BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Probabili formazioni / Roma-Milan: i protagonisti (Serie A, 35a giornata)

(Infophoto) (Infophoto)

PROBABILI FORMAZIONI ROMA MILAN: FLORENZI VERSO LA PANCHINA. TOLOI-CASTAN I CENTRALI (SERIE A 2013-2014, TRENTCINQUESIMA GIORNATA) – Si avvicina la partita Roma Milan e gli allenatori stanno apportando le ultime modifiche alle formazioni che prenderanno parte alla sfida. Garcia Benatia e Destro a parte ha a disposizione tutti i titolari. Per l'attacco Florenzi non trova spazio e partirà dalla panchina pronto ad entrare a partita iniziata nel caso ci sia bisogno di maggiore dinamicità sulle fasce. L'allenatore della Roma conferma la coppia centrale difensiva Toloi-Castan.

PROBABILI FORMAZIONI ROMA MILAN: GARCIA CONFERMA LJAJIC NEL TRIDENTE (SERIE A 2013-2014, TRENTCINQUESIMA GIORNATA) – La 35^ giornata del campionato di calcio di Serie A offre al sabato, a partire dalle 20.40, il big match tra la Roma e il Milan. I giallorossi continuano a cullare il sogno Scudetto, ma la Juventus è lontana 8 punti (90 contro gli 82 dei capitolini) e dopo l’impegno casalingo all’Olimpico contro i meneghini, mancheranno solamente tre partite, ovvero 9 punti in palio; nonostante lo scontro diretto della penultima giornata i giochi potrebbe essere già belli che fatti. Ma la banda di Rudi Garcia vuole continuare a stupire, giocandosela fino in fondo. La Lupa tiene botta e la vittoria nell’ultimo turno a Firenze grazie al gol di Nainggolan è un nuovo scatto d’orgogli oche rende felici i tifosi. Il Milan sta vivendo invece un ottimo momento di forma: è reduce da 5 vittorie di fila che l’hanno proiettata a ridosso della zona che vale l’Europa League con 51 punti. Prima l’impegno contro la Roma e poi, con il vantaggio del fattore campo (o meglio del pubblico di fede rossonera) il derby, che il Milan non vince da ormai 3 anni. Ci dovremo aspettare un nuovo colpo di coda del Diavolo targato Seedorf o i lupi di Garcia faranno valere il fattore Olimpico? Ecco dunque le ultime notizie sulla partita, che sarà diretta dall'arbitro …, e le probabili formazioni di Roma-Milan.

QUI ROMA – Analizzando le statistiche della Roma è evidente comprendere il motivo della sua ottima posizione in classifica, nonché dell’incredibile campionato condotto finora: sarebbe stato scudetto sicuro che non avesse incontrato sulla sua strada i marziani della Juventus di Antonio Conte. I giallorossi sono secondi per possesso palla e pericolosità offensiva; mentre detengono il primato tiri dentro lo specchio della porta (insieme al Napoli di Rafa Benitez), palle giocate e passaggi riusciti. Infine, sono quarti proprio alle spalle del Milan per quanto concerne la supremazia territoriale. Per quanto riguarda invece l’undici di partenza, il mister francese manda ovviamente De Sanctis tra i pali, protetto da Maicon, Toloi (a sorpresa), Castan e Dodò. Nainggolan, De Rossi e Pjanic formeranno il formidabile centrocampo, punto forte della Magica. In attacco il tridente delle meraviglie sarà formato da Gervinho, Totti e Ljajic. Nessun dubbio all’orizzonte.

QUI MILAN – Il Diavolo gioca sull’onda dell’entusiasmo (sempre mancato in questa stagione) delle cinque vittorie consecutive e l’ultimo trionfo casalingo contro il Livorno (schiantato 3-0 a San Siro) è il giusto viatico per affrontare la Roma e la stracittadina. I dati statistici del Milan, nonostante la non ottimale posizione in classifica non sono neanche così male: la squadra è terza per possesso palla e per supremazia territoriale; mentre è quarta per tiri dentro lo specchio della porta, palle giocate e passaggi riusciti; cala invece al quinto posto per pericolosità offensiva. Zero dubbi per l’olandese, alla pari del collega francese: nessun ballottaggio in vista. Abbiati in porta con la difesa a quattro composta da Abate e Constant sui terzini, mentre i centrali saranno Rami e Mexes, in piena connection francese. Muntari e Montolivo davanti alla difesa, con il tridente a sostegno di Balotelli formato da Taarabt, e dai due brasiliani Kakà e Robinho.

© Riproduzione Riservata.