BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calcio e altri Sport

Probabili formazioni/ Cagliari-Parma: Schelotto recuperato, va in panchina (35a giornata Serie A)

Probabili formazioni Cagliari-Parma. Alle ore 15.00 di domani pomeriggio, allo stadio Sant’Elia di Cagliari, i rossoblu di Ivo Pulga, ospiteranno il Parma di Roberto Donadoni

Roberto Donadoni, allenatore Parma (Foto Infophoto)Roberto Donadoni, allenatore Parma (Foto Infophoto)

Alle ore 15.00 di domani pomeriggio, in quel dello stadio Sant’Elia, in programma la partita valevole per la 35esima giornata di Serie A fra i padroni di casa del Cagliari e il Parma di Roberto Donadoni. I rossoblu sono vicini a raggiungere la soglia salvezza dopo la vittoria contro il Genoa dello scorso weekend, mentre la compagine gialloblu è ancora in piena corsa per un posto in Europa League. La sfida in Sardegna sarà diretta da Andrea Gervasoni, coadiuvato da Stallone e Iannello, i due guardalinee. Bergonzi e Gavillucci saranno i due addizionali, infine il ruolo di quarto uomo spetterà a Francesco De Luca.

Dopo il successo importante contro il Genoa dello scorso weekend, il Cagliari è salito a quota 36 punti, portandosi quindi sempre più vicino alla famosa soglia dei 40 punti, che significa permanenza in Serie A. Ecco perché la compagine sarda cercherà la vittoria a tutti i costi domani, approfittando del fatto di trovarsi dinanzi al pubblico di casa. Andando ad analizzare le statistiche di squadra del Cagliari, evince un 49% di possesso palla, una percentuale di passaggi riusciti pari al 65,1% e un indice di pericolosità del 44,6%; statistiche sicuramente non così negative come ci si potrebbe aspettare da una squadra che lotta per non retrocedere. Nei singoli, invece, non spiccano dati rilevanti. Il miglior goleador della squadra è Pinilla con 6 marcature all’attivo, al pari di Sau. Negli assist invece il leader è Pisano, con 3 passaggi vincenti da inizio stagione ad oggi, mentre nei tiri verso lo specchio della porta si distingue capitan Conti con 59 tentativi effettuati. Per quanto riguarda le formazioni che scenderanno in campo, Pulga dovrà fare a meno dei due squalificati Avramov e Ibarbo, nonché degli infortunati Adryan, Vecino, Ekdal, Murru. Probabile 4-3-3 con tridente formato da Ibraimi, Sau e Pinilla. A centrocampo, Tabanelli appoggerà Conti ed Eriksson.

Dopo la sconfitta della scorsa giornata contro l’Inter, la compagine emiliana vuole rialzare subito la testa. Obiettivo del Parma, vincere per rimanere ancorato al treno che porta in Europa League. Attualmente i Ducali si trovano al sesto posto assoluto a quota 51, ma non basta per rimanere al sicuro. Donadoni spererà nell’ennesima prestazione positiva di Antonio Cassano, capocannoniere della squadra gialloblu con 11 gol segnati. FantAntonio è anche il migliore dei suoi negli assist, al pari però di Biabiany e Cassani, tutti e tre a quota 5 passaggi vincenti. Infine, nella classifica dei migliori tiratori, si distingue Parolo, con 64 tentativi da agosto ad oggi. Esaltanti le statistiche di squadra del Parma, con il 51% di possesso palla di media a match, il 65,5% nei passaggi riusciti e il 50,4% di indice di pericolosità. Donadoni dovrà fare a meno di Gabriel Paletta domani, fermato dal Giudice Sportivo. Al suo posto dovrebbe giocare Felipe al fianco del solito Lucarelli. Assente anche Schelotto, sostituito da Palladino in un tridente completato da Biabiany e Cassano.