BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calcio e altri Sport

Classifica Lega Pro/ I risultati delle partite (29ma, 31ma e 33ma giornata in diretta)

Lega Pro live i risultati. Dopo la pausa per le festività di Pasqua torna la Lega Pro con una nuova giornata: in campo la Prima Divisione Girone A e B e la Seconda Divisione

(INFOPHOTO)(INFOPHOTO)

Bastava solamente un punto, ma invece è arrivata la sconfitta. La Virtus Entella, che già oggi poteva staccare il pass per la Serie B, ha perso 1-0 lo scontro diretto con la Pro Vercelli e rimane dunque ferma a 55 punti con una sola partita da giocare. La formazione chiavarese dovrà trionfare nella prossima trasferta di Cremona se vorrà raggiungere un traguardo mai conquistato dalla fondazione (cento anni festeggiati proprio quest’anno). Esulta invece la Pro Vercelli, in gol allo scadere del primo tempo con Erpen, che si porta a 54 punti nella classifica del Girone A di Prima Divisione di Lega Pro. Tra le altre gare in programma oggi, la Cremonese si ferma a 47 punti e in terza posizione dopo aver perso per 1-0 contro il Venezia, mentre il Vicenza ha superato la Reggiana per 3-2. Bene anche la Pro Patria, 3-2 in casa del Pavia, mentre il FeralpiSalò ha rifilato il poker al Savona (finisce 4-2). Grandi emozioni anche nel Girone B di Prima Divisione, dove il Frosinone ha battuto L’Aquila per 3-0 e si porta a -1 dal Perugia che, dopo il pareggio odierno (2-2) contro la Salernitana, è attualmente in testa a quota 63 punti in classifica. L’ultima giornata, neanche a farlo apposta, si gioca proprio a Perugia: per salire in Serie B la formazione laziale dovrà necessariamente espugnare il Curi. Sbaglia tutto invece il Lecce, che perde anche la seconda posizione e rimane fermo a 61 punti dopo essere stato sconfitto dal Pisa per 1-0 (gol di Giuseppe Giovinco, fratello di Sebastian) che invece approda ai playoff. Ad aiutare i toscani c’è stata anche la vittoria del Prato contro il Grosseto (3-1) ottenuta con nove uomini in campo. Bene invece il Catanzaro, 3-0 sulla Paganese, mentre finisce 3-2 la sfida tra Benevento e Viareggio in favore dei campani. Prosegue invece la marcia trionfale del Bassano nel Girone A di Seconda Divisione: la formazione veneta ha pareggiato 2-2 in casa contro il Renate, ma rimane saldamente in testa alla classifica con 68 punti. Segue l’Alessandria in seconda posizione a 57 punti, ottenuti dopo l’ampia vittoria per 6-0 ottenuta oggi contro il Bra. Spreca invece il Monza, oggi fermato sul 2-2 dal Santarcangelo e attualmente a 54 lunghezze proprio insieme al Renate. Chiudiamo con il Girone B di Seconda Divisione, dove la Casertana è attualmente da sola in testa alla classifica con 57 punti dopo aver battuto il Chieti 4-0. Il Messina perde invece lo scontro diretto contro il Teramo (1-0) e viene raggiunto in seconda posizione a 54 punti, gli stessi anche del Cosenza che oggi ha perso 2-1 in trasferta contro il Martina Franca.

Dopo la pausa per le festività pasquali, torna la Lega Pro. In campo la 29esima giornata per la Prima Divisione Girone A, la 31esima per la Prima Divisione Girone B, nonché la 33esima per il Girone A e B della Seconda Divisione. Andiamo insieme ad analizzare quali saranno i principali match che si terranno quest’oggi. Partiamo naturalmente dal Girone A della Prima Divisione, dove la capolista Virtus Entella, dopo il pareggio di Savona, sarà impegnata nella delicata sfida contro la Pro Vercelli, seconda in classifica a quota 51 punti, a sole 4 lunghezze di distanza. La Cremonese, terza a quota 47, affronterà invece l’Union Venezia, squadra che occupa l’ottava posizione, mentre il Vicenza, quarto a 41 punti, ospiterà in casa gli emiliani della Reggiana, 12esimi a 32 punti. Passiamo quindi al Girone B della Prima Divisione. Bellissima sfida al vertice fra Perugia, Lecce e Frosinone, con gli umbri che guidano la graduatoria a quota 62 punti, seguiti a ruota dai salentini a 61 e più in giù i laziali a 59. Impegno delicato per la capolista che volerà in Campania, a Salerno, contro la Salernitana, nona in classifica a quota 45 punti. Non sarà da meno la gara del Lecce che affronterà a Pisa gli omonimi padroni di casa, ottavi con 46 punti sin qui conquistati. Infine il Frosinone che affronterà in casa L’Aquila, formazione che occupa la quarta posizione a 52 punti. Tocca quindi alla Seconda Divisione, a cominciare dal Girone A, dove il Bassano, primo con 67 punti a +13 dall’Alessandra, corre verso la promozione. La capolista ospiterà in casa il Renate, terzo a 53 punti, mentre i piemontesi se la vedranno con l’ultima in classifica, il Bra, che chiude la graduatoria con solo 9 punti conquistati da inizio stagione ad oggi. Infine il Monza, quarto a 53 punti, che al Brianteo se la vedrà con il Santarcangelo, che insegue a quota 51. Concludiamo quindi con il Girone B della Seconda Divisione, dove troviamo una situazione di totale incertezza in vetta con Teramo, Cosenza e Casertana, appaiate a quota 54 punti. Delle tre capolista, la sfida più ostica è senza dubbio quella del Teramo costretto ad affrontare in casa il Messina, che segue a 51 punti e che in caso di vittoria potrebbe quindi portarsi in vetta. Il Cosenza sfiderà in trasferta il Martina mentre la Casertana ospiterà il Chieti.