BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Probabili formazioni/ Juventus-Benfica: i protagonisti (Europa League, ritorno semifinale)

Lazar Markovic al tiro contrastato da Chiellini; Bonucci osserva Lazar Markovic al tiro contrastato da Chiellini; Bonucci osserva

FORMAZIONE BENFICA – Ecco le dichiarazioni di Jorge Jesus, allenatore del Benfica, alla vigilia della sfida contro i bianconeri: "Sappiamo che è molto forte e che può crearci problemi, ma anche noi possiamo farlo, perché abbiamo grandi qualità in fase offensiva e sappiamo che dovremo fare gol. Sappiamo anche come affrontarli, i bianconeri. E cioè in modo diverso dalle altre nostre avversarie di quest'anno, soprattutto riepetto alla fase difensiva. Stadium uomo in più per la Juventus? Beh, noi siamo abituati al Da luz, che contiene 20 mila spettattori in più. Quindi non sarà certo un problema. Ripartiamo dal nostro vantaggio di Lisbona, sapendo bene comunque che sarà una partita complicata". Per quanto riguarda l’11 che scenderà in campo questa sera, c’è molta incertezza su quale sarà il portiere che partirà dal primo minuto anche se alla fine dovrebbe essere Artur a vincere il ballottaggio. Rispetto all’andata si rivede Nico Gaitan, recupero fondamentale per Jorge Jesus: l'argentino agirà sull’interno di sinistra di centrocampo in un 4-3-3 che prevede anche Lazar Markovic, che arretra il suo raggio d'azione rispetto a quando giocava nel Partizan Belgrado, e Enzo Perez che ha animato la vigilia con la presunta gomitata a Chiellini. Il Benfica ha parlato del fatto che la UEFA volesse la Juventus in finale nel suo stadio, alla fine il centrocampista giocherà regolarmente. Attacco formato dal trio Sulejmani, Cardozo e Rodrigo: lo stesso della partita di andata, attenzione al paraguayano che ha avuto problemi alla schiena per tutta la stagione ma può risultare letale se in forma.

PANCHINA BENFICA – Ecco la panchina del Benfica: Oblak, Salvio, Jardel, Ruben Amorim, Cavaleiro, Djuricic, Lima. Come dicevamo, presente il 23enne centrocampista Salvio che non ha giocato l’andata per una frattura al bracco ma che grazie ad un tutore è stato convocato e potrà quindi scendere in campo. Non è da escludere un suo impiego nella seconda frazione di gioco. Per il resto occhio a Lima, in gol all'andata, a Ivan Cavaleiro che una settimana fa al Da Luz ha avuto un ottimo impatto a gara in corso (suo il velo che ha permesso al compagno di liberarsi per segnare il 2-1) e a Djuricic che fa parte del gruppo di serbi della squadra; forse ancora un po' acerbo, ma ha tanto talento e in questa squadra può solo maturare.

INDISPONIBILI BENFICA – Il Benfica recupera Salvio, che andrà in panchina con un tutore: rientro lampo pr un giocatore considerato molto importante da Jorge Jesus, anche se molto probabilmente non avrà più di 20-30 minuti nelle gambe e sarà schierato solo in caso di necessità. I lusitani dovranno invece fare a meno dello squalificato André Gomes, nonché di Silvio, che lo scorso 10 aprile si è fratturato la tibia.

CLICCA SUL PULSANTE > QUI SOTTO PER LO SCHEMA CON IL MODULO DI PARTENZA E LE PROBABILI FORMAZIONI DI JUVENTUS-BENFICA (EUROPA LEAGUE 2013-2014, RITORNO SEMIFINALE)