BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Pagelle/ Verona-Catania (4-0): i voti della partita (Serie A, 35^giornata)

Hellas Verona

Bravo ad opporsi a Leto in avvio di partita, puntuale nelle uscite.

Attento in difesa e propositivo per quanto non straripante in attacco: si impegna e merita. 

Sempre presente contro Bergessio, gli preclude la via dell'area.

"Silenzioso" ma efficace, lascia pochi buchi e non perde mai la calma contro Leto o chi per lui.

Grande e irreprensibile nel primo tempo, più titubante nella ripresa bagnata.

Moto perpetuo e giocate di qualità: l'assist per il 2-0 è la perfetta sinossi, con dribbling in velocità e cross al bacio. Poi ne aggiunge un altro.

Un orologio, recupera e distribuisce con regolarità e precisione: miglior prestazione stagionale, e forse non solo.

Se il pressing è un'arte lui è un maestro: offusca le vie di passaggio agli avversari rimbalzando da una metacampo all'altra.

Gli basta una mezzoretta per fare sconquassi: fa ammonire Rolin al 1' e costruisce l'1-0 in accelerazione dal 37'J.GOMEZ 7 Non ha la progressione di Iturbe ma sfodera un'ottima gamma di movimenti, e un sinistro di zucchero per il 4-0.

TONI 8 (il migliore) A parte un brutto errore sottoporta, il primo tempo è il manifesto del centravanti. Nella ripresa si bagna e perde smalto, poi s'arrabbia per il cambio: insaziabile dal 76'CACIA 6 Si impegna e sfiora il gol nel finale, difficile fare di più sotto il diluvio.

Prestazione maiuscola: taglia alla perfezione verso il centro ed è molto pericoloso al cross sia in corsa che da fermo. Condisce con un gran bel gol dal 63'JANKOVIC 6 Un paio di numeri d'alta scuola, in particolare veronica con colpo di tacco a centrocampo.

All.MANDORLINI 7,5 Partita perfetta.

(Carlo Necchi)