostico pende dalla parte dei catalani anche per la maggior abitudine ad affrontare partite di questo tipo, ma la differenza è davvero minima, come confermano i precedenti stagionali: tre pareggi in altrettante sfide. Saranno due le possibilità per seguire la partita Barcellona-Atletico Madrid in tv, cioè sul satellite e sul digitale terrestre. Dunque, per quanto riguarda Sky, l'appuntamento sarà su Sky Sport 1 e Sky Calcio 1 (canali numero 201 e 251 della piattaforma satellitare), entrambi disponibili anche in alta definizione. Invece per quanto riguarda il digitale terrestre, l'appuntamento sarà su Mediaset Premium Calcio (canale numero 370 della piattaforma digitale terrestre), con la telecronaca di Roberto Ciarapica, affiancato dal commento tecnico di Giancarlo Camolese e dai contributi e le interviste a bordo campo di Carlo Landoni. Per chi volesse restare sintonizzato anche con l'altra partita di Champions League in programma questa sera – cioè Manchester United-Bayern Monaco –, l'appuntamento sarà sui canali che seguiranno con collegamenti alternati le due sfide, presenti su entrambe le piattaforme: su Sky Supercalcio HD (canale 204 satellitare) per quanto riguarda la tv satellitare. Telecronaca di Massimo Marianella, commento tecnico di Beppe Bergomi e interventi da bordocampo di Alessandro Alciato, mentre sul digitale terrestre l'appuntamento sarà su Mediaset Premium Calcio 2 (canale 372 digitale terrestre). Per tutti coloro che non potessero mettersi davanti alla televisione ma avessero a disposizione un PC, un tablet o uno smartphone, Sky Go offre la possibilità di vedere la partita in streaming video: basta registrarsi sul sito www.skygo.sky.it, il servizio è gratuito ma riservato solamente a tutti gli abbonati Sky, mentre non si potrà fare altrettanto con Premium Play, perché il servizio di Mediaset può trasmettere in streaming solo una partita trasmessa mercoledì sera. Naturalmente ci sarà anche la possibilità di seguire questo match tramite la radio, grazie a Radio Rai 1 e in particolare alla trasmissione sportiva Zona Cesarini, che seguirà per intero la serata di Champions League. Sui social network: sulla pagina Facebook ufficiale delle due società ci saranno aggiornamenti in tempo reale su risultati e principali azioni o avvenimenti della partita, su Twitter ci si potrà affidare all'hashtag generale #ChampionsLeague e anche in questo caso agli account ufficiali di Barcellona (@FCBarcelona) e Atletico Madrid (@Atleti), che terranno informati sugli eventi in corso. Infine, ricordiamo il live timing sul sito ufficiale della Uefa (uefa.com): niente immagini, ma tutte le informazioni in tempo reale dalle partite della grande serata europea di calcio.

CLICCA QUI PER SEGUIRE E COMMENTARE LIVE CON NOI LA CRONACA DI BARCELLONA-ATLETICO MADRID, ANDATA QUARTI CHAMPIONS LEAGUE 2013-2014 (nessuno streaming video)



© Riproduzione Riservata.