BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Serie A/ Video, Cagliari-Roma (1-3): gol, sintesi e highlights (32^giornata)

Video Cagliari-Roma 1-3, i gol della partita: al Sant'Elia i giallorossi continuano nella loro marcia all'inseguimento della Juventus. Tripletta di Mattia Destro: sintesi e highlights

Daniele Dessena contro Gervinho nella partita di andata (Infophoto) Daniele Dessena contro Gervinho nella partita di andata (Infophoto)

La Roma vince 1-3 contro il Cagliari nella 32° giornata di campionato; protagonista del match è senza dubbi Destro, autore della tripletta che lancia i giallorossi a -5 punti dalla capolista Juventus. I numeri della partita raccontano un match abbastanza equilibrato tra le due formazioni, vinto come anticipato da tre stoccate di Mattia Destro, abile a trasformare in oro tre contropiede giallorossi. Infatti statistiche quali la supremazia territoriale (10 minuti da parte del Cagliari contro gli 11’ della Roma), la percentuale di attacco alla porta, che si aggira per entrambe le formazioni sul 40%, e la protezione dell’area, descrivono una gara diversa da quella fotografata dal gabellino finale. I giallorossi hanno vinto il match in 3 contropiede equamente distribuiti lungo l’arco di gara al 32’, al 56’ e al 73’, estirpando così ogni possibilità di rimonta da parte dei padroni di casa. La pericolosità delle azioni offensive è infatti il dato che più spiega questa partita, con la squadra di Garcia che raggiunge quasi il 60% contro un 46% ottenuto dai sardi. Ancora più evidente è il dato dei tiri: il Cagliari infatti tira ben 16 volte ma solo 5 in porta, mentre la Roma, su soli 6 tiri totali, ne indirizza 3 verso Avramov, tanti quanti i gol realizzati.



Il primo gol arriva al 32’ su azione di contropiede, dalla propria metà campo la Roma lancia i suoi due attaccanti Destro e Gervinho che in velocità prendono alla sprovvista la retroguardia avversaria: l’italiano serve in area l’ivoriano che poi restituisce la sfera al compagno abile a seccare Avramov con un movimento da bomber. Nella ripresa arrivano gli altri due gol dei giallorossi sempre su ripartenze. Il secondo gol evidenzia le difficoltà della difesa sarda nel coprire gli spazi, Nianggolan infatti serve in profondità Destro che converge da destra e davanti al portiere calcia in rete sul palo più lontano. Il terzo gol invece nasce da un azione di Gervinho che trasmette per Florenzi sulla sinistra, l’esterno di Roma fornisce l’assit basso da sinistra per il compagno che, ancora una volta, è spietato nell’area piccola. Al 90’ viene assegnato giustamente al Cagliari un rigore per il fallo commesso da Benatia su Pinilla, dal dischetto lo stesso Pinilla trasforma il gol dell’1-3 finale.

Vince ancora la Roma che torna ad espugnare il Sant'Elia dopo diciannove anni, se si esclude il successo a tavolino dell'anno scorso. Il risultato finale di Cagliari-Roma è 1-3 è l'uomo al comando ha il numero 22: Mattia Destro realizza la sua prima tripletta in maglia giallorossa, sigillando la sesta vittoria consecutiva della sua squadra. Che in classifica resta lanciata all'inseguimento della Juventus: i punti della Roma sono 76 contro gli 81 dei bianconeri, che posticiperanno domani (lunedì 7 aprile) in casa contro il Livorno. Il Cagliari invece resta a quota 32 a +7 sul terzultimo posto dello stesso Livorno: al termine della partita i giocatori si sono recati sotto la curva del Sant'Elia per una "lavata di capo" da parte dei tifosi. Nella prossima giornata, la trentatreesima, la Roma anticiperà sabato 12 aprile in casa contro l'Atalanta (ore 20:45), il Cagliari invece sarà di scena a Sassuolo sempre sabato 12, ma alle ore 18:00.  Al 32' minuto di gioco la Roma sblocca la partita con Mattia Destro. L'attaccante nato ad Ascoli Piceno conduce un contropiede nella trequarti sinistra del Cagliari, e all'altezza dei 25 metri passa al centro per Gervinho che si presenta in area davanti al portiere; Ekdal in recupero riesce a deviare verso destra con una scivolata, Gervinho recupera palla vicino alla linea di fondo e la crossa rasoterra nell'area piccola dove Destro deve solo spingerla in rete. Per il numero 22 della Roma si tratta della rete numero 11 in 18 partite si questo campionato.  Il raddoppio giallorosso arriva al 56' minuto di gioco. E' un'altra azione di contropiede ispirata stavolta da Radja Nainggolan: l'ex cagliaritano lancia da centrocampo con l'esterno destro, Astori devia in acrobazia ma non riesce ad interrompere la traiettoria del passaggio, palla che arriva a Destro che si invola, entra in area ed infila Avramov con un diagonale perfetto. Dodicesimo gol in questo campionato per l'attaccante ex Siena.  Al 73' minuto di gioco arriva anche il terzo gol della Roma e un'altra rete per Mattia Destro. Gervinho porta palla centralmente e all'altezza della trequarti la passa a sinistra per Florenzi; il centrocampista azzurro crossa rasoterra al centro dell'area di rigore dove Destro anticipa Avelar nell'area piccola e batte Avramov da pochi passi. Tredicesimo gol in campionato per l'attaccante, il settimo nelle ultime sei partite.  All'89' minuto di gioco il Cagliari trova almeno il gol della bandiera, su calcio di rigore realizzato da Mauricio Pinilla. Palla che arriva a Dessena che dal limite dell'area spara di destro verso la porta, De Sacntis si tuffa e respinge verso destra, Pinilla raccoglie e difende la palla da Benatia che affonda il piede ed atterra l'attaccante del Cagliari. Dal dischetto lo stesso Pinilla calcia di potenza e supera il portiere di destro. Sesto gol in campionato per il cileno. 

Alle ore 15 di oggi la 32^ giornata del campionato di Serie A 2013-2014 prevede Cagliari-Roma. Una sfida tra due squadre che in classifica sono separate da ben 41 punti: sono infatti 73 quelli dei giallorossi attualmente secondi, 32 quelli degli isolani. Gli obiettivi quindi sono nettamente diversi: il Cagliari gioca esclusivamente per la salvezza e, visti i 7 punti di vantaggio sul Livorno terzultimo, tra poco si potrebbe festeggiare. Tuttavia non si può abbassare la guardia perchè in un campionato imprevedibile come questo, con squadre capaci di aprire strisce di vittorie o imbattibilità, non bisogna dare nulla per scontato. Per di più la squadra allenata da Diego Lopez non è certo famosa per la solidità e la continuità nelle partite, anche se il potenziale non è assolutamente da retrocessione. Dall'altra parte la Roma, che arriva da cinque vittorie consecutive e avendo vinto il recupero contro il Parma si è portata a +9 sul terzo posto del Napoli - archiviando di fatto la pratica del ritorno in Champions League senza passare dai playoff - e soprattutto a -8 dalla Juventus, con cui c'è ancora da giocare lo scontro all'Olimpico. Dalle parti di Trigoria la parola scudetto non si pronuncia, ma è chiaro che adesso Rudi Garcia e i giocatori ci pensano, quantomeno vogliono provare a vedere fin dove possono mettere pressione ai bianconeri. A Cagliari però non sarà semplice: se escludiamo il 3-0 a tavolino dello scorso anno (peraltro il campo di gioco sarebbe stato Is Arenas) i giallorossi non espugnano il Sant'Elia dal 1995, con una doppietta di Daniel Fonseca. L'arbitro è Massa, coadiuvato da Bianchi e Preti; quarto uomo Padovan, i giudici di porta saranno De Marco e Irrati. La partita Cagliari-Roma sarà trasmessa in tv da SkySport sui canali Sky Sport 1 HD (201) e Sky Calcio 1 HD (251) a partire dalle ore 15:00: telecronaca di Dario Massara, commento tecnico di Christian Panucci ed interventi da bordocampo di Angelo Mangiante e Paolo Assogna. Gli abbonati al pacchetto SkySport potranno usufruire anche del servizio di streaming video SkyGo, disponibile per pc tablet e smartphone, per seguire il match live. Per chi volesse seguire gli aggiornamenti da tutti i campi della Serie A, c'è la possibilità degli highlights su Sky SuperCalcio (canale 204) e Premium Calcio 4 (canale 374). Come sempre potrete affidarvi ai social network per seguire gli aggiornamenti nel risultato: Cagliari Calcio Official Page e As Roma sono le pagine Facebook ufficiali, mentre su Twitter c'è l'account della Serie A (@SerieA_TIM) e quelli delle due squadre, ovvero @CagliariCalcio e @OfficialASRoma