BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Napoli-Lazio/ Il pronostico di Eugenio Fascetti (esclusiva)

Napoli-Lazio, il pronostico di EUGENIO FASCETTI sulla partita di serie A, big-match della trentatreesima giornata di campionato. Si gioca al San Paolo alle ore 15.00, Benitez contro Reja

Un'immagine di un precedente tra le due squadre (Infophoto) Un'immagine di un precedente tra le due squadre (Infophoto)

Sarà il match clou di questa trentatreesima giornata del campionato di serie A: Napoli-Lazio si affronteranno oggi alle 15.00 allo stadio San Paolo. La squadra di Rafa Benitez è terza con 64 punti, quella allenata dal grande ex Edy Reja ha 48 punti ed è settima. Obiettivi diversi per le due formazioni: per il Napoli consolidare il terzo posto che ormai appare quasi certo, per la Lazio tentare l'aggancio a Parma e Inter, e quindi alle posizioni che qualificano alla prossima Europa League. I partenopei hanno perso a Parma domenica scorsa, fallendo per l'ennesima volta il salto di qualità che arriverebbe solo con una importante striscia di risultati positivi, mentre la squadra biancoceleste ha sconfitto la Sampdoria. Una Lazio in grande risalita quindi, che potrebbe veramente mettere in difficoltà il Napoli. Per presentare quest'incontro abbiamo sentito Eugenio Fascetti, che ha allenato la Lazio dal 1986 al 1988. Eccolo in questa intervista esclusiva per IlSussidiario.net.

Che partita si attende? Una partita equilibrata, tra due squadre che giocheranno per fare risultato e portare quindi a casa i tre punti.
Napoli in difficoltà a Parma, ci sarà una reazione della squadra di Benitez? Penso di sì, ma il Napoli, che con la Juventus ha fatto una grande partita, poi a Parma ha deluso. Non ci si comporta così, il Napoli non è una vera grande del calcio italiano!
E' un problema di testa? Questo possono saperlo solo all'interno della squadra, dove possono comprendere quali siano le cause di questi alti e bassi, di questo rendimento incostante.
Ci sarà il ritorno in campo di Pandev: quanto potrebbe contare? Non è lui il giocatore che può cambiare il volto di una squadra.
Lazio in un buon momento, verrà a Napoli per vincere? La Lazio sta giocando bene, è un buon momento per la formazione biancoceleste. Credo però che tutte le squadre vadano sempre in campo per vincere, è la regola dello sport.
Chi è il giocatore fondamentale in questo momento per la Lazio? Sono i giovani che stanno giocando bene, in particolare Keita sta facendo delle ottime partite. Una nota di merito la darei anche a Candreva.
Pensa che la Lazio possa qualificarsi per l'Europa League? Le possibilità ci saranno tutte se continuerà così, penso proprio che sia un obiettivo alla portata di questa squadra.
Il suo pronostico? Da una partita del genere potrebbe venire fuori qualsiasi risultato, vedo una tripla. (Franco Vittadini)

© Riproduzione Riservata.