BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Torino Calcio/ News, Cerci-gol costa il tendine d'Achille a Zinetti

Torino Calcio news, clamoroso episodio nel corso di Torino Genoa: il preparatore dei portieri si è gravemente infortunato durante l'esultanza per il gol del 2-1 firmato da Alessio Cerci

Giampiero Ventura, allenatore del Torino, con Alessio Cerci (Infophoto) Giampiero Ventura, allenatore del Torino, con Alessio Cerci (Infophoto)

Incredibile e sfortunatissimo episodio capitato a Giuseppe Zinetti, preparatore dei portieri del Torino. E' riuscito a infortunarsi esultando per un gol: ha giocato per 20 anni, quasi 400 partite divise tra le tre principali categorie e la Nazionale Under 21, e ha dovuto aspettare di avere 55 anni e di stare in panchina insieme a Giampiero Ventura per rompersi il tendine d'Achille. Tre mesi lontano dai campi, questo il verdetto. Una sfortuna clamorosa: è accaduto nel momento del 2-1 della partita contro il Genoa. Una partita che il Torino stava perdendo a cinque minuti dal termine, per il gol di Alberto Gilardino; poi però è arrivata la splendida rete di Ciro Immobile, la numero 19 in campionato, e due minuti più tardi Alessio Cerci ha segnato un gol altrettanto bello (il suo tredicesimo in questa stagione) regalando ai granata i tre punti e la possibilità di continuare a inseguire un posto in Europa League. La panchina è esplosa immediatamente, e a farne le spese è stato il povero Zinetti, che è preparatore dei portieri granata dal 2011, da quando cioè Ventura è stato chiamato alla guida della squadra. E così Daniele Padelli, Lys Gomis e Tommaso Berni (oltre a Jean-François Gillet, tuttora squalificato per il calcioscommesse) fino al termine della stagione dovranno fare a meno di Zinetti, che tornerà disponibile soltanto a luglio inoltrato, dunque presumibilmente per il ritiro estivo del Torino in vista del 2014-2015. 

© Riproduzione Riservata.