BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Giro d'Italia 2014/ Streaming video e orario tv nona tappa Lugo-Sestola, come seguire la corsa (ciclismo oggi domenica 18 maggio)

Giro d'Italia 2014, streaming video e tv nona tappa Lugo-Sestola: ecco come seguire la corsa di ciclismo. Oggi altro arrivo in salita: le info, le rubriche e i telecronisti

Infophoto Infophoto

Il Giro d'Italia 2014 propone oggi, domenica 18 maggio, la nona tappa: in programma c'è la Lugo-Sestola, frazione non molto lunga (172 km) ma nuovamente caratterizzata da un arrivo in salita, per una edizione numero 97 della Corsa Rosa che ci sta mostrando un percorso decisamente impegnativo fin dalla prima settimana. La salita finale non è delle più impegnative quanto a pendenza, ma sarà molto lunga: le emozioni sono garantite (clicca qui per maggiori informazioni sul percorso e l'altimetria). I tifosi e gli appassionati sono naturalmente pronti a seguire questo nuovo appuntamento con il grande ciclismo con arrivo nella località che vide muovere i primi passi da sciatore di un certo Alberto Tomba, e potranno riversarsi sulle strade attraversate dalla corsa per fare il tifo. Per tutti gli altri, che non potranno recarsi a Sestola e dintorni, l'appuntamento sarà naturalmente in tv e streaming video. Ecco dunque come si potrà seguire questa nona tappa Lugo-Sestola, come ieri con l'avvertenza che gli orari non sono quelli classici dei giorni in settimana. Quello che non cambia sono i canali di riferimento, che in chiaro saranno come sempre Rai Sport 2 (numero 58 del telecomando) e Rai Tre. Si comincerà, alle ore 11.20 su Rai Sport 2, come sempre con la trasmissione Viaggio nell'Italia del Giro (in collaborazione con Rai Educational e Rai Scuola), che ci permetterà di conoscere meglio le realtà delle località attraversate dalla tappa. A seguire, alle ore 11.50, ecco la rubrica Giro Mattina, che introdurrà la giornata anche dal punto di vista sportivo. Stesso titolo anche per l'appuntamento delle ore 12.55 su Rai Tre. Il pomeriggio invece avrà inizio alle ore 13.45 su Rai Sport 2 con Anteprima Giro di Alessandra De Stefano, che ci introdurrà poi al vero e proprio racconto della tappa, che avrà inizio alle ore 15.05 in simulcast su entrambi i canali Rai: la telecronaca sarà affidata naturalmente alla voce del ciclismo Rai Francesco Pancani, affiancato dal commento tecnico di Silvio Martinello. Da ricordare poi i contributi del giornalista Andrea De Luca dalla motocronaca e dell'ex ciclista Max Lelli dalla moto commento. Subito dopo l'arrivo della corsa, attorno alle ore 17.15 circa (dipenderà come sempre dall'orario esatto in cui i corridori taglieranno il traguardo), ci sarà il tradizionale appuntamento con il Processo alla Tappa, che oggi andrà in onda sia su Rai Tre (fino alle ore 18.10 circa) sia su Rai Sport 2, dove invece finirà per le 18.00: come sempre condurrà Alessandra De Stefano, affiancata dai commenti di Stefano Garzelli e Beppe Conti. Non è ancora finita qui, perché su Rai Sport 2 alle ore 20.00 ci sarà TGiro, che racconterà i momenti salienti della tappa con Andrea De Luca e Max Lelli e durerà oggi ben 30 minuti, e poi alle ore 23.00 la replica della frazione odierna e infine, attorno a mezzanotte, ecco la chiusura della giornata con Giro Notte. Non solo Rai, però: per gli abbonati alla tv satellitare Sky oppure per i clienti del digitale terrestre di Mediaset Premium ci sarà la possibilità di seguire il Giro anche su Eurosport, il canale europeo dedicato allo sport, che vivrà la Corsa Rosa con la telecronaca di Salvo Aiello e il commento tecnico di Riccardo Magrini. Se non potrete mettervi davanti ad un televisore per seguire la quinta tappa del Giro 2014 in questo pomeriggio di domenica, nessuna paura: ci saranno le possibilità di seguire la Lugo-Sestola anche in streaming video fornite sia dalla Rai (sul proprio sito ufficiale www.rai.tv) sia dai servizi Sky Go, Premium Play ed Eurosport Player, anche se questi ultimi tre sono riservati solamente ai rispettivi abbonati. Aggiornamenti in tempo reale saranno disponibili anche sui social network: qui vi ricordiamo soltanto i riferimenti ufficiali, cioè la pagina Facebook (Giro d'Italia) e l'account Twitter (@giroditalia) della Corsa Rosa.

© Riproduzione Riservata.