BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

Diretta/ Livorno-Lazio (risultato finale 0-2): gol di Mauri e Candreva su rigore (oggi, Serie A 35^ giornata, 27 aprile 2014)

Pubblicazione:domenica 27 aprile 2014 - Ultimo aggiornamento:domenica 27 aprile 2014, 17.37

Antonio Candreva, 27 anni, centrocampista della Lazio (INFOPHOTO) Antonio Candreva, 27 anni, centrocampista della Lazio (INFOPHOTO)

DIRETTA LIVORNO-LAZIO (0-2) LIVE, GOL DI CANDREVA! Al 51' minuto di gioco Livorno 0 Lazio 2. Raddoppio degli ospiti realizzato da Antonio Candreva su calcio di rigore. Penalty concesso per fallo di mano di Leandro Rinaudo su conclusione da centro area di Mauri: il tocco sembrava involontario e l'arbitro De Marco inizialmente non aveva assegnato il rigore, ma poi ha cambiato idea su segnalazione del giodice di porta. Dal dischetto freddissimo Candreva: conclusione angolata d'interno destro, Bardi intuisce ma non può arrivarci, palla in rete e 0-2. Con questo gol, il dodicesimo in 34 partite di questa Serie A, Candreva diventa il centrocampista della Lazio con più gol in un singolo campionato. Candreva poi non esulta avendo giocato nel Livorno dal 2008 al 2010. CLICCA QUI PER LA DIRETTA DI LIVORNO-LAZIO LIVE: SEGUI LA PARTITA IN TEMPOREALE (OGGI, SERIE A 35^ GIORNATA, 27 APRILE 2014)

DIRETTA LIVORNO-LAZIO (0-1) LIVE, GOL DI MAURI! Al 15' minuto di gioco Livorno 0 Lazio 1. Biancocelesti in vantaggio grazie a Stefano Mauri, che gira in rete con un tiro volo di sinistro il cross proveniente dalla fascia mancina; complice il portiere livornese Bardi che lascia passare la palla tra sè e il primo palo. Per Mauri si tratta del terzo gol in questo campionato (undici presenze).

DIRETTA LIVORNO-LAZIO (0-0) LIVE, LE FORMAZIONI UFFICIALI - La partita Livorno-Lazio sta per cominciare in diretta allo stadio Armando Picchi di Livorno. Sono state comunicate le formazioni ufficiali: modulo 3-4-2-1 per i padroni di casa con Greco allargato sulla fascia destra e la coppia Paulinho Siligardi dietro la punta avanzata, che sarà Belfodil. 4-3-3 per la Lazio con Pereirinha e Ciani in difesa e Mauri ancora nei panni di finto centravanti. Livorno (3-4-2-1): 1 Bardi; 33 Valentini, 23 Emerson, 7 Castellini; 29 Greco, 27 Biagianti, 41 Duncan, 11 Mesbah; 26 Siligardi, 9 Paulinho; 21 Belfodil In panchina: 22 Anania, 37 Aldegani, 77 L.Rinaudo, 85 Coda, 2 Piccini, 3 Gemiti, 14 Mosquera, 24 Benassi, 28 Bruzzi, 29 Borja Allenatore: Davide Nicola Lazio (4-3-3): 1 Berisha; 17 Pereirinha, 2 Ciani, 27 Cana, 19 Lulic; 23 Onazi, 24 Ledesma, 5 Biglia; 87 Candreva, 6 Mauri, 14 Keita In panchina: 95 Strakosha, 55 Guerrieri, 20 Biava, 25 Serpieri, 39 Cavanda, 15 A.Gonzalez, 7 Felipe Anderson, 4 Crecco, 58 Minala, 21 Kakuta, 34 Perea Allenatore: Edoardo Reja Arbitro: De Marco (sezione di Chiavari)

DIRETTA LIVORNO-LAZIO, LA CHIAVE TATTICA – Livorno-Lazio, sfida diretta dall’arbitro De Marco, andrà in scena oggi pomeriggio alle ore 15.00 allo stadio Armando Picchi. Coach Nicola, che sostituisce Di Carlo dopo le ultime disfatte, manderà in campo un offensivo 3-4-1-2 con l’obiettivo di rifornire di palle gol Paulinho, la stella indiscussa della squadra toscana. Al suo fianco ci sarà il giovane Belfodil, in prestito dall’Inter, e più indietro Siligardi. Il trio dovrà vedersela con il duo di “duri” Cana-Biava, che proveranno a far vivere una domenica di terrore agli avversari. Edy Reja cercherà di non dare punti di riferimento, come al solito, con il suo falso nueve, un 4-3-3 con tridente formato da Mauri, Candreva e Keita. I due esterni cercheranno di allargare la manovra offensiva mentre Mauri avrà il compito di perforare centralmente la retroguardia amaranto formata da Valentini, Emerson e Castellini. Basilare sarà anche il gioco di Biglia e Ledesma, sempre fondamentali con le proprie geometrie, con l’obiettivo di lanciare a rete i proprio compagni di squadra.

DIRETTA LIVORNO-LAZIO, I PRONOSTICI – Per la diretta di Livorno-Lazio, partita che si terrà oggi pomeriggio alle ore 15.00 in quel dello stadio Armando Picchi, andiamo ad analizzare insieme i pronostici per le scommesse più interessanti, aiutandoci come al solito con i numeri forniti dall’agenzia italiana Snai. Gli scommettitori vedono favoriti i biancocelesti di Edy Reja, visto che il segno due è quotato a 2,20 contro la vittoria della squadra toscana data a 3,10. Il pareggio, invece, sembrerebbe il risultato meno probabile, dato a 3,50. Per i bookmaker sarà una partita ricca di gol e di colpi di scena visto che l’under 2,5 (meno di 2,5 gol in totale) è quotato a 2,50, contro “l’over” che è invece è dato addirittura a 1,70. Infine andiamo a vedere insieme le quote relative al risultato esatto del match. Molto interessate lo 0 a 1 per la Lazio dato a 8,50 la posta giocata, mentre lo 0 a 2 è quotato a 12. Il pareggio per a 1 a 1 è dato a 6,50 e infine il successo interno del Livorno per 1 a 0 pagherebbe 9,50 la nostra puntata. 

DIRETTA LIVORNO-LAZIO: RISULTATO LIVE E CRONACA (OGGI, SERIE A 35^ GIORNATA, 27 APRILE 2014) - Alle ore 15.00 di oggi pomeriggio si gioca allo stadio Armando Picchi Livorno-Lazio, partita diretta dall'arbitro De Marco, uno dei quattro appuntamenti della domenica pomeriggio con la 35^ giornata del campionato di Serie A 2013-2014. Una partita sentita anche a causa della rivalità politica che divide storicamente le tifoserie di queste due squadre: il primo auspicio è dunque quello che tutto possa andare nel migliore dei modi dal punto di vista dell'ordine pubblico. Detto questo, la partita avrà grande importanza anche dal punto di vista strettamente sportivo: il Livorno infatti è penultimo in classifica con soli 25 punti, e per tentare la rimonta verso la salvezza – che tutto sommato dista solamente pochi punti – il presidente Aldo Spinelli in settimana si è affidato nuovamente a Davide Nicola, l'allenatore della promozione della passata stagione, che era stato esonerato a gennaio e viene richiamato adesso, a quattro giornate dalla fine, per tentare il miracolo sportivo. Dall'altra parte, ecco la Lazio di Edy Reja, arrivato a Natale dopo il prematuro e sofferto addio a Vladimir Petkovic, l'allenatore della Coppa Italia 2013. Per la squadra del presidente Claudio Lotito il cambio ha funzionato, visto che ora i biancocelesti vedono a portata di mano un posto buono per l'Europa League, che dista soltanto due punti. La lotta però è ancora difficile, anche perché sono tante le squadre coinvolte, quindi servirebbe tornare con i tre punti da questa trasferta per far crescere le speranze. Questa sarà la diciottesima sfida in Serie A al Picchi tra Livorno e Lazio. Fin qui, il computo delle sfide in Toscana sorride alla squadra di casa, visto che il Livorno ha vinto ben otto delle partite disputate contro i biancocelesti. Sono cinque invece i pareggi e solamente quattro le vittorie della Lazio in trasferta. Gli amaranto però non vincono dalla stagione 2005-2006, un 2-1 firmato da De Ascentis e Lucarelli che resero inutile la rete di Pandev. L'ultimo pareggio risale al campionato 2006-2007 (1-1), a segno di nuovo Pandev e Lucarelli, mentre negli ultimi due precedenti, risalenti alle stagioni 2007-2008 e 2009-2010, in entrambe le occasioni è stata la Lazio a centrare il bottino pieno: l'ultimo fu un 1-2 deciso da Rocchi e Brocchi, con gol livornese ancora una volta di Lucarelli. CLICCA QUI PER LA DIRETTA DI LIVORNO-LAZIO LIVE: SEGUI LA PARTITA IN TEMPOREALE (OGGI, SERIE A 35^ GIORNATA, 27 APRILE 2014) L'attualità ci richiama a una situazione molto difficile per il Livorno e non esaltante nemmeno per la Lazio. Gli amaranto hanno raccolto solo 25 punti finora, di cui 17 in casa in altrettante partite giocate allo stadio Picchi, con un bilancio di quattro vittorie, cinque pareggi e otto sconfitte. Numeri piuttosto deludenti, specie se si considera che una squadra come il Livorno dovrebbe provare a costruire la propria salvezza davanti al pubblico amico. Il bilancio delle ultime giornate è altrettanto deludente: dopo il fortunoso pareggio casalingo contro l'Inter a fine marzo, il mese di aprile ha portato tre sconfitte in altrettante partite, e di conseguenza l'esonero di Domenico Di Carlo. Se si possono considerare accettabili le sconfitte in trasferta sui campi di Juventus e Milan, inaccettabile è stato il crollo casalingo contro il Chievo (2-4) in un vero e proprio scontro diretto per la salvezza. Il principale problema della squadra è l'eccessiva dipendenza da Paulinho, che con 13 gol segnati è praticamente l'unico vero terminale del gioco. La Lazio ha raccolto praticamente il doppio dei punti del Livorno (49 contro 25), ma curiosamente in trasferta ha numeri identici a quelli del Livorno in casa: 17 punti conquistati in altrettante partite giocate, sempre con quattro vittorie, cinque pareggi e otto sconfitte. Ruolino di marcia non molto positivo per una squadra che punta a conquistare un posto nelle Coppe europee. Nelle ultime cinque giornate sono arrivate due vittorie e un pareggio in casa, ma anche due sconfitte esterne sui campi di Genoa e Napoli. Dieci gol segnati, undici subiti in queste cinque giornate: se l'attacco funziona, la difesa è certamente da rivedere. Questa è la situazione con cui le due squadre si presentano a questo incontro. Non resta allora che dare la parola al campo per vedere che partita ci aspetta allo stadio Picchi in questa 35^ giornata del campionato di Serie A: la diretta di Livorno-Lazio sta per cominciare... CLICCA QUI PER LA DIRETTA DI LIVORNO-LAZIO LIVE: SEGUI LA PARTITA IN TEMPOREALE (OGGI, SERIE A 35^ GIORNATA, 27 APRILE 2014)



© Riproduzione Riservata.