BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

Probabili formazioni/ Atletico Madrid-Chelsea, ecco le ultime novità (Champions League, andata semifinali)

Pubblicazione: - Ultimo aggiornamento:

Diego Simeone (Infophoto)  Diego Simeone (Infophoto)

PROBABILI FORMAZIONI ATLETICO MADRID-CHELSEA (CHAMPIONS LEAGUE 2013-2014, ANDATA SEMIFINALI): LE ULTIME NOTIZIE – Questa sera torna protagonista la Champions League: appuntamento alle ore 20.45 con Atletico Madrid-Chelsea allo stadio Vicente Calderon di Madrid. Per i padroni di casa questa stagione potrebbe diventare leggendaria: in testa al campionato (che non vincono dal 1996) e in semifinale di Coppa dei Campioni, come si chiamava nel lontanissimo 1974, anno in cui l'Atletico entrò per l'ultima volta fra le prime quattro d'Europa. Tutto merito di Diego Simeone, che stasera affronterà José Mourinho in una sfida fra due allenatori che si assomigliano molto, e non soltanto per i comuni trascorsi all'Inter. Per il Chelsea del portoghese la Champions è ancora più importante, perché a questo punto è il grande obiettivo stagionale dei Blues, tra l'altro ultima squadra inglese rimasta in corsa nelle Coppe europee. Eccovi dunque ora le ultime notizie sulle due squadre e le probabili formazioni di Atletico Madrid-Chelsea, partita che sarà diretta dall'arbitro svedese Jonas Eriksson.

FORMAZIONE ATLETICO MADRID – Così ha parlato nella conferenza stampa della vigilia l'allenatore Diego Simeone: “Siamo due squadre simili ma con caratteristiche diverse. Vantiamo le migliori difese dei rispettivi campionati e giochiamo un calcio verticale. Siamo forti sulle palle ferme. Queste caratteristiche ci hanno permesso di lottare per i rispettivi campionati. Conosciamo i nostri punti di forza e quelli deboli. Cercheremo di sfruttare i primi e di nascondere i secondi. La condizione mentale di Courtois è la stessa del resto dei compagni. Sono tutti molto entusiasti. Conoscono l'importanza di questa partita, sia per loro che per il club. E' una semifinale e in quanto tale sarà molto equilibrata. Saranno i piccoli dettagli a decidere la sfida. Il lavoro di squadra sarà fondamentale per aiutare le qualità individuali che possono decidere la partita a venire fuori. Chi riuscirà a farlo meglio, avrà maggiori possibilità di vincere il primo round. Sto ancora pensando al piano tattico. Voglio vedere come siamo in allenamento. Torres ama questo club e tutto l'ambiente. Ha bei ricordi degli anni trascorsi qui. Prima della partita, durante il riscaldamento e alla fine della gara credo che riceverà l'ovazione che merita. Sarà sempre di casa all'Atletico. Mourinho è migliore di me”. Al di là dei complimenti, il vero problema di Simeone sono le non perfette condizioni fisiche di Arda Turan, che finirà in panchina: al suo posto sarà titolare Raul Garcia. Nessun'altra novità attesa nel 4-4-2 degli spagnoli, con la coppia di attaccanti formata naturalmente da Diego Costa e David Villa.

PANCHINA ATLETICO MADRID – Il nome di spicco tra quelli a disposizione di Diego Simeone sarà dunque Arda Turan, ma non si dimentichino nemmeno i due ex juventini Tiago e Diego, solitamente classici primi cambi del Cholo a partita in corsa, potremmo definirli 'titolari aggiunti' ad una squadra che ha un'identità ben definita e poco ricorre al turnover. Sono con tutta evidenza loro tre i principali indiziati ad entrare in campo nel corso della partita.

INDISPONIBILI ATLETICO MADRID – Nessun giocatore squalificato e nessuno infortunato. Meglio di così l'Atletico non sarebbe potuto arrivare a questa partita storica: attenzione solo ai quattro diffidati (Insua, Juanfran, Gabi e Koke).

CLICCA SUL PULSANTE > QUI SOTTO PER CONTINUARE A LEGGERE LE PROBABILI FORMAZIONI DI ATLETICO MADRID-CHELSEA (CHAMPIONS LEAGUE 2013-2014, ANDATA SEMIFINALI)


  PAG. SUCC. >