BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

Calciomercato Genoa/ News, Maselli (ag.FIFA): Gilardino, futuro incerto. Perin raddoppia (esclusiva)

Pubblicazione:giovedì 15 maggio 2014

Ioannis Fetfatzidis, 23 anni, nazionale greco (INFOPHOTO) Ioannis Fetfatzidis, 23 anni, nazionale greco (INFOPHOTO)

CALCIOMERCATO GENOA NEWS, INTERVISTA ALL'AGENTE FIFA MARCO MASELLI (ESCLUSIVA) - La stagione di Alberto Gilardino è finita prima del previsto: l'attaccante salterà per squalifica l'ultima di campionato (Genoa-Roma) e non andrà ai mondiali, così ha deciso il suo mentore Cesare Prandelli. L'anno prossimo giocherà ancora in Liguria? E' una delle domande che si pongono i tifosi del Grifo, che intanto festeggiano per la convocazione del giovane Perin. Il portiere classe 1992 è un altro giocatore molto chiacchierato in sede di calciomercato: con lui anche Luca Antonelli che in inverno è stato ad un passo dal Napoli. Tra i possibili acquisti invece segnalato Luca Rigoni del Chievo. Per un'analisi preliminare del calciomercato del Genoa ilsussidiario.net ha intervistato in esclusiva l'agente FIFA Marco Maselli.
Gilardino potrà andare in vacanza: dopo tornerà al Genoa? Le offerte per Gilardino ci saranno sempre, bisognerà capire le intenzioni della società. Potenzialmente Gilardino può essere ancora il punto di forza del Genoa, però Preziosi ci ha abituati a tanti e tali cambiamenti che non mi sorprenderei se il suo bomber partisse. 
Antonelli doveva partire a gennaio poi è rimasto. In estate si riapriranno le trattative? Vale lo stesso discorso: se il Genoa punterà a rinnovarsi ulteriormente Antonelli potrebbe rientrare tra le cessioni, perché ha un buon valore di calciomercato e più di una pretendente. Altrimenti se si vorrà confermare uno zoccolo duro lui ne farà parte, anche perché è già stato capitano della squadra. 
Uno dei più chiacchierati è Perin: cosa vede nel suo futuro? Credo che resterà al Genoa almeno un altro anno, resta da capire se prima non verrà acquistato da qualche big. In fondo a Preziosi potrebbe convenire cedere Perin per una bella somma e poi riprenderlo in prestito. Intanto lui si goda i mondiali, che sono un traguardo notevole, poi la sua situazione sarà definita meglio.
Se Gilardino partirà quale attaccante vede bene per il Genoa? Bisognerà puntare sulle punte in sovrannumero dalle grandi squadre, non a caso si è già parlato di Matri giusto per fare un esempio. Però mi sembra presto per poter fare delle previsioni precise. 
Per il centrocampo si parla di Luca Rigoni del Chievo: obiettivo plausibile? Si fanno già tanti nomi e quello di Luca Rigoni è uno di quelli nel calderone. Il suo acquisto sarebbe stato più facile se il Chievo fosse retrocesso, in ogni caso per decifrare meglio il calciomercato del Genoa bisognerà aspettare la fine dei mondiali.

(Franco Vittadini)



© Riproduzione Riservata.