BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Probabili formazioni/ Atalanta-Genoa: le ultime novità (Serie A, 35^ giornata)

Foto Infophoto Foto Infophoto

Gian Piero Gasperini ha usato parole molto simili a quelle del suo collega nella conferenza stampa della vigilia: "Dobbiamo interrompere la striscia negativa, dopo tutto quello che abbiamo fatto non meritare di chiudere la stagione così male. Abbiamo creato una base migliore rispetto a quella che c'era a inizio anno". Si va verso il ritorno in campo di Daniele Portanova, che si schiera al centro della difesa con Antonini e Marchese, due laterali che in questa stagione si sono adattati con grande disponibilità e buone risposte alla nuova posizione di centrali. Tra i titolari si rivede anche Vrsaljko: il laterale croato che era stato protagonista di un ottimo inizio di stagione si piazza sulla destra, con Antonelli dall'altra parte. In mezzo Sturaro e Bertolacci, mentre davanti Sculli e Gilardino sono confermati e con loro ci dovrebbe essere De Ceglie. 

Ad andare in panchina sono Burdisso e De Maio: da gennaio a oggi hanno giocato tanto e portato un ottimo contributo alla causa. Lo stesso ha fatto il greco Fetfatzidis, le cui prestazioni hanno colpito tanti addetti ai lavori anche se poi è arrivato un solo gol. Konate è l'altra soluzione per l'attacco, il senegalese ha avuto tanto spazio ma non è mai riuscito a fare il vero salto di qualità. A disposizione anche Cofie e Gamberini, mentre a fare spazio a Vrsaljko dovrebbe essere Marco Motta, un altro di quelli che nella seconda parte di stagione hanno trovato tanti minuti in campo.

Restano fuori i soliti: stagione finita per Kucka e Calaiò, due elementi preziosi per il Genoa che sono stati sfortunati (in particolare lo slovacco) ma si candidano a tornare da protagonisti la prossima stagione. Potrebbero recuperare Centurion e Matuzalem, ma nella migliore delle ipotesi potrebbero essere in campo soltanto per l'ultima giornata di campionato.