BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

ATP Montecarlo 2014/ Streaming video e diretta tv, Seppi al secondo turno. Tsonga vince e aspetta Fognini (tennis)

Pubblicazione:martedì 15 aprile 2014 - Ultimo aggiornamento:martedì 15 aprile 2014, 15.25

Andreas Seppi, 30 anni (Infophoto) Andreas Seppi, 30 anni (Infophoto)

TENNIS ATP MONTECARLO: STREAMING VIDEO E DIRETTA TV, AVANZA TSONGA - A Montecarlo si continua a giocare: oggi si completa il primo e ci sono le prime partite del secondo. Novak Djokovic entra in campo in questi minuti per affrontare l'esordio nel torneo di cui è campione in carica (spezzando il dominio di Rafa Nadal - battuto in finale - che durava da 8 anni): per lui c'è Albert Montanes. Intanto al terzo turno ci va Jo-Wilfried Tsonga: il francese, qui testa di serie numero 9 e tornato da poco nella Top Ten del ranking ATP, si è liberato in un'ora e 53 minuti di Philipp Kolschreiber, che aveva eliminato il nostro Simone Bolelli. 6-4, 1-6, 6-4 il punteggio: l'incontro ci interessa da vicino perchè sarebbe Tsonga il prossimo avversario di Fabio Fognini, che al secondo turno se la vede con Roberto Bautista Agut. Si tratterebbe di una partita decisamente non facile, perchè il francese è giocatore esperto anche sulla terra (ha fatto semifinale al Roland Garros un anno fa) e ha una potenza di fuoco decisamente superiore a quella del sanremese. Che prima deve comunque vedersela con Bautista Agut, giocatore in continua crescita che oggi è salito al numero 45 del ranking ATP. Precedenti 3-1 per Fabio, che quest'anno ha già vinto in tre set (in rimonta) a Miami; sulla terra un solo incrocio, nel 2013 a Stoccarda con vittoria netta di Fognini. Tra i risultati di giornata, sorprende l'eliminazione al primo turno di Jerzy Janowicz: sulla terra di Roma il polacco era arrivato fino ai quarti eliminando sulla sua strada lo stesso Tsonga e Gasquet prima di arrendersi a Roger Federer, ad agosto si era spinto fino al numero 14 della classifica mondiale e ancora prima aveva raggiunto le semifinali a Wimbledon, spaventando il futuro campione Andy Murray. Da allora però non ha più trovato la continuità nei risultati e oggi si è fatto battere da Michael Llodra, che arrivava dalle qualificazioni, in due set. La sua fidanzata, Marta Domachowska, è una tennista con 8 titoli ITF in bacheca; fosse più famosa e vincente staremmo parlando di una sindrome da John Lloyd, detto anche che Janowicz a soli 23 anni ha tutta una carriera davanti per centrare grandi successi. 

TENNIS ATP MONTECARLO: STREAMING VIDEO E DIRETTA TV, SEPPI AL SECONDO TURNO - Due italiani al secondo turno del torneo ATP di Montecarlo (Fabio Fognini ha superato ieri il suo primo incontro): sulla terra rossa del Principato Andreas Seppi si è liberato in due set (6-3 7-6) di Mikhail Youzhny, veterano del circuito che ogni tanto riesce ad arrivare in profondità nei tabelloni ma qui sulla terra non era nel suo habitat naturale. Seppi vola dunque al prossimo turno: straordinario un colpo dalla riga di fondocampo, spalle alla rete con la pallina passata sotto le gambe. Il giudice di linea l'ha chiamata fuori e così sembrava, ma l'occhio di falco ha stabilito che in realtà un millimetro della palla aveva toccato la riga. Il prossimo avversario dell'altoatesino sarà lo spagnolo Pablo Andujar; al terzo turno possibile incrocio con Rafa Nadal.

TENNIS ATP MONTECARLO STREAMING VIDEO E DIRETTA TV COME SEGUIRE IL TORNEO (MASTER 1000) - Procede senza sosta il torneo ATP Master 1000 di Montecarlo, prima tappa della stagione sulla terra rossa e prestigiosa preparazione al Roland Garros, che passerà anche da Madrid e Roma. Siamo ancora al primo turno, ma già domani potrete seguire alcune partite del secondo turno dove saranno presenti alcuni dei big; come sempre appuntamento su Sky Sport 2 e Sky Sport 3 (canali 202 e 203) che per tutta la giornata copriranno le partite del Principato, con l'ausilio dello streaming video gratuito e disponibile per tutti gli abbonati grazie all'applicazione Sky Go. Per quanto riguarda i social network potrete invece andare sulla pagina Facebook ufficiale del torneo, Monte-Carlo Rolex Masters (Official) o su Twitter, dove oltre all'account @MCROLEXMASTERS avrete a disposizione quello del circuito maschile @ATPWorldTour, per aggiornamenti in tempo reale sull'andamento delle partite. Si inizia sul campo centrale alle 10.30 e il primo incontro ci riguarda molto da vicino: Andreas Seppi sfida infatti il russo Mikhail Youzhny. L'apertura di stagione non è stata brillantissima per l'altoatesino, ma qui siamo sulla terra e i risultati possono arrivare, pur se al terzo turno potrebbe già essere di fronte a Rafa Nadal, che qui ha vinto per otto anni di fila prima di essere stoppato da Novak Djokovic nell'ultima edizione. Delle teste di serie già al secondo turno troviamo proprio il serbo, che affronta lo spagnolo Albert Montanes ma guarda già alla possibile semifinale contro Roger Federer, battuto a Indian Wells nella partita che è valsa il titolo; e poi David Ferrer, che è nel suo habitat naturale e quindi diventa uno dei favoriti d'obbligo (se la vede con Jeremy Chardy) pur se sa benissimo che ai quarti si troverebbe di fronte Nadal e le sue possibilità calerebbero non poco. La partita tra Jo-Wilfried Tsonga, calato tantissimo da quando al Roland Garros di un anno fa perse la semifinale (proprio da Ferrer) e Philipp Kohlschreiber ci interessa molto perchè da qui uscirà l'eventuale avversario di Fabio Fognini, che dopo aver superato con fatica il primo turno contro Joao Sousa affronta lo spagnolo Roberto Bautista Agut, in grande crescita (ha facilmente battuto Vasek Pospisil, che non si è più ripetuto dopo la semifinale di Montréal conquistata un anno fa davanti al suo pubblico). Da osservare con attenzione anche la partita tra Grigor Dimitrov, che sulla terra di Madrid aveva sorpreso Djokovic, e lo specialista Marcel Granollers; mentre la delusione di questa prima parte di stagione, Jerzy Janowicz, vuole dimostrare a tutti di essere un potenziale dominatore del circuito e inizia da qui la sua risalita verso i picchi del 2013 (più o meno a questa altezza dell'anno). Il suo avversario di giornata è Michael Llodra.



© Riproduzione Riservata.