BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

Probabili formazioni/ Catania-Roma: le ultime novità (Serie A, 36^ giornata)

Pubblicazione:sabato 3 maggio 2014 - Ultimo aggiornamento:domenica 4 maggio 2014, 11.26

Foto Infophoto Foto Infophoto

PROBABILI FORMAZIONI CATANIA-ROMA (SERIE A 2013-2014, 36^ GIORNATA): LE ULTIME NOVITA' - Alle ore 15 di oggi pomeriggio lo stadio Angelo Massimino ospita Catania-Roma, partita valida per la 36^ giornata del campionato di Serie A 2013-2014. Gli etnei, ultimi con 23 punti, hanno ormai un piede e mezzo in Serie B e necessitano di una vittoria per tenere vive le speranze di salvezza; i giallorossi solo con i tre punti possono sperare ancora di ritardare la festa scudetto della Juventus, che può comunque arrivare se i bianconeri domani sera batteranno l'Atalanta. In caso invece la squadra di Rudi Garcia non dovesse vincere oggi, la Juventus sarebbe già aritmeticamente campione d'Italia. 

FORMAZIONE CATANIA - Maurizio Pellegrino ha tracciato un riassunto della sua esperienza: "Due partite con me sono state fatte benissimo, l'altra no. Contro la Roma servirà senso di appartenenza, quello che è mancato in questa stagione. Ci restano tre partite: non si può scherzare, entriamo in campo con la maglia del Catania in Serie A. Siamo in condizione mentale disperata, ma ognuno di noi si dovrà prendere delle responsabilità. Le altre parlano di calciomercato? Noi vogliamo evitarlo, parliamo solo di calcio e sarà la società a occuparsi del prossimo anno. Il presidente ci è vicino anche in questo momento: segue gli allenamenti con costanza e ci chiede come e cosa migliorare". In campo va la miglior formazione possibile, come ha detto Pellegrino: Gino Peruzzi e Gyomber sulle corsie, Barrientos a supporto di Bergessio in un modulo che prevede una sola punta e un centrocampo a quattro nel quale Plasil si allarga sulla destra lasciando spazio a Rinaudo e Lodi al centro, con Leto che arretra leggermente la sua posizione per mettersi a sinistra. 

PANCHINA CATANIA - Castro ha ormai recuperato dall'infortunio che lo ha tenuto fuori a lungo, ma ancora non è al 100% e non ha i novanta minuti nelle gambe, così parte dalla panchina dove può comunque risultare arma tattica importante. Come lui anche Mariano Izco, il capitano della squadra, e Keko che ha tanta qualità e potrebbe metterla al servizio della squadra quando i giocatori in campo si stancheranno e potranno emergere i valori tecnici, dove la Roma resta superiore. I giovani Fedato, Kingsley Boateng e Caruso possono comunque vivere una giornata importante per il prosieguo della loro carriera.

INDISPONIBILI CATANIA - In una stagione maledetta anche dagli infortuni, il Catania ha potuto usare solo a spizzichi e bocconi Sergio Almiron, che è ancora affaticato; insieme a lui sono fermi per problemi fisici Bellusci e Andujar, e negli ultimi giorni si è fermato Spolli: per lui una lussazione al secondo dito del piede destro, quindi Pellegrini dovrà fare a meno anche del suo leader difensivo.

CLICCA SUL PULSANTE QUI SOTTO PER PROSEGUIRE LA LETTURA DELLE PROBABILI FORMAZIONI DI CATANIA-ROMA (SERIE A 2013-2014, 36^ GIORNATA)


  PAG. SUCC. >