BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Tennis ATP-WTA/ News, Strasburgo: Giorgi batte Cornet. In Germania giocano Knapp e Seppi

Tennis ATP e WTA news, i risultati degli italiani impegnati in settimana: Camila Giorgi ha battuto Alize Cornet a Strasburgo, in Germania sono impegnati Karin Knapp e Andreas Seppi

Camila Giorgi, 22 anni, numero 51 del ranking WTA Camila Giorgi, 22 anni, numero 51 del ranking WTA

Il Roland Garros è alle porte: a Parigi la terra rossa ospita già le partite di qualificazione, i cui tabelloni come sempre prevedono tre incontri prima di accedere al torneo principale, dove i giocatori (e le giocatrici) sono 128, non esistono "bye" e quindi per alzare il trofeo bisogna vincere sette match anche se sei il numero 1 del mondo. In preparazione al Major transalpino, il circuito femminile fa tappa a Strasburgo e Norimberga, due tornei della categoria International. Sono impegnate due italiane, e oggi hanno vinto entrambe; in Germania la Versicherungscup è nuovissima, per la prima volta si è giocato l'anno scorso e qui ha vinto il suo primo titolo WTA Simona Halep. In campo per l'Italia c'era Karin Knapp, reduce da un periodo difficile ed eliminata subito agli Internazionali d'Italia da Ana Ivanovic; l'altoatesina dopo essersi liberata di Shahar Peer ha superato al secondo turno Polona Hercog, con il punteggio di . Un risultato questo che la proietta ai quarti di finale, dove aspetta la vincente del match tra Dinah Pfizenmaier e Caroline Garcia, sperando che sia la tedesca a prevalere in quanto la francese del '93 è in grande crescita (numero 46 WTA) e a Madrid aveva superato Sara Errani. Vincere il torneo non sarà facile: ai due estremi del tabellone ci sono Angelique Kerber ed Eugenie Bouchard, che rispettando i pronostici si troveranno in finale pur sapendo che giocatrici come la stessa Knapp, Annika Beck e Karolina Pliskova possono dare molto filo da torcere. A Strasburgo, sempre su terra rossa, importante vittoria per Camila Giorgi, che ha idealmente vendicato la sconfitta nella sua prima finale da professionista (a Katowice) eliminando la campionessa in carica Alize Cornet con il punteggio di , riuscendo a rimanere concentrata dopo un secondo set praticamente non giocato (è andata sotto 0-5 in un amen). Il prossimo impegno è sulla carta agevole: si tratta della francese Claire Feuerstein, classe 1986 e numero 124 del ranking WTA, una giocatrice che non è mai entrata nelle 100. Attenzione tuttavia: Camila ci ha abituati a essere anche dominante con le più forti e decisamente sotto tono quando il pronostico la vede favorita. Qui la numero 1 del seeding è Sloane Stephens, che però è già fuori: a sorprenderla (nettamente) è stata Julia Goerges, che certifica così il brutto momento dell'americana. La favorita d'obbligo diventa così Andrea Petkovic, testa di serie numero 4; recentemente ha vinto a Charleston. Il circuito ATP fa invece tappa a Dusseldorf, anche questo un torneo recente (prima edizione nel 2013, categoria 250): il qualificato Alessandro Giannessi, spezzino classe '90, è impegnato nel match di primo turno contro l'australiano Jason Kubler e ripartirà domani dal (si è interrotto per oscurità). Già al secondo turno, grazie al bye, Andreas Seppi: il suo avversario sarà Adrian Mannarino, che può essere un osso duro. La testa di serie numero 1 è il padrone di casa Philipp Kohlschreiber, rientrato nel circuito dopo un infortunio e capace di mettere in crisi Novak Djokovic a Roma.

(Claudio Franceschini)

© Riproduzione Riservata.