BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

Probabili formazioni/ Napoli-Verona: le ultime novità (Serie A, 38^ giornata)

Pubblicazione: - Ultimo aggiornamento:

Un'immagine della partita di andata (Infophoto)  Un'immagine della partita di andata (Infophoto)

FORMAZIONE VERONA - La salvezza del Verona è stata strepitosa, e addirittura a una giornata dal termine del campionato gli scaligeri vedono ancora possibile il traguardo Europa League. Non sarebbe una tragedia se non arrivasse: il torneo della squadra di Andrea Mandorlini è andato al di là di ogni più rosea aspettativa, già dopo l'andata di fatto era stato chiaro che la permanenza in Serie A era cosa fatta e nel ritorno malgrado una leggera flessione il Verona è riuscito a ripartire confermando la parte sinistra della classifica a suon di gol, pur mancando nella fase difensiva. Per la partita di questa sera Mandorlini opera qualche cambio, dando spazio a chi ha giocato meno come Nicolas Andrade che sarà in porta e Jacopo Sala che occuperà il centrodestra a centrocampo. Gli altri sono confermati, a partire dal tridente offensivo: Luca Toni non ha raggiunto il sogno Mondiale nonostante i 20 gol e proverà quantomeno a raggiungere Ciro Immobile in testa alla classifica dei marcatori (ma serve una doppietta), Juan Iturbe potrebbe rimanere in Veneto perchè la società lo vuole riscattare ma dipenderà dalle offerte che perverranno sulla scrivania della società. Marquinho invece va verso il rinnovo del prestito e quindi dovrebbe esserci anche la prossima stagione. 

PANCHINA VERONA - Riposo dunque per Rafael Andrade, uno dei grandi protagonisti della stagione: ha subito tanti gol, ma nel rapporto tra tiri subiti e parate effettuate è stato uno dei migliori portieri della Serie A. Si siede anche Juanito Gomez, che nell'ultima parte della stagione ha avuto qualche problema fisico e ha perso il posto da titolare ma ha comunque dato - ampiamente - il suo contributo. 

INDISPONIBILI VERONA - Indisponibili Massimo Donati, Pillud (che nelle ultime giornate si è preso la maglia da titolare come terzino destro), Martinho che rispetto alla scorsa stagione ha giocato molto meno e Romulo, la grande rivelazione del campionato e non solo per i sei gol: l'italo-brasiliano è nella lista dei preconvocati di Cesare Prandelli e potrebbe andare a giocare il Mondiale se il CT deciderà che la sua versatilità e capacità di ricoprire più ruoli potrà essere utile alla Nazionale.

CLICCA SUL PULSANTE QUI SOTTO PER LO SCHEMA CON IL MODULO DI PARTENZA E LE PROBABILI FORMAZIONI DI NAPOLI-VERONA (SERIE A 2013-2014, 38^ GIORNATA)


< PAG. PREC.   PAG. SUCC. >