BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Probabili formazioni/ Atalanta-Milan: le ultime novità (Serie A, 37^ giornata)

Giacomo Bonaventura, esterno Atalanta (Foto Infophoto) Giacomo Bonaventura, esterno Atalanta (Foto Infophoto)

PROBABILI FORMAZIONI ATALANTA-MILAN: EL SHAARAWY IN PANCHINA (37A GIORNATA SERIE A)– La domenica della 37esima giornata di Serie A 2013-2014 verrà inaugurata con la classica sfida delle ore 12.30. In campo, allo stadio Atleti Azzurri d’Italia di Bergamo, i padroni di casa dell’Atalanta e gli ospiti del Milan. Una sfida caldissima sia perché si temono scontri fra tifoserie dopo quanto accaduto negli scorsi giorni, sia perché i rossoneri saranno obbligati a vincere per mantenere vivo il sogno Europa League. Il match di Bergamo sarà diretto da Nicola Rizzoli di Bologna, con i due guardalinee Ghiandai e Di Fiore. De Luca sarà il quarto uomo infine i due addizionali di porta Baracani e Merchiori.

QUI ATALANTA – L’Atalanta occupa l’11esimo posto in classifica a quota 47 punti. Nelle ultime cinque giornate il club bergamasco ha ottenuto un solo punto, il pareggio con il Genoa, ma ciò è dovuto in particolare al calo di concentrazione dei nerazzurri, che dopo aver conquistato la matematica salvezza e sfiorato l’Europa hanno “mollato”, chiudendo la stagione in negativo. Il campionato dei bergamaschi è comunque positivo, merito anche delle 12 marcature sin qui siglate da German Denis, il capocannoniere della Dea. L’Argentino è anche il miglior tiratore della squadra, con 75 tentativi nello specchio della porta mentre nella specialità assist si distingue Maxi Morelaz, in grado di sfornare 8 passaggi vincenti da inizio stagione ad oggi. Statistiche di squadra, invece, non propriamente positive, con il 45% di possesso palla, solo il 43,4% di indice di pericolosità e il 46,8% di attacco verso la porta. A livello di formazioni, Colantuono dovrà fare a meno dello squalificato Estigarribia nonché degli infortunati Cazzola, Lucchini, Yepes, Stendardo. Spazio al classico 4-4-2 con Denis-Moralez davanti. Difesa inedita con Benalouane dirottato al centro, affiancato da Scaloni, mentre Brivio e Nica saranno i due terzini.

QUI MILAN – Il Milan si trova attualmente all’ottavo posto in classifica a quota 54 punti, al pari del Parma. Il club rossonero è in piena corsa per un posto in Europa League ma sarà fondamentale vincere domani pomeriggio a Bergamo. Clarence Seedorf vuole la scossa dai suoi, a cominciare da Mario Balotelli, leader incontrastato nelle marcature dei rossoneri, con 14 gol sin qui siglati. Super Mario si distingue ottimamente anche nei tiri, visto che da agosto ad oggi ha fatto registrare ben 143 tentativi nello specchio della porta, quasi un record. Infine, l’attaccante bresciano, è anche il miglior assistman del Milan, con 6 passaggi vincenti seguito da Robinho a quota 5. Positive le statistiche di squadra del club meneghino, con il 55% di possesso palla di media, il 70,6% di passaggi riusciti e un indice di pericolosità pari al 55,7%, tutti numeri che avvicinano il Diavolo, almeno in questa speciale classifica, alle prime della classe. Domani mezzogiorno Seedorf potrà contare sull’intera rosa ad eccezione di Abbiati, squalificato, e dei due infortunati Birsa e Saponara. Ipotizzabile il classico 4-2-3-1 con Balotelli supportato dal trio Poli, Kakà, Taarabt. In porta andrà Amelia.

© Riproduzione Riservata.