BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

Diretta/ Bologna-Parma (risultato finale 1-1): cronaca e tabellino (Serie A, oggi 13 aprile 2014)

Pubblicazione:domenica 13 aprile 2014 - Ultimo aggiornamento:domenica 13 aprile 2014, 15.28

(INFOPHOTO) (INFOPHOTO)

DIRETTA BOLOGNA-PARMA (RISULTATO FINALE 1-1): CRONACA E TABELLINO (SERIE A 2013-2014, 33^GIORNATA) - Il derby emiliano tra Bologna e Parma finisce sul punteggio di 1-1: nel primo tempo gol di Nicolò Cherubin a portare in vantaggio i rossoblù, nella ripresa il pareggio di Raffaele Palladino. In classifica il Bologna si porta a 28 punti, +3 sul Livorno terzultimo, Il Parma invece sale a 51 e resta in attesa della partita dell'Inter (50) a Marassi. Nella prossima giornata Juventus-Bologna (sabato 19 aprile ore 18:30) e Parma-Inter (stesso giorno alle ore 15:00). CLICCA QUI PER IL TABELLINO DI BOLOGNA-PARMA 1-1 (SERIE A 2013-2014, 33^GIORNATA)

DIRETTA BOLOGNA-PARMA (1-1) LIVE, GOL DI PALLADINO! Al 79' minuto di gioco Bologna 1 Parma 1. Pareggio gialloblu messo a segno da Raffaele Palladino, che realizza il terzo gol in questo campionato. L'attaccante gialloblu colpisce al volo col sinistro, sul cross proveniente da destra da parte di Biabiany: conclusione che rimbalza e si insacca sul secondo palo, doccia fredda per il Bologna ma la partita è ancora aperta. CLICCA QUI PER LA DIRETTA DI BOLOGNA-PARMA: SEGUI LA PARTITA IN TEMOPREALE (13 APRILE 2014)

DIRETTA BOLOGNA-PARMA (1-0) LIVE, GOL DI CHERUBIN - Al 44' minuto di gioco Bologna 1 Parma 0. Rossoblu in vantaggio grazie a Nicolò Cherubin: il difensore controlla una punizione di Pazienza dalla trequarti, si difende dalla marcatura di Paletta e batte Mirante con un sinistro preciso all'angolo destro. Primo gol in questo campionato per Cherubin, il terzo in 79 partite in Serie A. Poco dopo si conclude il primo tempo: le squadre vanno all'intervallo sul risultato di Bologna 1 Parma 0. E' stata una prima frazione equilibrata ed intensa, forse ai punti il Parma avrebbe meritato qualcosa in più ma il vantaggio del Bologna non si può definire rubato. 

DIRETTA BOLOGNA-PARMA (0-0), GOL ANNULLATO A PALLADINO - Al 30' minuto di gioco Bologna 0 Parma 0. La partita si mantiene molto vivace come ritmo anche se le occasioni non sono troppe; protestano i felsinei per un contatto sospetto su Christodoulopoulos in area di rigore, mentre il Parma riesce ad andare in gol con Palladino, ma il guardalinee segnala un fuorigioco che sembra effettivamente esserci, anche se millimetrico. La partita la fa il Bologna, che ha più urgenza di centrare punti utili per la salvezza; il Parma aspetta e prova a ripartire, ma per il momento non riesce a essere incisivo come in altre occasioni.

DIRETTA BOLOGNA-PARMA (0-0) LIVE: LE FORMAZIONI UFFICIALI - Le formazioni ufficiali di Bologna-Parma, a breve in diretta allo stadio Renato Dall'Ara di Bologna. Modulo 3-5-1-1 per i felsinei con Cristaldo unica punta di riferimento e Friberg a centrocampo. 4-3-3 per il Parma con Palladino riproposto nei panni di centravanti di movimento, alla Cassano, e Gargano di rientro a centrocampo. Bologna (3-5-1-1): 1 Curci; 5 Antonsson, 14 Natali, 21 Cherubin; 8 Garics, 19 Chistodoulopoulos, 30 Pazienza, 11 Friberg, 3 Morleo; 33 Kone; 99 Cristaldo In panchina: 32 Stojanovic, 4 Mantovani, 6 Sorensen, 35 M.Cech, 15 Perez, 13 Laxalt, 88 Paponi, 9 Bianchi, 10 Moscardelli, 12 Acquafresca Allenatore: Davide Ballardini Parma (4-3-3): 83 Mirante; 2 Cassani, 6 Lucarelli, 29 Paletta, 3 Molinaro; 30 Acquah, 32 Marchionni, 5 Gargano; 23 Schelotto, 17 Palladino, 7 Biabiany In panchina: 1 Pavarini, 91 Bajza, 19 Felipe, 35 Rossini, 18 Gobbi, 24 Munari, 8 Galloppa, 20 Obi, 16 J.Mauri, 22 F.Jankovic, 9 Cerri, 11 Amauri Allenatore: Roberto Donadoni Arbitro: Doveri (sezione di Roma) 

DIRETTA BOLOGNA-PARMA LA CHIAVE TATTICA – La partita fra Bologna e Parma in programma oggi pomeriggio al Dall’Ara sarà una gara molto interessante dal punto di vista tattico. In campo vi saranno infatti due squadre in piena corsa per i rispettivi obiettivi, leggasi salvezza ed Europa League, che di conseguenza cercheranno di giocarsela a viso aperto. La disparità tecnica fra le due compagini è evidente, ma i rossoblu proveranno a scardinare la retroguardia emiliana grazie a Kone, che sta vivendo un ottimo periodo di forma, e che a supporto dell’unica punta Cristaldo cercherà sicuramente il gol. Attenzione anche al lavoro dei due esterni, sia Morleo quanto Garics, che avranno un bel da fare in chiave offensiva quanto difensiva, visto che dovranno cercare di contenere le scorribande dei due funamboli Ludovic Biabiany ed Ezequiel Schelotto. E’ molto probabile che sia il Parma a fare la partita anche se Donadoni non potrà contare sul “geometra” del gruppo, Parolo, squalificato e quindi out. Sarà assente anche Cassano e il peso dell’attacco sarà quindi tutto concentrato su Amauri che se la vedrà contro Natali: un duello senza esclusione di colpi.

DIRETTA BOLOGNA-PARMA I PRONOSTICI – In attesa dell’inizio della partita del Dall’Ara di Bologna fra i padroni di casa e il Parma, andiamo ad analizzare insieme le quote principali della sfida tutta emiliana. Come al solito ci aiuteremo con i dati forniti dall’agenzia Snai. Partiamo con i pronostici relativi alla vittoria finale: c’è abbastanza equilibrio visto che il successo dei gialloblu in trasferta è dato a 2,35 contro la vittoria interna della compagine di Ballardini a 3,15. Stessa identica quota infine per il pareggio, visto che il segno X pagherebbe 3,15 volte la posta giocata. Per quanto riguarda il risultato esatto, spicca lo 0 a 1 in favore del Parma, dato a 7,00. Di contro, il successo con un gol di scarto del Bologna è quotato 8,00. Il pareggio 1 a 1, invece, paga sei volte la nostra puntata. Gli scommettitori si attendono una partita con almeno due reti in totale, visto che i due gol sono quotati 3,20; molto difficile invece che la gara in questione si concluda a porte inviolate tenendo conto che lo 0 nella casella gol è dato a 8. 

DIRETTA BOLOGNA-PARMA: RISULTATO LIVE E CRONACA (SERIE A OGGI 13 APRILE 2014) - Il campionato di Serie A 2013-2014 è giunto al turno numero 33. Il menu di giornata prevede il derby emiliano come aperitivo domenicale: la partita è Bologna-Parma, diretta dall'arbitro Doveri e si gioca allo stadio Renato Dall'Ara di Bologna, alle ore 12:30 di oggi domenica 13 aprile 2014. L'arbitro del match sarà assistito dai guardalinee Marrazzo e Dobosz, dal quarto uomo Preti e dai giudici di porta Calvarese e Chiffi. Le due squadre sono in lotta per obiettivi diversi: il Bologna si trova al quartultimo posto in classifica con 27 punti, 2 in più rispetto al terzultimo posto che varrebbe la retrocessione in Serie B. Il Parma invece è già al sicuro da un pezzo e sta inseguendo la qualificazione alla prossima Europa League: attualmente la squadra gialloblù è quinta a parimerito con 50 lunghezze, a +2 sulla settima e a -5 dalla terza. Il Bologna ha una maggiore urgenza di vittoria ma il Parma vorrà sfruttare questo turno teoricamente abbordabile, per continuare a coltivare le proprie ambizioni. Un eventuale risultato di parità tra Bologna e Parma potrebbe non servire molto ad entrambe, anche se nella lotta salvezza anche un solo punto può fare la differenza tra vita e morte. La partita di andata, giocata al Tardini di Parma lo scorso 30 novembre, termin ò in parità sul risultato di 1-1: al gol di Panagiotis Kone al 10' minuto replicò Antonio Cassano al 23'. I precedenti Bologna-Parma in Serie A sono 14: il bilancio registra 6 vittorie per i rossoblù, 4 pareggi e 4 successi parmensi. Tra i doppi ex della partita citiamo Alberto Gilardino, protagonista sia a Parma (116 presenze 56 gol dal 2002 al 2005) che più brevemente a Bologna (37 partite 13 reti nel campionato scorso); ha giocato in entrambe le formazioni anche l'algerino Ishak Belfodil, che i rossoblù ingaggiarono diciannovenne dal Lione nel gennaio 2012, e poi cedettero ai corregionali del Parma nel luglio 2012 per circa 3,5 milioni di euro. Tra gli allenatori invece c'è Stefano Pioli, nato a Parma e mister dei ducali nella stagione 2006-2007, poi alla guida del Bologna dal 2011 fino allo scorso 7 gennaio quando è stato esonerato per la pericolante situazione di classifica. CLICCA QUI PER LA DIRETTA DI BOLOGNA-PARMA: SEGUI LA PARTITA IN TEMOPREALE (13 APRILE 2014) L'unico indisponibile per il Bologna è il centrocampista centrale Francesco Della Rocca, out per un problema muscolare. I diffidati sono invece il difensore Niccolò Chrubin e il centrocampista Panagiotis Kone. Nelle ultime 5 giornate i rossoblù hanno ottenuto 4 punti, frutto della vittoria in casa contro il Cagliari (1-0 lo scorso 23 marzo) e del pareggio a San Siro contro l'Inter (2-2), conquistato nell'ultima giornata. Tra le mura dello stadio Dall'Ara i bolognesi hanno raccolto la maggior parte dei punti in classifica, 16 su 27: il bilancio casalingo è di 3 vittorie, 7 pareggi e 6 sconfitte con uno score di 13 gol segnati (su 26) e 21 subiti (su 50). Il top scorer di squadra è il greco Panagiotis Kone con 5 gol; il nazionale ellenico è rientrato da un infortunio proprio nell'ultimo turno e ha firmato il gol del definitivo 2-2 contro l'Inter. I migliori assistman del Bologna sono invece gli attaccanti Rolando Bianchi e Jonathan Cristaldo con 2 passaggi decisivi. Uno dei giocatori più in forma è l'altro greco della squadra ovvero Lazaros Christodoulopoulos: dopo la partenza di capitan Diamanti verso la Cina si è assunto maggiori responsabilità dalla metacampo in su, distinguendosi per resistenza atletica a capacità d'inserimento, qualità che potrebbero far male anche al Parma di Donadoni. Che invece devono fare a meno del loro pilastro di centrocampo Marco Parolo, autore sin qui della miglior stagione in carriera condita da ben 8 gol e 5 assist vincenti. Il numero 16 gialloblù ha risolto l'ultima sfida contro il Napoli, vinta per 1-0 grazie a un suo bellissimo gol da fuori area, ma era diffidato ed è stato ammonito e per questo salterà il derby odierno. Indisponibili per Roberto Donadoni anche l'attaccante Nicola Pozzi, che si lesionato il crociato di un ginocchio e ha terminato anzitempo la stagione, e il centrocampista uruguaiano Walter Gargano ancora alle prese con un problema muscolare. Ancora in dubbio invece Antonio Cassano, miglior marcatore (11 gol) ed assistman di squadra assieme a Marco Cassani e Parolo (5): l'attaccante barese sta smaltendo una botta alla caviglia rimediata due giornate fa e potrebbe partire dalla panchina a scopo precauzionale. I diffidati sono Pozzi, che però come detto è infortunato, e il difensore centrale Alessandro Lucarelli. Sinora il Parma ha ottenuto in trasferta 22 dei suoi 50 punti: il bilancio esterno è di 6 vittorie 4 pareggi e 6 sconfitte, con 29 reti realizzate (su 52) e 25 incassate (su 41). Riusciranno i gialloblù a proseguire la marcia verso la qualificazione Europea, che potrebbe cambiare il futuro prossimo del club? Al derby la risposta: Bologna-Parma sta per cominciare. CLICCA QUI PER LA DIRETTA DI BOLOGNA-PARMA: SEGUI LA PARTITA IN TEMOPREALE (13 APRILE 2014)


  PAG. SUCC. >