BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

SERIE A/ Video, Atalanta-Verona (1-2): i gol di Donati, Toni e Denis e gli highlights della partita (Serie A, 34^ giornata)

Atalanta Verona video (1-2): i gol di Donati, Toni e Denis nella partita valida per la 34^ giornata del campionato di Serie A 2013-2014. I veronesi possono ancora sognare l'Europa League

Andrea Mandorlini, ex della partita (Infophoto) Andrea Mandorlini, ex della partita (Infophoto)

VIDEO ATALANTA-VERONA (1-2): I GOL DI DONATI, TONI E DENIS (SERIE A 2013-2014, TRENTAQUATTRESIMA GIORNATA) – Il Verona batte l'Atalanta a Bergamo con il punteggio di 2-1 nella trentaquattresima giornata di serie A grazie alle reti di Donati e Toni, e resta così in corsa per un posto in Europa League. Per i nerazzurri invece non serve il gol nel finale di Denis. IL GOL DI DONATI – Il Verona sblocca il risultato dopo otto minuti nel corso del secondo tempo con un gran gol segnato dall'ex Massimo Donati. Su una corta respinta della difesa dell'Atalanta, il pallone giunge al centrocampista dell'Hellas, che si coordina e lascia partire una spettacolare conclusione al volo di destro, che non lascia scampo all'incolpevole Consigli. Per Donati è davvero un bel modo per celebrare il primo gol segnato in questo campionato: da rivedere. IL GOL DI TONI – Al 27' minuto del secondo tempo arriva il meritato raddoppio dell'Hellas Verona, e la firma è stata del solito Luca Toni, che arriva così a quota diciotto reti nel suo eccellente campionato. Il merito, a dire il vero, va quasi per intero allo scatenato Juan Manuel Iturbe, davvero in giornata di grazia: azione irresistibile che nessun giocatore dell'Atalanta riesce a contrastare, e così Iturbe può arrivare fino all'area avversaria, dove pesca lo smarcato Toni che non ha certo problemi a trafiggere l'incolpevole Consigli. IL GOL DI DENIS – Al 42' minuto del secondo tempo l'Atalanta riapre i giochi con il gol di German Denis, che arriva a quota 12 gol in questo campionato. Il Tanque conferma di essere un attaccante di razza colpendo da pochi passi in una confusa mischia nell'area avversaria, su un cross che era stato prolungato in modo decisivo dal connazionale Maxi Moralez. Un gol che però non servirà a nulla per l'Atalanta CLICCA QUI PER IL VIDEO DI ATALANTA-VERONA CON I GOL E GLI HIGHLIGHTS.

ATALANTA-VERONA STREAMING VIDEO E DIRETTA TV COME SEGUIRE LA PARTITA (SERIE A, 34^ GIORNATA) - Alle ore 15 di oggi si gioca, allo stadio Atleti Azzurri d'Italia di Bergamo, la diretta Atalanta-Verona. La 34^ giornata di Serie A si gioca interamente di sabato, poichè siamo nella Settimana Santa e a Pasqua il campionato si ferma; si tratta sostanzialmente di uno scontro diretto per l'Europa League, anche se forse queste due squadre hanno perso l'abbrivio e il treno giusto per inserirsi realmente e fino in fondo nella lotta. Gli orobici sono stati la sensazione del mese di marzo: hanno infilato una spaventosa serie di sei vittorie consecutive, andando a vincere sui campi di Lazio e Inter, e si sono messi addirittura al settimo posto in classifica a dare fastidio ai meneghini e al Parma. Purtroppo hanno pagato dazio alla stanchezza, e forse all'appagamento: la sconfitta contro la Roma ci stava tutta, non così lo 0-2 subito in casa dal Sassuolo, che ha interrotto la striscia sul più bello. Adesso i punti di ritardo dal sesto posto sono 7: forse il sogno è finito, ma la stagione rimane più che soddisfacente. Lo stesso si può dire del Verona, che tornava in Serie A dopo undici stagioni di assenza e ha aperto il campionato con sei vittorie consecutive in casa, ponendosi subito nella parte medio-alta della classifica e chiudendo un girone d'andata in zona Europa League. Anche per gli scaligeri è arrivata la flessione: per tre mesi la squadra di Andrea Mandorlini (un illustre ex) non ha più vinto al Bentegodi, poi si è ripresa e, con il 3-0 al Genoa, si è rimessa in corsa. Domenica scorsa però ha perso 5-3 sul campo della Fiorentina: anche qui addio ai sogni di gloria, ma aver raggiunto quota 46 punti in classifica e subodorare l'Europa ancora a metà aprile non può che rendere orgoglioso tutto il movimento. In più c'è un Luca Toni tornato sui livelli della Fiorentina: 17 gol in campionato, molti dei quali decisivi. Oggi dunque si gioca per l'orgoglio e per provare a migliorare la classifica, e con la coda dell'occhio si vedrà se le altre rallenteranno. Per seguire la partita potete andre su Sky Calcio 6 (canale 256 del satellite) dove la telecronaca è affidata a Dario Massara, il commento tecnico a Roberto Sosa e gli interventi da bordocampo di Vanessa Leonardi; è garantito anche lo streaming video grazie all'applicazione Sky Go, che è gratuita e risrervata a tutti gli abbonati. L'alternatica è Premium Calcio 5 (canale 375) con la telecronaca di Federico Mastria. Se voleste invece rimanere aggiornati sull'esito delle partite degii altri campi potete andare su Sky SuperCalcio (canale 204, commento di Federico Zancan) o Premium Calcio (canale 370) dove è garantito anche lo streaming video grazie a Premium Play, applicazione gratuita riservata a tutti gli abbonati. Come al solito potrete affidarvi anche ai social network per seguire questa partita: su Facebook potete cercare la pagina ufficiale della Serie A (Serie A TIM) e quelle delle due squadre impegnate oggi a Bergamo, Atalanta Bergamasca Calcio e Hellas Verona FC. Su Twitter gli account di riferimento sono quello del campionato (@SerieA_TIM) e quelli di Atalanta (@Atalanta_BC) e Verona (@HellasVeronaFC).

CLICCA QUI PER SEGUIRE LIVE LE PARTITE E I MARCATORI DELLA 34^ GIORNATA DEL CAMPIONATO DI SERIE A 2013-2014