BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Champions League/ Video, Borussia Dortmund-Real Madrid (2-0): gol, sintesi e highlights (ritorno quarti)

Video Borussia Dortmund Real Madrid (2-0): i gol di Reus. Eroici i gialloneri che segnano due gol nel primo tempo, ma i blancos si salvano (ritorno quarti Champions League)

Foto Infophoto Foto Infophoto

Il Borussia non riesce a ribaltare il 3 a 0 dell'andata contro il Real Madrid ed esce dalla competizione battendo comunque gli Spagnoli per 2 a 0. I Blancos, dopo la parata di Weidenfeller sul rigore al 16' di Di Maria, subiscono la doppietta di Reus al 24' e al 37' favorita dagli errori prima di Pepe e poi di Illaramendi. Il Borussia colpisce ben due pali, uno nell'azione del secondo goal con Lewandowski e un altro con Mkhitaryan, ma le statistiche delle due squadre a fine gara non sono molto differenti. Se il possesso palla è diviso al 50%, col Real attendista e il Borussia lanciato all'attacco, anche i tiri verso lo specchio della porta non differiscono molto (6 a 5 per il Dortmund) con Bale(3) e Reus(2) come cecchini migliori mentre i palleggiatori migliori sono stati il portiere Weindenfeller(92%) e Sergio Ramos (91%) con alte percentuali di realizzazione nei passaggi. Le due squadre hanno commesso 10 falli per parte, rimediando rispettivamente 3 e 5 cartellini gialli.


Il Borussia Dortmund batte 2-0 il Real Madrid, ma a qualificarsi alla semifinale di Champions League sono i blancos che vedono le streghe ma fanno valere il 3-0 dell'andata. Doppietta di Marco Reus, nella ripresa Mkhitaryan centra un palo a porta vuota, tira addosso a Casillas a tu per tu con il portiere ed è il simbolo di una squadra che gioca alla grande ma arriva ad un centimetro da un'impresa storica. Per il Real Madrid quarta semifinale consecutiva, ma a questo punto Ancelotti dovrà farsi tante domande. 

Regalo di Pepe che può servire di testa per Casillas ma invece tocca malissimo e favorisce così l'arrivo di Reus; il numero 11 del Borussia Dortmund tocca con la punta del piede per anticipare l'uscita del portiere e poi a porta vuota mette dentro di piatto, facendo prima di Mkitharyan che si era avventato sul pallone. Il Real Madrid va in bambola totale: al 37' minuto Illarramendi all'altezza del cerchio di centrocampo si gira per un retropassaggio ma invece serve Reus, appostato tra le linee. Parte il numero 11, punta l'area di rigore e quando arriva al limite scarica sulla sinistra per Lewandowski che ha seguito l'azione. Il tiro del polacco supera Casillas ma si stampa sul palo; Reus però arriva a rimorchio e spara sotto la traversa per la doppietta personale e un incredibile 2-0.

Alle ore 20,45 di questa sera si gioca al Signal Iduna Park Borussia Dortmund-Real Madrid, partita valida per il ritorno dei quarti di finale di Champions Leaue 2013-2014. Può essere una formalità per i blancos, che all'andata hanno vinto 3-0: per il Dortmund ribaltare il punteggio non sarà affatto facile, avrebbe bisogno di un 4-0 e non basterebbe nemmeno il 4-1 con cui incredibilmente avevano vinto la semifinale di andata lo scorso anno. Già così la montagna da scalare è altissima, in più Jurgen Klopp deve ancora far fronte alle numerose assenze con cui ha convissuto per tutta la stagione. C'è dunque una chiara favorita in campo e tra le quattro sfide dei quarti di finale questa è forse la meno in discussione. Certo comunque il Real Madrid non si deve distrarre: sa bene che la fiducia e la convinzione si costruiscono anche e soprattutto in partite come questa, come dimostra l'ottavo di ritorno vinto contro lo Schalke 04 con Cristiano Ronaldo tra i titolari nonostante il 6-1 centrato in Germania. Il Borussia Dortmund ha poco da perdere e ci proverà: quantomeno ritrova Robert Lewandowski. La sensazione è comunque quella che entrambe le squadre abbiano più il campionato nei loro pensieri, perchè il Dortmund deve difendere il secondo posto (o quantomeno il terzo) mentre il Real Madrid ha Barcellona e Atletico da superare se vuole vincere la Liga. Entrambe inoltre sono in corsa nella coppa nazionale: i gialloneri giocano la semifinale la settimana prossima la semifinale, le merengues avranno la finale contro il Barcellona. Arbitra la partita lo sloveno Damir Skomina, coadiuvato dai guardalinee Bujan Ui e Gianluca Cariolato; quarto uomo Jure Praprotnik, il delegato UEFA è l'inglese Adrian Titcombe. Potete seguire la partita su Sky Sport 3 e Sky Calcio 2 (canali 203 e 252) e naturalmente anche in streaming video grazie all'applicazione riservata agli abbonati Sky Go (skygo.sky.it). Telecronaca di Federico Zancan, commento tecnico di Daniele Adani, interventi da bordocampo a cura di Massimiliano Nebuloni. Per chi volesse rimanere aggiornato sul punteggio dell'altra partita (Chelsea-PSG) ricordiamo la possibilità di seguire gli highlights in tempo reale: bisogna andare su Sky SuperCalcio (canale 204, commento di Riccardo Trevisani) e Premium Calcio 4 (canale 374). Non perdete inoltre la possibilità delle informazioni via Twitter: c'è l'account ufficiale della Champions League (@ChampionsLeague) e quelli delle due squadre in campo, ovvero e @realmadrid

© Riproduzione Riservata.