BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calcio e altri Sport

Parigi-Roubaix/ Il pronostico di Fabio Baldato (esclusiva)

Fabian Cancellara alla Roubaix 2013 (da Facebook)Fabian Cancellara alla Roubaix 2013 (da Facebook)

E' giovane, gli manca ancora esperienza, che potrebbe acquisire col passare degli anni. Lo vedremo protagonista nelle prossime edizioni della Roubaix, magari anche in questa.
Quali saranno le possibilità dei corridori italiani? Non molte, non c'è ricambio generazionale con grandi corridori capaci di vincere questa classica. Alla Parigi-Roubaix di quest'anno partecipano solo la Cannondale e la Lampre. Le altre squadre non potranno essere presenti e non potranno presentare i loro giovani migliori. Spero che Pozzato faccia una grande corsa, ne avrà tutte le possibilità.
Come si vince una Roubaix? Bisogna avere tanta freddezza, leggere la corsa, non bisogna temere le condizioni atmosferiche, essere dei passisti anche veloci, abituati a questo tipo di gara. E poi naturalmente anche la fortuna deve fare la sua parte, per vincere bisogna evitare forature, cadute, ogni cosa negativa che pregiudichi l'esito della Roubaix.
E' veramente la classica più dura, quella più difficile? E' una classica monumento, vincendola si entra nella storia del ciclismo. Il pavè, la fatica, certe volte il tempo la rendono molto dura. La Roubaix è una classica veramente unica.... (Franco Vittadini)

© Riproduzione Riservata.