BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

Probabili formazioni/ Atalanta-Milan: le ultime novità (Serie A, 37^ giornata)

Pubblicazione: - Ultimo aggiornamento:

Giacomo Bonaventura, esterno Atalanta (Foto Infophoto)  Giacomo Bonaventura, esterno Atalanta (Foto Infophoto)

FORMAZIONE MILAN - Clarence Seedorf ha dovuto affrontare in conferenza stampa le domande circa le dichiarazioni di Silvio Berlusconi, che dopo essere stato a Cesano Boscone aveva detto come tutti in quel posto potessero gestire lo spogliatoio del Milan; era sembrata una sorta di delegittimazione dell'olandese. "Non ho capito la sua frase, perciò non ho commenti da fare. Vedo tutti i giorni come lavorano i ragazzi ed è facile gestirli perchè sono tutti bravi. I risultati che stiamo ottenendo confermano che i punti non arrivano casualmente ma sono frutto del lavoro". Altre polemiche quando gli hanno chiesto delle dichiarazioni presidenziali su Vincenzo Montella ("chiedetelo a lui, e comunque tante volte ha parlato bene anche di me"), poi Seedorf ha chiesto di poter parlare solo della partita e non di polemiche sterili. "Non è mai facile affrontare l'Atalanta a Bergamo, ma la vittoria nel derby ci ha dato entusiasmo. Loro hanno giocato bene contro la Juventus, sono una squadra viva con un grande orgoglio, giocano un buon calcio e hanno tanti giovani che vogliono mettersi in mostra". Formazione confermata: De Sciglio e Constant sulle corsie, Rami-Mexes in mezzo, De Jong e Montolivo a formare la cerniera dietro i trequartisti con Poli che ancora una volta agirà da falso esterno. Kakà e Taarabt a supporto di Balotelli, mentre in porta giocherà Marco Amelia. 

PANCHINA MILAN - Torna a disposizione Keisuke Honda, ma va soltanto in panchina: nella ripresa potrebbe essere utilizzato e cercare il secondo gol con la maglia rossonera. Robinho, che ha ricevuto la notizia piuttosto scontata della non convocazione al Mondiale, potrebbe essere alla sua ultima partita esterna con questa squadra, ma anche giocatori come Essien e Zaccardo potrebbero essere al passo d'addio. El Shaarawy era in panchina nel derby ma non è entrato: potrebbe farlo oggi per ritrovare un po' di ritmo partita. Anche Pazzini scalpita: nell'Atalanta è cresciuto e con gli orobici ha esordito in Serie A, per lui si tratta di una partita speciale. 

INDISPONIBILI MILAN - Infermeria vuota, per una volta: Constant ha un lieve affaticamento al polpaccio ma come detto dovrebbe farcela. L'unico assente è Abbiati, che sconta un turno di squalifica e rientrerà per l'ultima giornata, in casa contro il Sassuolo.

CLICCA SUL PULSANTE QUI SOTTO PER LO SCHEMA CON IL MODULO DI PARTENZA E LE PROBABILI FORMAZIONI DI ATALANTA-MILAN (SERIE A 2013-2014, 37^ GIORNATA)


< PAG. PREC.   PAG. SUCC. >