BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

Probabili formazioni/ Siviglia-Valencia: notizie alla vigilia (Europa League, semifinale andata)

Pubblicazione:mercoledì 23 aprile 2014

(INFOPHOTO) (INFOPHOTO)

PROBABILI FORMAZIONI SIVIGLIA-VALENCIA (EUROPA LEAGUE 2013-2014, SEMIFINALE ANDATA): NOTIZIE ALLA VIGILIA - Giovedì 24 aprile alle ore 21:05 è in programma la semifinale di andata di Europa League tra Siviglia e Valencia. Sfida tutta spagnola che andrà in scena allo stadio Ramon Sanchez Pizjuan di Siviglia: l'arbitro sarà lo sloveno Damir Skomina assistito dai guardalinee Bojan Ul e Gianluca Cariolato, dal quarto uomo Jure Praprotnik e dai giudici di porta Slavko Vincic e Roberto Ponis. 
QUI SIVIGLIA - Il Siviglia si è classificato primo nel gruppo H della fase a gironi con 12 punti, davanti a Slovan Liberec, Friburgo ed Estoril Praia; in seguito ha eliminato il Maribor nei sedicesimi di finale e poi il Betis nel doppio derby degli ottavi, risolto solo ai calci di rigore. In semifinale la sorpresa ai danni del Porto, che aveva vinto 1-0 la partita di andata ma è stato travolto per 4-1 al Sanchez Pizjuan. Per la semifinale contro il Valencia è in dubbio il terzino sinistro Alberto Moreno, ventunenne prodotto della canterà già accostato al Napoli nei mesi scorsi; al suo posto prevista la conferma del più esperto Fernando Navarro. Sicuramente indisponibili per infortunio il centrocampista centrale Sebastian Cristoforo, uruguaiano classe 1993, e l'attaccante russo Denis Cheryshev. Una possibilità è il modulo 4-4-2 con la coppia Gameiro-Bacca (40 gol in due quest'anno) in attacco e il croato Ivan Rakitic arretrato a centrocampo. Altrimenti spazio al 4-2-3-1 con l'inserimento di Carriço davanti alla difesa uno dei due panzer offensivi in panchina. Il Siviglia è in forma e lo ha dimostrato anche nell'ultimo turno di campionato, in cui ha vinto a valanga sul Granada (4-0, autogol di Mainz e reti di Gameiro, Mbia e Vitolo).
QUI VALENCIA - Defezioni di rilievo soprattutto per la retroguardia del Valencia, che non potrà contare sul portiere titolare Diego Alves e tre centrali: il capitano Ricardo Costa, l'ex Napoli Victor Ruiz e l'ex Milan Philippe Senderos. I sostituti: in porta ci sarà Guaita mentre in difesa il francese Matheu sarà spostato al centro assieme a Javi Fuego, mentre i terzini saranno Joao Pereira a destra e Juan Bernat a sinistra. Da centrocampo in su le le gerarchie sembrano più chiare: Parejo e Seydou Keita (ex Barcellona) in mezzo, Feghouli sulla trequarti, Edu Vargas largo a destra e Fede Cartabia a sinistra. Unica punta di ruolo dovrebbe essere il giovane Paco Alcacer, autore di una tripletta nella ritorno dei quarti di finale contro il Basilea. In cui il Valencia ha incredibilmente recuperato lo svantaggio di 3-0 subito nella sfida di andata. Nei turni precedenti la squadra spagnola ha eliminato i bulgari del Ludogorets (fatali alla Lazio) e gli ucraini della Dinamo Kiev; nella fase a gironi invece era inserito nel gruppo A, che ha concluso al primo posto con 13 punti davanti a Swansea, Kuban Krasnodar e San Gallo.

CLICCA SUL PULSANTE > QUI SOTTO PER LO SCHEMA CON IL MODULO DI PARTENZA E LE PROBABILI FORMAZIONI DI SIVIGLIA-VALENCIA (EUROPA LEAGUE 2013-2014, SEMIFINALE ANDATA)


  PAG. SUCC. >