BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

Pagelle/ Chelsea-Atletico Madrid (1-3): i voti della partita (Champions League, semifinale ritorno)

Pubblicazione: - Ultimo aggiornamento:

Chelsea

SCHWARZER 6 Subisce tre gol e nel primo tempo commette alcuni errori di posizionamento (vedi il palo di Koke) ma nella ripresa salva su Filipe Luis, Turan e Tiago.

IVANOVIC 5 Non pervenuto. In fase offensiva non si nota quasi mai e quando supera la metà campo è troppo timido. Leggermente meglio in difesa.

CAHILL 5 Cola a picco assieme al resto della difesa. Subisce subito un'ammonizione che ne condizionerà il match. Lento e macchinoso.

TERRY 4,5 Forse il peggiore assieme a Cole del quartetto arretrato. Lisca il pallone di Juanfran nell'occasione dell'1-1 poi si fa trovare imprerato in altre circostanze. Nel secondo tempo gioca meglio ma la frittata è fatta. Sfiora il gol di testa ma non basta.

COLE 4,5 Oggetto misterioso giustamente sostituito da Mourinho. Se la prende al momento del cambio ma non se ne capisce il motivo (53'ETO'O 5 Dopo 5' dal suo ingresso in campo provoca il rigore che chiuderà definitivamente la partita. Eppure è un giocatore di esperienza e non dovrebbe commettera falli così ingenui).

RAMIRES 5 Tagliato a fette dai fraseggi dei giocatori dell'Atletico Madrid. Non riesce a riprendersi e risulta inutile alla manovra del Chelsea.

DAVID LUIZ 5,5 Meglio rispetto del collega di mediana ma anche lui non raggiunge la sufficienza. Si impegna ma commette troppi errori.

WILLIAN 6 Vivace a tratti. Alterna attimi di invenzione (vedi l'azione del gol) ad altri di totale assenza. Meglio di molti altri nonchè uno dei migliori in campo (76'SCHURRLE SV).

HAZARD 5,5 Il talento non gli manca ma il piccolo belga è ancora acerbo. La sua velocità potrebbe mettere in crisi la difesa colchoneros ma non sfrutta a dovere le sue abilità. Sfortunato nel finale quando Courtois gli nega il gol della bandiera.

AZPILICUETA 6 Mourinho lo schiera in una posizione non sua, un ruolo che lui ricopre con personalità. Non fa cose eclatanti ma regala l'assist del momentaneo 1-0 a Torres.

TORRES 6,5 Fin dall'inizio si nota la sua voglia di fare. Sgomita, lotta e riparte con azioni in solitaria. Segna il meritato gol alla sua ex squadra poi esce tra gli applausi (65'BA 5 Dovrebbe essere l'uomo della provvidenza come contro il Psg ma questa sera non si fa notare).

ALL.MOURINHO 5 Delusione grande questa eliminazione. La Champions era uno degli obbiettivi stagionali ma davanti il suo Chelsea ha trovato un coriaceo Atletico Madrid. Alcune scelte non hanno convinto.

(Federico Giuliani)



< PAG. PREC.   PAG. SUCC. >