BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

Champions League 2014/ Video, Real Madrid-Bayern Monaco (1-0): gol, sintesi e highlights (semifinale andata)

Pubblicazione:mercoledì 23 aprile 2014 - Ultimo aggiornamento:giovedì 24 aprile 2014, 19.42

Lo stadio Santiago Bernabeu (Infophoto) Lo stadio Santiago Bernabeu (Infophoto)

VIDEO REAL MADRID-BAYERN MONACO 1-0 (ANDATA SEMIFINALI CHAMPIONS LEAGUE 2013-2014): LA SINTESI, I GOL E GLI HIGHLIGHTS - Il Real Madrid di Ancelotti effettua il primo passo verso la finale di Champions League vincendo con il Bayern Monaco con un 1-0 frutto della rete di Benzema al 18'. Rivediamo l'azione: su un'azione di contropiede, costante della sfida, Coentrao sulla sinistra trova il varco giusto per servire il francese che lasciato solo da Dante e Boateng non ha problemi ad infilare Neuer con il più facile dei tap-in. Se non è una stranezza del calcio poco ci manca visto che le Merengues prima di questa azione non avevano quasi mai superato la metà campo. Il possesso palla del Bayern Monaco, 71,7% contro il 28,3%, all'inizio è piacevole e sembra un'ottima chiave per aprire la difesa del club spagnolo ma alla lunga si trasforma in un reticolato di passaggi orizzontali lenti e prevedibili (ben 705 di fronte ai 276 degli avversari). All'occasione fortuita di Robben, tiro dal limite terminato fuori di un soffio, risponde il Real con due colossali occasioni. Al 25' Benzema regala un facile assist dalla sinistra a Cristiano Ronaldo che da posizione centrale in sospetto fuorigioco riesce incredibilmente a spedire alto: fa peggio poco dopo Di Maria il quale spreca scelleratamente una chance ancora più grande. Il traversone dalla sinistra di Isco viene colpito con troppa potenza dall'ex Benfica con il pallone che termina alle stelle. Il Bayern crea a metà dato che tira in porta e si propone ma senza mai impensierire Casillas: alla fine saranno 18 i tiri dei bavaresi ma soltanto 4 nello specchio della porta. Dall'altra parte più cinico il Real con uno score di 9 conclusioni di cui 5 dirette verso Neuer. Nonostante Guardiola abbia optato per i centimetri di Manduzkic a niente sono valsi i 15 corner ottenuti. Nella ripresa le cose non sembrano migliorare per i tedeschi non in grado di fare breccia tra le maglie bianche. La situazione sembra cambiare nell'ultimo quarto d'ora ovvero quando vengono inseriti Gotze e Muller. In particolare è proprio quest'ultimo a confezionare due palle gol clamorose prima con un tiro dal limite deviato in corner poi con una girata mancata a due passi da Casillas. Su traversone di Robben Mandzukic sponda per il neontrato che viene sbilanciato da Xabi Alonso: Webb era a pochi passi e non fischia il rigore. Gotze esalta invece i riflessi di Casillas quando si trova sul piede il pallone del pareggio: una disattenzione di Ramos e Coentrao permette a Robben di mettere in mezzo per l'ex Borussia che calcia di potenza ma non riesce ad angolare. Ne esce una bella parata del portiere spagnolo che consente ai suoi di ottenere un'importante vittoria.

VIDEO REAL MADRID-BAYERN MONACO 1-0 (ANDATA SEMIFINALI CHAMPIONS LEAGUE 2013-2014): LA SINTESI, I GOL E GLI HIGHLIGHTS - da www.uefa.com

LE DICHIARAZIONI - Veniamo ora alle dichiarazioni dei protagonisti. Iniziamo con Carlo Ancelotti, allenatore del Real Madrid che ha così parlato a Mediaset Premium: "Siamo in ballo, siamo partiti timidi ma contro di loro non è faicle giocare. All'inizio avremmo dovuto fare una pressione più alta ed abbiamo un po' subito, le cose poi sono migliorate e ci siamo anche resi pericolosi. Ronaldo? Non giocava da un po' ma ha fatto bene comunque, anche Bale sicuramente starà meglio martedì". Risponde così il tecnico del Bayern Guardiola: "Il risultato non si giudica, è quello che è. Loro sono la squadra più forte del mondo e hanno tanta gamba: ti aspettano e ti puniscono in contropiede. Noi volevamo una transizione veloce tra attacco e difesa, abbiamo costruito poco ma dominato. Ci è mancata brillantezza davanti, ma era la partita che volevamo. Non segnare fuori casa ti penalizza un po', ma la mia squadra vuole coraggio: non è facile venire al 'Bernabeu', dove tante squadre si impauriscono e non giocano palla, quindi sono orgoglioso dei miei giocatori".

VIDEO REAL MADRID-BAYERN MONACO 1-0 (CHAMPIONS LEAGUE 2013-2014, SEMIFINALE ANDATA): IL GOL DI BENZEMA - Un gol di Karin Benzema regala al Real Madrid la semifinale di andata della Champions League 2013-2014. Allo stadio Santiago Bernabeu la partita contro il Bayern Monaco finisce sul punteggio di 1-0: decide la rete dell'attaccante francese nel primo tempo. Il return match si disputerà in Germania tra una settimana: appuntamento a martedì prossimo (29 aprile) all'Allianz Arena di Monaco di Baviera, tutto è ancora possibile. IL GOL DI BENZEMA - La partita di decida al diciannovesimo minuto di gioco. Sul passaggio in profondità Coentrao riesce ad incunearsi nel lato sinistro dell'area tedesca, e mette al centro rasoterra; il cross taglia fuori sia i difensori che l'uscita del portiere Neuer e viene spinto in rete da Karim Benzema, che da pochi passi fa centro col destro. Per l'attaccante francese si tratta del gol numero 5 in questa edizione della Champions League (9 presenze) e numero 24 in stagione (anche 17 nella Liga e 2 in Copa del Rey). 



REAL MADRID-BAYERN MONACO STREAMING VIDEO E IN TV: COME VEDERE LA PARTITA (CHAMPIONS LEAGUE 2013-2014, ANDATA SEMIFINALI) – Per molti è la finale anticipata. Si gioca questa sera alle ore 20.45 allo stadio Santiago Bernabeu della capitale spagnola Real Madrid-Bayern Monaco. Una grande partita che sarà valida per l'andata delle semifinali della Champions League, che sarà arbitrata dall'arbitro inglese Howard Webb. Si affrontano due squadre fra le più blasonate di sempre, con albi d'oro incredibili e che sono stati aggiornati anche in questa stagione. La squadra di Carlo Ancelotti infatti ha già vinto la Coppa del Re, mentre quella allenata da Pep Guardiola si è già assicurata con enorme anticipo la Bundesliga. In campo scenderanno tanti campioni, e anche la sfida fra i due allenatori si annuncia di grande fascino. Inoltre, il Real vorrà tornare in finale, traguardo che sfugge dal 2002, e pure vendicare l'eliminazione ai rigori subita nel 2012 proprio per mano del Bayern, che da parte sua sogna il secondo Triplete consecutivo, impresa che sembrava fantascienza per chiunque non più di un anno fa. Saranno ben tre le possibilità per seguire la partita Real Madrid-Bayern Monaco in tv, cioè sul satellite, in chiaro e sul digitale terrestre. Dunque, per quanto riguarda Sky, l'appuntamento sarà su Sky Sport 1 e Sky Calcio 1 (canali numero 201 e 251 della piattaforma satellitare), entrambi disponibili anche in alta definizione: la telecronaca sarà affidata a Maurizio Compagnoni, affiancato dal commento tecnico di Luca Marchegiani, mentre per i contributi e le interviste da bordo campo ci sarà Alessandro Alciato. Invece per quanto riguarda Mediaset, l'appuntamento sarà sia in chiaro su Italia 1 sia sul digitale terrestre di Mediaset Premium Calcio e Mediaset Premium Calcio HD (canali numero 370 e 381 della piattaforma digitale terrestre), con la telecronaca di Pierluigi Pardo, affiancato dal commento tecnico di Aldo Serena e dai contributi e le interviste a bordo campo di Francesca Benvenuti. Per tutti coloro che non potessero mettersi davanti alla televisione ma avessero a disposizione un PC, un tablet o uno smartphone, Sky Go offre la possibilità di vedere la partita in streaming video: basta registrarsi sul sito www.skygo.sky.it, il servizio è gratuito ma riservato solamente a tutti gli abbonati Sky, mentre Premium Play garantirà lo stesso servizio agli abbonati di Mediaset Premium, e la partita sarà visibile anche in streaming gratuito e disponibile per tutti tramite VideoMediaset. Naturalmente ci sarà anche la possibilità di seguire questo match tramite la radio, grazie a Radio Rai 1 e in particolare alla trasmissione sportiva Zona Cesarini, che seguirà la serata di Champions League. Sui social network: sulla pagina Facebook ufficiale delle due società ci saranno aggiornamenti in tempo reale su risultati e principali azioni o avvenimenti della partita, su Twitter ci si potrà affidare all'hashtag generale #ChampionsLeague e anche in questo caso agli account ufficiali di Real Madrid (@realmadrid) e Bayern Monaco (@FCBayern), che terranno informati sugli eventi in corso. Infine, ricordiamo il live timing sul sito ufficiale della Uefa (uefa.com): niente immagini, ma tutte le informazioni in tempo reale dalla partita della grande serata europea di calcio.

CLICCA QUI PER SEGUIRE LIVE CON NOI LA CRONACA DI REAL MADRID-BAYERN MONACO, ANDATA SEMIFINALI CHAMPIONS LEAGUE 2013-2014 (nessuno streaming video)



© Riproduzione Riservata.