BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

Pagelle/ Bayern Monaco-Real Madrid (0-4): i voti della partita (Champions League, semifinale ritorno)

Pubblicazione: - Ultimo aggiornamento:

Bayern Monaco

Neuer, 4: molte imprecisioni; non è mai attento soprattutto in occasione del terzo gol segnato da Ronaldo. Prestazione da dimenticare.

Dante, 4: si perde due volte Ramos e anche Bale in occasione del terzo gol; brutta prestazione. 

Boateng, 4: non trova mai le distanze con il compagno di reparto e va sempre a vuoto. Molto male.

Lahm, 5: ci mette il cuore soprattutto in fase offensiva, ma dietro lascia a desiderare come tutti i compagni di reparto.

Alaba, 5: spinge senza creare pericoli e si inserisce; in fase difensiva non prende mai Bale e difende male.

Schweinsteiger, 4: non fa filtro e sbaglia tantissimi passaggi in fase di impostazione. Perde il duello a centrocampo con gli avversari.

Kroos, 4: ci prova con il tiro da fuori e non centra quasi mai lo specchio della porta. In fase difensiva non copre e lascia il pallino del centrocampo agli avversari.

Robben, 6: è l'unico che si salva. Ci prova in tutti i modi, ma spesso fatica a sfondare. Si merita la sufficienza per l'impegno.

Ribéry, 4: non passa mai il diretto avversario e si intestardisce molto nella soluzione personale (Gotze, dal 72', senza voto)

Müller, 4: non incide per nulla e non si rende mai pericoloso come fa di solito; viene spazzato via dalla difesa avversaria (Pizarro, dal 72', senza voto).

Mandzukić, 4: non tocca un pallone perché mal servito e sempre anticipato. Esce dopo un tempo (Javi Martinez, dal 46', senza voto).

All. Guardiola, 4: il tiki taka con il Bayern non funziona; subisce la tattica di Ancelotti e la sua squadra non ha equilibrio. Abbandona la Champions e subisce un tracollo.

(Matteo Lambicchi)


< PAG. PREC.   PAG. SUCC. >