BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calcio e altri Sport

SERIE A/ Video, Catania-Sampdoria (2-1): i gol di Leto, Okaka e Bergessio e gli highlights della partita (34^ giornata)

Video Catania Sampdoria (2-1): i gol di Leto, Okaka e Bergessio. Vittoria fondamentale quella degli etnei, che salgono a quota 23 punti in classifica e non sono ancora spacciati

Sinisa Mihajlovic, allenatore della Sampdoria ed ex della partita (Infophoto)Sinisa Mihajlovic, allenatore della Sampdoria ed ex della partita (Infophoto)

Vittoria importantissima quella del Catania, che batte la Sampdoria 2-1 e accorcia ulteriormente la classifica nella parte bassa, salendo a 23 punti e mettendo pressione al Bologna (che gioca più tardi) e al Chievo, sconfitto in casa dal Sassuolo e nuovamente in bilico. Segna Leto, risponde Okaka e sono due bellissimi gol; ma appena dopo il pareggio, Bergessio regala i tre punti a Maurizio Pellegrino. I blucerchiati perdono la terza partita consecutiva.  E' un capolavoro il gol che sblocca la partita: lo segna Sebastian Leto con una bellissima rovesciata nel cuore dell'area di rigore. Azione tambureggiante del Catania, cross da sinistra con palla che resta lì, Bergessio lotta ma viene anticipato; interviene Gino Peruzzi che tocca per Leto chiedendo triangolo, invece il numero 11 del Catania si coordina e rovescia. Il pallone rimbalza a terra e si infila in porta beffando Fiorillo.  Splendido gol anche di Stefano Okaka: da destra riceve palla spalle alla porta, si gira su Izco che prova a tenerlo ma non può nulla di fronte alla potenza fisica dell'avversario che al limite dell'area aggira un altro difensore e poi spara un destro a incrociare che si infila nell'angolo alla destra di un incolpevole Frison per la rete del pareggio.  Torna subito avanti il Catania che non si arrende: dopo un gol clamoroso fallito da Plasil, Bergessio segna il gol del 2-1 agganciando uno splendido lancio mancino di Lodi che da centrocampo vede il taglio del compagno - in posizione regolare - e lo serve, Bergessio fa 7 in campionato incrociando il piattone senza dare scampo a Fiorillo .

Alle ore 15 di oggi si gioca, allo stadio Massimino, la diretta Catania-Sampdoria. La 34^ giornata di Serie A si gioca interamente di sabato, poichè siamo nella Settimana Santa e a Pasqua il campionato si ferma; Sinisa Mihajlovic torna in una città nella quale ha allenato e ha fatto molto bene, salvando in maniera molto brillante la squadra etnea e poi andandosene subito. Il tecnico serbo rientra dalla squalifica che gli ha fatto saltare le partite contro le due ex più importanti: Lazio e Inter. Forse non è un caso che siano arrivate due sconfitte con zero gol segnati e sei subiti: la squadra ha probabilmente risentito dell'assenza della carica e della leadership del suo allenatore, grazie al quale è uscita presto dalla lotta per la salvezza e si è invece lanciata verso l'Europa League, pur se adesso (-12 dal sesto posto) il discorso è chiuso. Il Catania sembra invece condannato: non ha giocato male nelle ultime uscite, ma ha pagato un calendario difficile e il fatto che le concorrenti davanti ai rossazzurri abbiano di tanto in tanto centrato qualche vittoria di prestigio. I punti sono 20, le lunghezze da recuperare 8: quando mancano cinque giornate al termine della stagione è ormai quasi scritto che il Catania tornerà in Serie B dopo otto stagioni consecutive nel massimo campionato. Maurizio Pellegrino, coordinatore del settore giovanile chiamato a sostituire l'esonerato Rolando Maran (per la seconda volta in stagione), ha esordito sul campo del Milan: non ha demeritato in termini di gioco, ma i rossoneri hanno comunque vinto 1-0 e la classifica è rimasta immutata. Dunque, ora servirà un miracolo ai rossazzurri, che intanto devono vincere questa partita contro un avversario che non ha interessi particolari e potrebbe pagare qualcosa in termini di atteggiamento. Per seguire la partita potete andare su Sky Calcio 7 (canale 257 del satellite) dove la telecronaca è affidata a Antonio Nucera, il commento tecnico a Franco Causio e gli interventi da bordocampo di Peppe Di Stefano; è garantito anche lo streaming video grazie all'applicazione Sky Go, che è gratuita e risrervata a tutti gli abbonati. L'alternativa è Premium Calcio 6 (canale 376) con la telecronaca di Marco Piccari. Se voleste invece rimanere aggiornati sull'esito delle partite degii altri campi potete andare su Sky SuperCalcio (canale 204, commento di Paolo Redi) o Premium Calcio (canale 370) dove è garantito anche lo streaming video grazie a Premium Play, applicazione gratuita riservata a tutti gli abbonati. Come al solito potrete affidarvi anche ai social network per seguire questa partita: su Facebook potete cercare la pagina ufficiale della Serie A (Serie A TIM) e quelle delle due squadre impegnate oggi al Massimino, e U.C. Sampdoria. Su Twitter gli account di riferimento sono quello del campionato (@SerieA_TIM) e quelli di Catania (@MomentiRossazzu) e Sampdoria (@sampdoria).