BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Pagelle/ Roma-Atalanta (3-1): i voti della partita (Serie A 33^ giornata)

Infophoto Infophoto

PAGELLE ATALANTA (4-4-2)
CONSIGLI 6: sul primo gol sfiora con il guantone ma può poco sul tiro diretto di Taddei; per quanto riguarda le altre due reti non ha nessuna colpa. In compenso è autore di una serie di parate importanti su Gervinho ad inizio gara e Totti durante a prima frazione.
BENALOUANE 5: copre poco la corsia percorsa sia da Ljajic che Gervinho e attacca raramente.
STENDARDO 5: fatica a tenere Gervinho e Ljajic, cade in occasione del primo gol della Roma favorendo l’intervento di Dodò.
(dal 73’) LUCCHINI: S.V.
YEPES 4.5: sovrastato dalla dinamicità dell’attacco giallorosso, partita no per lui.
BRIVIO 5: come Benalouane soffre gli esterni della Roma sopratutto quando anche Maicon spinge sulla fascia.
ESTIGARRIBIA 6.5: ci mette molta volontà nelle poche azioni che portano l’Atalanta nei pressi dell’area della Roma. Tra i più attivi dei suoi.
(dal 66’) BASELLI 6: si piazza davanti alla mediana e offre spunti interessanti per i compagni, da quando entra l’Atalanta sebbene già sul 3-0 inizia a essere più pericolosa.
MIGLIACCIO 5: fa pochissimo filtro a centrocampo permettendo agli avversari di fare il buono e il cattivo tempo nella metà campo bergamasca, migliora la sua prestazione con il gol del 3-1.
CIGARINI 5: non riesce a dare ritmo alla squadra che fatica ad impostare per buoni tratti del primo tempo. Ammonito per un intervento rude su Dodò.
BONAVENTURA 6.5: il migliore tra i suoi, arriva più volte alla conclusione e si trova con i compagni.
DE LUCA 5.5: prova a saltare la retroguardia giallorossa sfruttando la sua rapidità ma le ottime chiusure di De Rossi e compagni lo rendono poco pericoloso.
(dal 59’) LIVAJA 5: qualche spunto interessante sopratutto quando si decentra sulla destra, troppo poco però.
DENIS 5.5: le poche occasioni che ha prova a sfruttarne come meglio sa fare ma la rocciosa difesa della Roma oggi non gli concede nulla, vedi intervento di De Rossi nella ripresa.
ALL. COLANTUONO 5.5: i suoi calciatori a salvezza ottenuta giocano rilassati e con poca concentrazione, la Roma ne approfitta e fa la partita per quasi tutti i 90’. Solo in brevi tratti del primo tempo e nel finale di gara si vede lo spirito che ha contraddistinto i bergamaschi durante tutta questa stagione.

© Riproduzione Riservata.