BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

Pagelle/ Chievo-Verona (0-1): i voti della partita (Serie A 32ma giornata)

Pubblicazione: - Ultimo aggiornamento:

Infophoto  Infophoto

CHIEVO (4-3-1-2)

Agazzi: Le voci di mercato che lo porterebbero a Milano, sponda rossonera, lo galvanizzano. Tante parate importanti che tengono a galla i clivensi, ma alla fine anche lui deve alzare bandiera bianca su Toni. Voto 7
Frey:  In campo dopo che la squalifica di tre giornate è stata revocata, gioca una buona gara chiudendo senza particolari problemi le offensive avversarie. Voto 6
Dainelli: Questa volta il duello con l'amico-nemico Toni viene vinto dall'attaccante dell'Hellas, che approfitta del suo grave errore per decidere il derby di Verona. Voto 5
Cesar: Come il compagno di reparto soffre gli attacchi dell’Hellas, ma si fa vedere anche davanti con qualche buona azione.  Voto 5,5
Dramè: Riesce a contenere Iturbe, e questo già basterebbe per strappare una piena sufficienza. Poi accompagna l'azione e prova a guadagnare il fondo creando pericoli anche in avanti. E’ costretto a lasciare il campo per un problema muscolare. Voto 6 (dal 46' Sardo: complice del pasticcio in occasione del gol di Toni, macchia così una prova efficace dal punto di vista offensivo, dove accompagna spesso e volentieri l'azione. Voto 5,5)
Radovanovic: Si fa vedere spesso in avanti con buone incursioni e andando spesso al tiro. Voto 6
Rigoni: Buon primo tempo in mezzo al campo dove riesce a costruire il gioco clivense, nella ripresa cala insieme a tutta la squadra. Voto 5,5
Guarente: Si vede poco in mezzo al campo e sbaglia tantissimi lanci e traversoni. Dovrebbe aggiustare un po’ la mira al suo sinistro. Voto 5 (dal 28' s.t. Pellissier S.V.)
Hetemaj: Mette in campo tutte le energie disponibili correndo fino all’ultimo minuto, mancando però di qualità. Voto 6
Obinna: Parte bene facendo male con la sua rapidità, poi si vede pochissimo. Voto 5 (dal 13' s.t. Thereau: Entra bene in partita sfiorando il gol con un bel destro al volo e scardinando la difesa avversaria. Voto 6)
Paloschi: Troppo nascosto durante tutta la partita. Lasciato solo dai compagni, non riceve tanti palloni giocabili. Voto 5,5



< PAG. PREC.   PAG. SUCC. >