BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Probabili formazioni/ Siviglia-Benfica: i ballottaggi (finale Europa League)

Le probabili formazioni di Siviglia-Benfica, finale dell'Europa League 2013-2014: si gioca alle ore 20:45 allo Juventus Stadium di Torino. Le scelte e le dichiarazioni di Emery e Jorge Jesus

Lazar Markovic, 20 anni, squalificato per la finale (INFOPHOTO) Lazar Markovic, 20 anni, squalificato per la finale (INFOPHOTO)

PROBABILI FORMAZIONI SIVIGLIA-BENFICA, I BALLOTTAGGI - A ben guardare le probabili formazioni di Siviglia-Benfica non vivono di troppi ballottaggi, e saranno probabilmente confermate dai due allenatori quando dovranno essere consegnate le ufficiali. Unai Emery non ha dubbi: il suo 4-2-3-1 funziona alla perfezione, l'unico punto di domanda potrebbe essere Gameiro ma il francese rende decisamente di più quando entra a gara in corso. Jorge Jesus, anche per le squalifiche, deve forse sciogliere qualche nodo in più; Rodrigo e Lima dovrebbero giocare, ma potrebbe essere inserito anche un terzo attaccante (Cardozo) andando così a modificare lo schema della squadra che diventerebbe anche qui un 4-2-3-1. A essere sacrificato sarebbe in questo caso uno tra Sulejmani e Ruben Amorim - più probabilmente il primo, per tenere la squadra più bilanciata. Anche André Almeida ha qualche possibilità di giocare, andando a sostituire uno dei due mediani. 

PROBABILI FORMAZIONI SIVIGLIA-BENFICA, GLI ASSENTI - Nelle probabili formazioni di Siviglia-Benfica ci sono anche degli assenti. Unai Emery ne perde tre: di due si sapeva, e sono Cristoforo e Cheryshev che risentono rispettivamente della rottura del legamento crociato e di una distorsione alla caviglia. Si pensava di recuperare almeno il russo, che invece non ce l'ha fatta e ha anche ricevuto la notizia della mancata convocazione nella lista dei 30 di Fabio Capello per il Mondiale. Il Benfica deve rinunciare all'indisponibile Silvio (frattura della tibia) e paga un conto salatissimo dopo la semifinale contro la Juventus: Enzo Perez è stato espulso per doppia ammonizione, Salvio (recuperato in extremis) era diffidato e ha ricevuto un cartellino giallo, Lazar Markovic è riuscito a farsi espellere dalla panchina (come Mirko Vucinic) per un alterco scoppiato a bordo campo. Risultato: i tre giocatori sono squalificati.

PROBABILI FORMAZIONI SIVIGLIA-BENFICA, ULTIME NOVITÀ (FINALE EUROPA LEAGUE 2013-2014) – E’ finita l’attesa, alle ore 20.45 di questa sera, nello spettacolare scenario dello Juventus Stadium, di scena la finalissima di Europa League, il match fra gli spagnoli del Siviglia e i portoghesi del Benfica che si giocheranno la conquista della vecchia Coppa Uefa. Se l’approdo dei lusitani alla finale non ha affatto sorpreso, vista la grande stagione disputata su tutti i fronti (già in bacheca campionato e Coppa di Lega), diversa invece la situazione degli andalusi, che nonostante una Liga sottotono sono riusciti a conquistare l’accesso al big-match di Torino che potrebbe rendere memorabile l'intera stagione. Una gara che vede leggermente favoriti i lusitani, anche se in una sfida secca saranno soprattutto gli episodi a decidere come andrà a finire. Ecco dunque le ultime notizie sulle due squadre e le probabili formazioni di Siviglia-Benfica, partita che sarà diretta dall'arbitro tedesco Felix Brych. 

FORMAZIONE SIVIGLIA – Ecco alcune delle parole rilasciate dall’allenatore del Siviglia, Unai Emery, in occasione della conferenza stampa pre-match: «Il Benfica fa bene a sentirsi favorito, anche perché ha eliminato la Juventus; ma anche noi abbiamo tutte le ragioni per sentirci forti e pronti a vincere l'Europa League. Il Benfica - prosegue il tecnico - ha avuto una grossa evoluzione, ma anche noi abbiamo percorso un cammino di crescita. Ad agosto, nei preliminari, la finale era un sogno». Il Siviglia infatti è partito fin dal terzo turno preliminare (quello che si gioca fra la fine di luglio ed inizio agosto). Per quanto riguarda la probabile formazione, il Siviglia dovrebbe scendere in campo con un 4-2-3-1 con Bacca prima punta (giocatore nel mirino di diverse big italiane), supportato dal trio formato da Vitolo (recuperato al 100%), Rakitic e Reyes. Linea mediana composta dal duo Iborra, Mbia, mentre in difesa Pareja e Fazio saranno i due centrali, con Navarro e Coke sulle fasce. A conclusione della formazione titolare, naturalmente il portiere, che sarà il numero 13 Beto.

PANCHINA SIVIGLIA – La panchina degli andalusi sarà occupata da Varas, Figueiras, Moreno, D.Carriço, Trochowski, Marin, C.Fernandez, Gameiro. Fra le varie sorprese spicca senza dubbio Kevin Gameiro, anche se non è da escludere che l’attaccante possa alla fine risultare fra i titolari soprattutto se Emery dovesse optare per un classico 4-4-2 favorendo quindi un modulo a due punte. 

INDISPONIBILI SIVIGLIA – Per la finalissima di questa sera, mister Emery dovrà fare a meno dello squalificato Jairo, nonché di due infortunati e precisamente Cristoforo, fermo ai box per la rottura del legamento crociato, e Cheryshev, che non ha ancora recuperato dalla distorsione alla caviglia. 

CLICCA SUL PULSANTE > QUI SOTTO PER CONTINUARE A LEGGERE LE PROBABILI FORMAZIONI DI SIVIGLIA-BENFICA, ULTIME NOVITÀ (FINALE EUROPA LEAGUE)