BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Risultati finali Europa League/ Lione-Juventus (0-1) e le altre partite: i marcatori (andata quarti di finale in diretta)

Risultati Europa League: live Lione Juventus e le altre partite, i marcatori delle sfide. Andata dei quarti finale: successi per Benfica, Basiela, Juventus e Porto. Ritorno giovedì 10 aprile

Foto Infophoto Foto Infophoto

RISULTATI EUROPA LEAGUE: LIVE I RISULTATI E I MARCATORI DELLE PARTITE (ANDATA QUARTI IN DIRETTA) - Questi i risultati finali dei quarti di andata di Europa League: Az Alkmaar-Benfica 0-1, Basilea-Valencia 3-0, Lione-Juventus 0-1 e Porto-Siviglia 1-0. Il Benfica porta a casa un risultato prezioso espugnando l'AFAS Stadion grazie alla rete dell'argentino Salvio. Stesso punteggio ma casalingo per l'altra squadra lusitana, il Porto che ha eliminato il Napoli begli ottavi: ai Dragoes basta il gol del difensore Eliaquim Mangala. Due brutte notizie per mister Luis Castro: le squalifiche di Jackson Martinez e Fernando che erano diffidati, sono stati ammoniti (il secondo anche espulso) e salteranno la partita di ritorno al Sanchez Pizjuan. Batosta invece per l'altra spagnola ovvero il Valencia, che spreca in casa del Basilea e viene punito da tre gol: doppietta dell'argentino Matias Delgado e gol finale di Valentin Stocker, probabilmente il migliore in campo. Le partite di ritorno sono in programma tra una settimana, giovedì 10 aprile. CLICCA QUI PER IL RIEPILOGO DEI RISULTATI DELLE PARTITE DI EUROPA LEAGUE 2013-2014 (ANDATA QUARTI)

RISULTATI EUROPA LEAGUE: LIVE I RISULTATI E I MARCATORI DELLE PARTITE (ANDATA QUARTI IN DIRETTA) - Si è sbloccata la partita alla Gerland! Lione 0 Juventus 1: il gol è di Leonardo Bonucci su azione di calcio d'angolo, dopo che Pogba si era visto murare il piattone sotto porta. Freddo il difensore, che mette la palla sotto la traversa. Appena prima Vucinic si era divorato un gol da due centimetri su invenzione da sinistra di Giovinco; gol fondamentale questo per i bianconeri.

RISULTATI EUROPA LEAGUE: LIVE I RISULTATI E I MARCATORI DELLE PARTITE (ANDATA QUARTI IN DIRETTA) - Sono iniziati i secondi tempi su tutti i campi, andata dei quarti di finale di Europa League. Ricordiamo i risultati maturati dopo i primi 45 minuti: Lione-Juventus 0-0 (clicca qui per seguire e commentare con noi), Az Alkmaar-Benfica 0-1 (gol in apertura di ripresa di Salvio), Porto-Siviglia 1-0 (Mangala), Basilea-Valencia 2-0 (doppietta di Delgado).

RISULTATI EUROPA LEAGUE: LIVE I RISULTATI E I MARCATORI DELLE PARTITE (ANDATA QUARTI IN DIRETTA) - Stanno per iniziare le partite dell'andata dei quarti di finale di Europa League: occhi puntati ovviamente su Lione-Juventus (clicca qui per seguire e commentare con noi), allo Stade de Gerland i bianconeri cercano un risultato utile e positivo per il ritorno allo Juventus Stadium. Le altre partite non sono comunque meno interessanti: Porto-Siviglia vede favoriti i lusitani ma gli andalusi hanno già dimostrato di poter centrare risultati importanti (hanno battuto il Real Madrid in campionato), Az Alkmaar-Benfica vede partire i portoghesi con qualcosa in più ma il fattore campo potrebbe contare, Basilea-Valencia è forse la sfida più imprevedibile anche se i renani questa sera sono senza Streller.

RISULTATI EUROPA LEAGUE: LIVE I RISULTATI E I MARCATORI DELLE PARTITE (ANDATA QUARTI IN DIRETTA) -  Siamo arrivati ai quarti di finale di Europa League; calendario compresso per "recuperare" il turno rispetto alla Champions, poichè la formula prevede che l'eliminazione diretta parta dai sedicesimi, con l'inserimento delle otto squadre "retrocesse" dal piano di sopra. Scompare il doppio orario: tutte le partite sono in programma alle 21,05. Nel dettaglio si tratta di Lione-Juventus (clicca qui per seguire e commentare con noi), Az Alkmaar-Benfica, Porto-Siviglia e Basilea-Valencia. Due squadre spagnole: il dominio iberico continua anche qui, mentre le portoghesi sono ormai una realtà in Europa League (nel 2011 arrivarono in tre alle semifinali e le Super Aquile giocarono la finale lo scorso anno). Il dato che balza subito all'occhio riguarda il fatto che ben quattro di queste formazioni sono reduci dal girone di Champions League: si tratta di Juventus, Porto, Benfica e Basilea. E' una costante degli ultimi anni: è chiaro che se si arriva dalla Champions League si è in generale più forti (anche se non sempre è vero) e in più sembra che l'aver evitato il girone di Europa League - il che significa giocare sempre di giovedi e avere trasferte piuttosto complicate in termini di tempo, molte meno che nell'altra coppa) dia un vantaggio in termini di freschezza. Occhi comunque puntati sulla Juventus, che alla Gerland cerca un risultato che spalanchi le porte della semifinale allo Juventus Stadium: i bianconeri hanno il grande stimolo di poter eventualmente giocare la finale in casa. Tutte le sfide sono imprevedibili, anche se forse la stessa Juventus, il Benfica e il Porto sembrano avere qualcosa in più delle loro avversarie; tra Basilea e Valencia molto probabilmente regnerà l'equilibrio, con gli spagnoli che stentano nella Liga ma qui in Europa hanno trovato il passo giusto. Il ritorno si gioca tra una settimana, poi ci sarà un nuovo sorteggio per stabilire le due semifinali; qualora la Juventus dovesse superare il turno, la squadra da evitare (ma comunque alla portata) resta il Benfica. Che prima, naturalmente, deve far fuori l'Az Alkmaar.

CLICCA SUL PULSANTE > QUI SOTTO PER I RISULTATI LIVE E I MARCATORI DELLE PARTITE DI EUROPA LEAGUE (ANDATA QUARTI)