BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calcio e altri Sport

Genoa-Roma/ Pronostico di Gessi Adamoli (esclusiva)

Genoa-Roma pronostico e la presentazione di GESSI ADAMOLI sulla partita di Marassi (ore 15.00), valida per la trentottesima giornata di serie A tra le squadre di Gasperini e Rudi Garcia

Lo stadio di Marassi (Infophoto)Lo stadio di Marassi (Infophoto)

Si giocherà oggi alle ore 15.00 allo stadio Luigi Ferraris Genoa-Roma, ultima partita di questo campionato per il Grifone e i giallorossi. Partita che vedrà le due squadre alla ricerca di un risultato positivo, magari una vittoria dopo una serie di risultati negativi. Il Genoa ha ottenuto la salvezza con largo anticipo, anche se in questi giorni i tifosi rossoblù parlano soprattutto della Nazionale, con la convocazione di Mattia Perin per i Mondiali, ai quali invece non ci sarà Alberto Gilardino. La Roma pensa già alla prossima stagione, quando l'obiettivo dichiarato sarà togliere lo scudetto alla Juventus e fare bene in Champions League. L'anno dei giallorossi è stato memorabile, ma dopo due sconfitte consecutive non sarebbe bello chiudere una stagione memorabile con un altro risultato negativo. Per presentare questo match abbiamo sentito il giornalista de La Repubblica Gessi Adamoli. Eccolo in questa intervista esclusiva per IlSussidiario.net.

Genoa-Roma che partita sarà? Potrebbe essere una partita molto piacevole, con le due squadre che non dovranno più chiedere niente al campionato avendo raggiunto i loro obiettivi stagionali, la salvezza per il Genoa e la qualificazione in Champions League per la Roma.
Per i rossoblù una vittoria sarebbe un risultato di prestigio... Sì, servirebbe a chiudere un campionato in cui la salvezza è arrivata con tante giornate di anticipo. Purtroppo ultimamente il Genoa non sta giocando benissimo e ha inanellato una serie di sconfitte, sarebbe quindi ideale vincere quest'incontro.
E' mancato qualcosa al Genoa in questo campionato? Diciamo che la rosa non è eccezionale, ci sono tanti doppioni e tanti problemi nel reparto offensivo, con il solo Gilardino che ha fatto cose importanti e ha realizzato quindici reti. Il secondo goleador del Genoa è Antonelli con tre reti, pari merito con Calaiò. Complimenti quindi a Gasperini che ha fatto un ottimo lavoro, dimostrandosi ancora una volta un allenatore molto valido.
Perin è l'altro punto di forza? La stagione di Perin è stata molto buona, ha meritato la convocazione ai Mondiali. Bisognerà in ogni caso che il Genoa intervenga sul mercato per acquistare un attaccante di valore.
La Roma vorrà dimenticare la sconfitta con la Juventus... Da quando Rudi Garcia ha detto che i giocatori potevano concedersi la ricreazione, c'è stato un rilassamento della squadra con la netta sconfitta di Catania e quella con la Juventus. Mai lasciarsi andare a dichiarazioni del genere per evitare queste cose.
Qualche rammarico per la formazione giallorossa in questo campionato? No, la Juventus si è dimostrata troppo superiore.
Come giudica il lavoro di Rudi Garcia?