BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

Serie A/ Video, Napoli-Lazio (4-2):gol, sintesi e highlights (33^giornata)

Pubblicazione:domenica 13 aprile 2014 - Ultimo aggiornamento:lunedì 14 aprile 2014, 9.53

Foto Infophoto Foto Infophoto

VIDEO NAPOLI-LAZIO (4-2) SERIE A, 33^GIORNATA 2013-2014: LA SINTESI, I GOAL, GLI HIGHLIGHTS  Finisce 4 a 2 per il Napoli al San Paolo contro una Lazio dura da battere. Il vantaggio iniziale è infatti degli ospiti con Lulic al 21' che salta Albiol su assist di Mauri. Al 42' però Mertens acciuffa il pareggio con un gran tiro da fuori area e le cose diventano più semplici quando al 48' Cana riceve il secondo giallo per intervento in area sull'Olandese: dal dischetto Higuain ribalta il risultato. Il secondo goal dell'Argentino arriva poi su assist di Insigne e al 67' dopo aver superato Novaretti è 3 a 1. La Lazio ci crede comunque e trova ancora la via della rete grazie a Onazi in percussione all'82' ma Higuain firma la tripletta d'autore nel recupero al 94' grazie ad una nuova incertezza di Novaretti. Il possesso palla delle due squadre oggi si è diviso quasi equamente (51%-59%) così come anche i tiri (14 a 13 per il Napoli, 7 a 5 in porta), mentre i padroni di casa si sono resi più pericolosi dei laziali (61,3%-48,3%) e hanno giocato molti più palloni degli avversari (625 a 554). Tra i singoli invece si distiguono Behrami (27) e Radu (24) per numero di palloni giocati, Jorginho (84) come recordman in passaggi riusciti e Higuain con Onazi che hanno prodotto 5 tiri ciascuno a favore delle proprie squadre. CLICCA QUI PER IL VIDEO DI NAPOLI-LAZIO (4-2) SERIE A, 33^GIORNATA 2013-2014: LA SINTESI, I GOAL, GLI HIGHLIGHTS

VIDEO NAPOLI-LAZIO 4-2 (SERIE A 2013-2014, 33^GIORNATA): I GOL DELLA PARTITA - Sei gol allo stadio San Paolo: Napoli-Lazio finisce sul risultato finale di 4-2. I biancocelesti sono passati in vantaggio con Lulic, prima dell'intervallo i partenopei hanno pareggiato con Mertens; nella ripresa il rigore realizzato da Higuain, con annessa espulsione del laziale Cana, ha indirizzato la partita verso i padroni di casa; El Pipita si è poi scatenato realizzando il punto del 3-1 e quello de 4-2, dopo il gol di Onazi che aveva riacceso una fiammella di speranza per gli ospiti. In classifica il Napoli sale a 67 punti e si mantiene terzo, a meno 15 dalla Roma e più 9 dalla Fiorentina a cinque giornate dal termine. La Lazio invece resta a 58 e vede la quota quinto posto alzarsi a 53. La prossima giornata si giocherà sabato 19 aprile: Lazio-Torino e Udinese-Napoli, entrambe alle ore 15:00. IL GOL DI LULIC - Lazio in vantaggio al 21' minuto: gran gol di Lulic, il secondo consecutivo. Il bosniaco riceve palla in area di rigore, protegge il possesso dall'arrivo di Raul Albiol e poi lo aggira con un numero, sparando un destro incrociato che si infila all'angolino alla destra di Reina che non ci può assolutamente arrivare. IL GOL DI MERTENS - Strepitoso gol di Dries Mertens: il belga prende palla sulla trequarti, avanza indisturbato e spara un destro di mezzo esterno che prende una traiettoria a uscire infilando la porta di Berisha all'incrocio dei pali. E' il pareggio del Napoli nel finale di primo tempo. IL GOL DI HIGUAIN - Mertens imprendibile parte dalla trequarti, vola fino al limite dell'area dove chiede triangolo e riesce a riprendere il pallone, Cana lo affronta e non sembra cercare il contatto, mentre è più il belga che sembra provare a trovare la gamba dell'avversario. L'arbitro però fischia il rigore ed espelle Cana per doppia ammonizione: batte Higuain, palla alla destra di Berisha che intuisce ma non ci può arrivare. IL SECONDO GOL DI HIGUAIN - Il Napoli chiude molto probabilmente la partita con la doppietta di Gonzalo Higuain, rete numero 16 in campionato. Lancio di Insigne da appena oltre la metacampo, Insigne con la testa si porta avanti il pallone aggirando Novaretti, si presenta in area spostato sulla destra e incrocia il tiro che termina sul secondo palo per il 3-1 a favore dei partenopei. IL GOL DI ONAZI - All'82 minuto di gioco la Lazio riesce ad accorciare le distanze. Il gol è una percussione caparbia di Ogenyi Onazi che entra nell'area partenopea dal lato sinistro, si allunga la palla ma vince il contrasto col portiere Reina in uscita, e poi mette in rete anticipando il recupero dei difensori. Per il centrocampista nigeriano si tratta del primo gol in questo campionato e il secondo in Serie A. IL TERZO GOL DI HIGUAIN - Nel recupero i partenopei chiudono i conti e Gonzalo Higuain realizza la sua tripletta. El Pipita parte lanciato in contropiede, elude la marcatura dell'ultimo uomo Novaretti e batte Berisha con un tocco sotto di sinistro. Higuain sale così a quota 17 nella classifica marcatori del campionato. 

NAPOLI-LAZIO: STREAMING VIDEO E TV COME SEGUIRE LA PARTITA (SERIE A, 33^ GIORNATA) - Alle ore 15 di oggi si gioca allo stadio San Paolo Napoli-Lazio, partita valida per la 33^ giornata del campionato di Serie A 2013-2014. Bella partita, lo dicono anche i precedenti: all'andata i partenopei si imposero per 4-2 in una sfida che non fu mai davvero chiusa fino al gol di Callejon nei minuti di recupero. Nel 2010-2011 un bellissimo 4-3 a favore del Napoli in un anticipo dell'ora di pranzo, con la Lazio che si portò avanti per 2-0, si vide annullare un gol regolare e poi fu rimontata, riuscì a tornare avanti ma si svegliò Cavani che con una tripletta diede i tre punti alla squadra di Walter Mazzarri. Edi Reja è il grande ex: doppia promozione al San Paolo dalla C1 alla Serie A, poi chiamato a salvare la Lazio che ha portato in Europa League per due volte prima di venire esonerato ed essere richiamato da Lotito. La classifica dice che il Napoli, 67 punti, ha praticamente blindato il terzo posto ma dovrà con tutta probabilità cedere rispetto al secondo; torna comunque in Champions League anche se dovrà affrontare un turno preliminare, l'obiettivo minimo è stato raggiunto e c'è ancora la finale di Coppa Italia da giocare. La Lazio è una delle squadre più in forma del torneo e si gioca un posto in Europa League: al momento è settima con due punti da recuperare dalla coppia Inter-Parma, deve andare a San Siro per una partita che si preannuncia infuocata ma tra tutte le inseguitrici è quella che al momento sembra avere le maggiori possibilità di centrare il traguardo. Arbitra Banti, coadiuvato dai guardalinee Costanzo e Grilli; quarto uomo Di Liberatore, addizionali di porta Mazzoleni e Gervasoni. Per guardare la partita potete andare su Premum Calcio 1 e Premium Calcio HD (canali 371 e 381) con streaming video garantito grazie a Premium Play, applicazione grauita e riservata agli abbonati. Telecronaca di Giampaolo Gherarducci, commento tecnico di Roberto Cravero, interventi e interviste da bordocampo ad opera di Carlo Landoni. Sul secondo flusso audio avrete accesso alla telecronaca tifosa di parte napoletana ad opera di Raffaele Auriemma, sul terzo flusso audio telecronaca tifosa di parte biancoceleste con Guido De Angelis. L'alternativa è data da Sky Sport 1 e Sky Calcio 2 (canali 201 e 252) con streaming video garantito grazie a Sky Go, applicaizone gratuita riservata a tutti gli abbonati: telecronaca di Federico Zancan, commento tecnico di Antonio Di Gennaro, contributi da bordocampo con interviste di Massimo Ugolini e Matteo Petrucci. Sul secondo flusso audio è disponibile la telecronaca tifosa di parte napoletana affidata a Carlo Alvino. Come sempre non mancheranno gli aggiornamenti dei social network: SSC Napoli - Official Page e S.S. Lazio Pagina ufficiale sono le pagine Facebook ufficiali, altrimenti su Twitter potete digitare l'hashtag di riferimento #SerieA che vi rimanda al profilo del campionato (@SerieA_TIM) o in alternativa visitare le pagine di Napoli (@sscnapoli) e Lazio (@officialsslazio).

CLICCA QUI PER SEGUIRE CON NOI NAPOLI-LAZIO (nessuno streaming video)

CLICCA QUI PER SEGUIRE LIVE LE PARTITE E I MARCATORI DELLA 33^ GIORNATA DI SERIE A 2013-2014


  PAG. SUCC. >