BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Probabili formazioni/ Real Madrid-Bayern Monaco, ultime novità: C.Ronaldo sì, Bale no (Champions League, andata semifinali)

Lo stadio Santiago Bernabeu (Infophoto) Lo stadio Santiago Bernabeu (Infophoto)

FORMAZIONE BAYERN MONACO – Queste sono state le parole di Pep Guardiola nella conferenza stampa della vigilia: “Sono sempre felice di giocare una semifinale di Champions League e di venire a Madrid con una squadra come il Bayern. Dovremo giocare bene e cercare di fare risultato. Le mie statistiche al Bernabéu (mai sconfitto da allenatore, ndR) riguardano un altro club, un altro periodo e un'altra situazione. Non hanno nulla a che fare con il Bayern. Se vorremo vincere, dovremo disputare una grande gara. Sfidare il Real Madrid è sempre speciale, indipendentemente dall'allenatore e dai giocatori. E' l'avversaria più difficile che potessimo trovare in semifinale e può contare su un eccellente staff tecnico. Spero che Ronaldo possa scendere in campo. Noi giochiamo per i tifosi, che vogliono vedere sempre il meglio, e lui è certamente tra i migliori. Possono utilizzare il 4-3-3 o il 4-4-2, come hanno fatto in finale di Coppa del Re. Cristiano è un finalizzatore, Benzema dà stabilità, Sergio Ramos, Xabi Alonso e Modrić impostano la manovra dalle retrovie e con Bale, Cristiano, Di María e Benzema sono letali negli spazi. Cercheremo di attaccare e difendere come facciamo sempre. Vincere la Champions League è molto difficile. le grandi squadre sono tutte qui e io sono molto orgoglioso della mia. Abbiamo vinto la Bundesliga a marzo, siamo in finale di Coppa di Germania e in semifinale di Champions League. Non è stato facile, ma abbiamo sempre vinto giocando bene. Siamo stati costanti, se si esclude il recente passaggio a vuoto, ma sono comunque soddisfatto dell'ultima uscita perché pur non esprimendoci al meglio abbiamo ritrovato lo spirito giusto”. C'è un solo dubbio che tormenta ancora Guardiola: Lahm terzino o mediano? Dovrebbe prevalere la prima ipotesi, con Martinez al fianco di Schweinsteiger in mezzo al campo. Se invece Lahm dovesse essere schierato al fianco del compagno di Nazionale, lo spagnolo potrebbe arretrare in difesa, dove comunque la coppia più probabile sarà Boateng-Dante. Neuer e Alaba sono recuperati e saranno titolari al pari dei fenomeni dell'attacco. Robben, Kroos e Ribery sulla trequarti, in attacco il 'falso nove' Muller che dovrebbe essere preferito a Mandzukic, destinato alla panchina.

PANCHINA BAYERN MONACO – Tra i giocatori a disposizione di Guardiola spicca dunque proprio la presenza dell'attaccante croato, che fra l'altro è l'unico diffidato del Bayern Monaco. Altro elemento di assoluto valore è Gotze, il colpo di mercato della scorsa estate, e per l'attacco c'è anche Pizarro. Da sottolineare la presenza di Rafinha, che potrebbe anche diventare titolare se Lahm dovesse essere utilizzato a centrocampo.

INDISPONIBILI BAYERN MONACO – Detto dei recuperi di Neuer e Alaba rispetto all'ultima partita di Bundesliga, restano comunque indisponibili quattro giocatori. Lo sfortunatissimo Badstuber in pratica non ha nemmeno iniziato la stagione, Thiago Alcantara vede a rischio i Mondiali, assenti anche Shaqiri e il portiere di riserva Starke.

CLICCA SUL PULSANTE > QUI SOTTO PER GLI SCHEMI CON I MODULI DI PARTENZA E LE PROBABILI FORMAZIONI DI REAL MADRID-BAYERN MONACO (CHAMPIONS LEAGUE 2013-2014, ANDATA SEMIFINALI)