BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calcio e altri Sport

PROBABILI FORMAZIONI / Fiorentina Napoli, i protagonisti: le ultime novità (Finale Coppa Italia)

Probabili formazioni di Fiorentina Napoli: le possibili scelte di Vincenzo Montella e Rafa Benitez per la finale di Coppa Italia 2013-2014, che va in scena come sempre all'Olimpico

Foto InfophotoFoto Infophoto

Ecco le ultime indicazioni sulle probabili formazioni della finale di Coppa Italia: andiamo a vedere quali sono gli uomini da tenere sotto stretta osservazione questa sera. La Fiorentina, dopo essere stata una diretta avversaria del Napoli in ottica Champions, si dovrà accontentare del quarto posto e dell’Europa League: i partenopei sono distanti 8 punti a tre giornata dalla fine. Ma ora tutto si deciderà in una partita secca, aperta ad ogni pronostico.  Il genio calcistico dello spagnolo è il vero ago della bilancia per la Fiorentina. Senza di lui in campo la squadra agli ordini di Montella ha sempre faticato, alla pari di quando era in giornata no. Ma i piedi vellutati dell’ex Villareal sono una goduria per i tifosi della Fiore e per i compagni di squadra, spesso imbeccati da palloni quanto mai intelligenti. La stagione dello slovacco è stata altamente negativa, soprattutto a livello realizzativo, visto che il centrocampista non segna in campionato da 6 mesi. È ora atteso a una sfida importantissima e chissà se non tornerà al gol (forse deicisivo) proprio questa sera. I tifosi del Napoli credono comunque in lui.

Le probabili formazioni di Fiorentina e Napoli? Qualche dubbio per Vincenzo Montella, che si è portato in panchina Giuseppe Rossi e Mario Gomez. Il mister della Fiorentina sembra optare per un attacco fatto di falsi “nove” con Borja Valero alle spalle di Josip Ilicic e Joaquin, anche se Alessandro Matri ha una chance da titolare da tenere in considerazione. Idee più chiare per il mister spagnolo del Napoli, Rafa Benitez, che nonostante la non ottimale condizione fisica di Gonzalo Higuain non può certo privarsi del fiuto realizzativo del Pipita per questa finale. L’argentino sarà supportato dal tridente formato da Marek Hamsik, José Maria Callejon e Dries Mertens, con Lorenzo Insigne che con tutta probabilità entrerà a partita in corso, alla pari di Blerim Dzemaili.

Questa sera ecco la finale di Coppa Italia tra Fiorentina e Napoli: importante sarà capire quali saranno le probabili formazioni delle due squadre che scenderanno in campo allo stadio Olimpico di Roma, e c'è da dire che le due squadre arrivano all’appuntamento con le rispettive infermerie quasi svuotate. Nelle fila dei gigliati pesa l’assenza di Cuadrado: Vincenzo Montella dovrà fare a meno del suo funambolico esterno, altamente funzionale nel suo schieramento tattico. Oltre al colombiano, squalificato, la Fiorentina sarà priva anche di Rebic. Bilancio più positivo per Rafa Benitez che ha tutti a disposizione ad eccezione del portiere Rafael, che deve guarire da un brutto infortunio al ginocchio.

Sale altissima l’attesa per la finale di Coppa Italia Fiorentina-Napoli. Alle ore 21.00 di questa sera, in quel dello stadio Olimpico di Roma, si terrà l’ultimo match della Coppa nazionale. Una partita che nessuna delle due squadre vuole ovviamente perdere; per la Viola, infatti, sarebbe la possibilità di tornare a conquistare un trofeo dopo tanti anni di magra, mentre il Napoli, coronerebbe una stagione che ha lasciato un po’ di amarezza in bocca sia in campionato quanto e soprattutto in Champions League. Eccovi dunque adesso le ultime notizie sulle due squadre a poche ore dalla partita e le probabili formazioni di Fiorentina-Napoli, finale che sarà diretta dall'arbitro Orsato della sezione di Schio.

Ecco le dichiarazioni dell’allenatore della Viola, Vincenzo Montella, nella conferenza stampa di ieri: «Benitez ha giocato una quindicina di finali, spero che la mia inesperienza possa essere un vantaggio per la Fiorentina. Lui è un allenatore internazionale che ha dato lustro al Napoli anche come immagine. E’ simpatico, lo rispetto. Rossi si allena con noi ma devo valutare il minutaggio, mentre Neto lo verifichiamo domani. Borja Valero e Gonzalo Rodriguez invece li valuteremo. Gomez? Non si sta allenando, quindi è improbabile il suo impiego domani». Fiorentina al gran completo per la finalissima di questa sera, al di fuori del solo Rebic e dello squalificato Cuadrado. Montella ha convocato anche Mario Gomez e soprattutto Giuseppe Rossi, rientrato dopo il lungo stop. In attacco dovrebbero comunque giocare titolari Alessandro Matri e Joaquin, supportati alle spalle da Josip Ilicic. Borja Valero stazionerà invece a centrocampo al fianco di David Pizarro e Alberto Aquilani, per un reparto come sempre di grande qualità. Sembra farcela Neto, infortunatosi negli scorsi giorni ma completamente recuperato: il portiere viola sarà regolarmente in campo salvo sorprese dell'ultima ora.

La panchina della Viola sarà composta da: Rosati, Lupatelli, Diakité, Compper, Hegazy, Bakic, Mati Fernandez, Anderson, J. Vargas, G. Rossi, M. Gomez. Fra i panchinari spicca senza dubbio il duo formato da Giuseppe Rossi e Mario Gomez, entrambi rientranti dopo il lungo stop. I due potrebbero giocarsi uno scampolo di partita nel secondo tempo, soprattutto se le cose per la Viola dovessero mettersi male, o in caso contrario, come passerella per chiudere una stagione decisamente sofferta per entrambi a livello personale. 

Tutti al completo in casa Fiorentina - almeno per quanto riguarda la convocabilità per la panchina - al di fuori di Cuadrado, squalificato, e di Rebic, fermo in infermeria per una metatarsalgia al dito del piede. Naturalmente, l'assenza più pesante sarà quella della "freccia" colombiana.