BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

LISTA CONVOCATI NAZIONALE/ News, Prandelli e Albertini in conferenza stampa: dal sogno codice etico al rinnovo. O addio...

Pubblicazione:lunedì 19 maggio 2014 - Ultimo aggiornamento:martedì 20 maggio 2014, 16.58

Foto Infophoto Foto Infophoto

che Cassano ci sarà, che Giuseppe Rossi dovrà convincere il CT dal punto di vista fisico in questi ultimi giorni, che Cerci è l'unico in grado di cambiare passo e modificare moduli e situazioni, che forse il sacrificato sarà Lorenzo Insigne per esperienza minore rispetto ad altri e perché tatticamente meno adatto, che insieme a lui potrebbe rimanere a casa Mattia Destro perché tra lui e Immobile forse uno è davvero di troppo, che se uno dei due è di troppo potrebbe essere il capocannoniere della Serie A a restare in Italia, ma forse a livello di immagine non sarebbe il massimo, che però l'immagine in fondo in fondo non è tutto. Questo a prescindere dagli altri ruoli: vai a sapere che i sette esclusi non escano tutti da difesa e centrocampo (sostanzialmente impossibile, ma si fa per dire). 

(Claudio Franceschini)



© Riproduzione Riservata.

< PAG. PREC.