BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calcio e altri Sport

Roland Garros 2014/ Streaming video e diretta tv, anche Francesca Schiavone eliminata (tennis)

Roland Garros 2014 streaming video e diretta tv: come seguire le partite del primo turno. Inizia oggi il secondo Slam stagionale: parte bassa del tabellone maschile, alta del femminile

La composizione dei tabelloni al Roland GarrosLa composizione dei tabelloni al Roland Garros

La prima giornata del Roland Garros 2014 non sarà certo ricordata con squilli di tromba dall'Italia del tennis. Avevamo in campo tre giocatori, chiudiamo il bilancio di domenica 25 maggio con tre eliminazioni. Se quelle di Filippo Volandri e Potito Starace potevano starci ed erano in preventivo, quella di Francesca Schiavone lo era molto meno: la Leonessa aveva giocato bene agli Internazionali d'Italia e aveva mostrato una buona forma fisica vincendo anche una maratona da quasi tre ore contro una giocatrice terraiola. Evidentemente il piano di recupero che si era prefissata non è stato sufficiente: la vittoria è andata ad Ajla Tomljanovic, che si imposta con un doppio 6-3. La croata è oggi numero 72 del ranking WTA: non è un fenomeno e forse non lo sarà mai, ma ha 21 anni e ampi margini di crescita, intanto tira molto forte e quando rimane in partita mentalmente può essere un brutto affare per tante avversarie. Così è stato oggi per la Schiavone: fa male vedere eliminata al primo turno una giocatrice che ha vinto questo torneo quattro anni fa e nell'edizione seguente è stata capace di tornare in finale. Purtroppo il tempo passa per tutti e Francesca ha conosciuto la gloria a 30 anni, non avendo più troppi tornei a disposizione per replicare.

Nemmeno Filippo Volandri supera la tagliola del primo turno. Il livornese è stato eliminato da Sam Querrey, che lo ha battuto con il punteggio di . Filippo non ha pescato teste di serie nel sorteggio, ma Querrey è giocatore scomodo: come detto è stato già nei 20 migliori giocatori al mondo prima che uno stop per infortunio e qualche prestazione sotto tono lo portassero molto più sotto in classifica. Dunque, sono già eliminati due dei 7 italiani presenti nel tabellone maschile; la speranza è che la giornata di domani sia più favorevole per i nostri colori, che al momento sono difesi da Francesca Schiavone in campo contro Ajla Tomljanovic.

Il primo giorno dei tabelloni principali al Roland Garros 2014 porta anche il primo italiano eliminato: si tratta di Potite Starace, che arrivava dalle qualificazioni e non è statoo fortunatissimo nel sorteggio. Il suo Open di Francia si chiude subito, contro la testa di serie numero 31 Dmitry Tursunov: 1-6 5-7 2-6 il punteggio netto a favore del russo. In campo altri due italiani: Francesca Schiavone ha iniziato il suo incontro sul campo numero 3, avversaria la croata Ajla Tomljanovic. Sul campo numero 2 invece Filippo Volandri ha perso i primi due set contro l'americano Sam Querrey, ex Top Ten ATP e oggi crollato intorno all'ottantesima posizione in classifica ma sempre giocatore temibile come dimostra l'andamento di questo match.

Inizia male il Roland Garros 2014 per gli italiani. Il primo azzurro in campo è Potito Starace, che arriva dalle qualificazioni; il sorteggio l'ha messo contro la testa di serie numero 31, il russo Dmitry Tursunov che è certamente un brutto cliente. Infatti il punteggio nel primo set è indicativo: 6-1 a favore dell'avversario e adesso Starace deve scalare una montagna se vuole recuperare il match e portarlo al terzo set. Fatica invece nel primo set Jo-Wilfried Tsonga, che lo scorso anno ha raggiunto la semifinale e oggi ancora una volta è la grande speranza della Francia che non vince gli Open di Francia dal 1983: 5-5 contro il connazionale - in grande crescita - Edouard Roger-Vasselin.  

Al Roland Garros 2014 in corso di svolgimento c'è una grande suggestione: il ritorno della sfida tra Serena e Venus Williams. Certo: non si tratterebbe di una finale, come accadeva nella prima decade degli anni Duemila e come è stato in otto occasioni negli Slam. Però, le due sorelle si sono affrontate soltanto una volta negli ultimi cinque anni ed è successo nella semifinale di Charleston; i continui problemi fisici di Venus hanno impedito che questo confronto, che vede in vantaggio Serena per , andasse in scena. Ma ora ci siamo davvero vicini: le due hanno vinto all'esordio sulla terra di Parigi, la maggiore eliminando l'insidiosa Belinda Bencic (6-4 6-1: sfortunata nel sorteggio la svizzera, che deve rimandare l'esplosione definitiva) e la minore facendo fuori Alize Lim (6-2 6-1); dovessero vincere anche al secondo turno, sarebbe derby familiare per l'ingresso negli ottavi di finale. In campo femminile avanza anche Carla Suarez Navarro che in entrambi i set (doppio 7-5) ha dovuto recuperare un break di svantaggio contro l'ucraina Yuliya Beygelzimer, trentunenne al numero 157 del ranking WTA. Al secondo turno nel tabellone maschile Tomas Berdych, che ha sconfitto in tre semplici set il canadese Peter Polansky. 

Primi risultati in arrivo dal Roland Garros 2014: oggi si gioca la prima parte del turno di apertura e Roger Federer ha fatto il suo, qualificandosi con la vittoria per 6-2 6-4 6-2 su Lukas Lacko. Pochi sussulti per lo svizzero, che ha avuto un unico passaggio a vuoto nel secondo set quando si è fatto recuperare un break senza troppe conseguenze. Avanti anche Milos Raonic che ha superato in tre set il teenager australiano Nick Kyrgios, dimostratosi poco consistente se non quando ha costretto il canadese a giocare il tie break (anche qui nel secondo set); al secondo turno anche Agnieszka Radwanska che si è liberata della sempre insidiosa Shuai Zhang (arrivata ai quarti di finale di Roma) e Anna Schmiedlova uscita vincitrice in una bella sfida contro l'altra cinese Jie Zheng. In campo adesso Mikhail Youzhny, testa di serie numero 15 che se la vede con l'emergente Pablo Carreno Busta; sul Suzanne Lenglen l'incontro più interessante, quello tra Belinda Bencic e Venus Williams. Le due si erano affrontate lo scorso anno in Lussemburgo; aveva vinto Venus in due set, ma la svizzera che all'epoca aveva appena compiuto 16 anni aveva dimostrato di poter tenere mentalmente e un po' anche fisicamente. Chissà che oggi la storia non sia diversa anche nel risultato. 

Comincia oggi il Roland Garros 2014, cioè gli Open di Francia di tennis, leggendario torneo che si gioca a Parigi fin dal 1891 e che costituisce il secondo appuntamento stagionale con i tornei del Grande Slam, l'unico dei quattro che si disputa sulla terra rossa. Completate le qualificazioni, comincia appunto oggi domenica 25 maggio il tabellone principale: come ormai succede da qualche anno a questa parte, è stato anticipato di un giorno l'inizio del torneo, per avere una domenica in più di gare, e ovviamente l'interesse è maggiore in un giorno festivo rispetto a quello che sarebbe domani, soprattutto in termini di partecipazione di pubblico. Il montepremi complessivo assomma a ben 23.968.900 euro, tre milioni in più rispetto all'anno scorso. Ai vincitori dei due singolari andranno 1.650.000 euro ciascuno. Le partite di oggi iniziano alle ore 11.00, e sul campo centrale Philippe Chatrier sono subito in programma i debutti di alcuni dei big più attesi: l'apertura spetterà alla polacca Agnieszka Radwanska, che se la dovrà vedere con la cinese Shuai Zhang, a seguire ecco l'esordio di Roger Federer, che in questo primo turno si troverà ad affrontare lo slovacco Lukas Lacko. Terzo appuntamento sul campo principale sarà quello con la detentrice del titolo in campo femminile: dopo Federer scenderà quindi in campo Serena Williams, che incrocerà le racchette contro la francese Alize Lim, ovviamente sfavoritissima (come anche Lacko e Zhang), ma che si godrà comunque l'emozione di giocare sullo Chatrier nello Slam di casa. L'ultima sfida sul campo centrale di oggi sarà proprio un derby transalpino, che vedrà Jo-Wilfried Tsonga favorito contro Edouard Roger-Vasselin. Da sottolineare poi che oggi debutteranno altri big come il canadese Milos Raonic, che affronterà l'australiano di origini greche Nick Kyrgios, e anche Venus Williams, che sul campo intitolato alla leggendaria Suzanne Lenglen affronterà l'astro nascente svizzero Belinda Bencic. La giornata sarà però molto interessante anche in chiave italiana, perché debutteranno oggi ben tre dei tredici azzurri che saranno di scena nei due tornei di singolare (sette uomini e sei donne). Le qualificazioni hanno regalato soddisfazioni in campo maschile, visto che tutti e quattro i nostri tennisti impegnati nel terzo turno delle qualificazioni hanno ottenuto l'accesso al tabellone principale. Oggi comunque sarà il turno di Filippo Volandri e Potito Starace, che affronteranno rispettivamente lo statunitense Sam Querrey e il russo Dmitry Tursunov, mentre in campo femminile c'è grande curiosità per Francesca Schiavone, che si è rilanciata con il bel torneo giocato a Roma e in carriera al Roland Garros vanta il trionfo nel 2010 (quarto nella storia per l'Italia dopo i due di Nicola Pietrangeli e quello di Adriano Panatta) e la finale del 2011. L'appuntamento con il Roland Garros in diretta tv è con Eurosport ed Eurosport 2, canali che sono visibili sia sulla piattaforma satellitare Sky sia sul digitale terrestre di Mediaset Premium: quindi gli abbonati di entrambe le piattaforme potranno seguire i principali match del giorno, anche in streaming video tramite i servizi garantiti ai rispettivi abbonati da Sky Go, Premium Play ed Eurosport Player. Aggiornamenti livescore su tutte le partite saranno naturalmente disponibili sul sito ufficiale del torneo (rolandgarros.com), e sui social network segnaliamo la pagina ufficiale su Facebook ROLAND-GARROS e l'account Twitter ufficiale @rolandgarros.

© Riproduzione Riservata.