BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calvisano-Rovigo/ Rugby, finale scudetto: il pronostico di Andrea De Rossi (esclusiva)

Calvisano-Rovigo rugby, finale scudetto Campionato d'Eccellenza 2013-2014: il pronostico di ANDREA DE ROSSI, allenatore dei veneti, sulla partita che assegnerà il titolo tricolore

Infophoto Infophoto

Finale scudetto del Campionato di Eccellenza di rugby stasera alle ore 20.30 a Calvisano, dove la squadra bresciana padrona di casa incontrerà il Rovigo in una partita secca, come da regolamento sul campo della squadra meglio piazzata in stagione regolare. In semifinale Rovigo ha battuto i campioni uscenti del Mogliano nel derby veneto, Calvisano invece ha battuto il Viadana in un derby lombardo. Nella stagione regolare Calvisano ha preceduto proprio Rovigo. Partita incerta quindi tra la prima e la seconda del campionato, un incontro che potrebbe dipendere anche da qualche episodio, dalla squadra che ci crederà di più, magari proprio dal vantaggio di giocare in casa che potrebbe favorire Calvisano. Per parlare di questa finale abbiamo sentito l'allenatore di Rovigo ed ex azzurro Andrea De Rossi. Eccolo in questa intervista esclusiva per IlSussidiario.net.

Calvisano-Rovigo che partita sarà? E' una finale e si sa che le finali sono sempre particolari. Spesso non si raggiunge un grande livello di gioco, sono combattute, magari si decidono per un episodio. Io comunque dopo due finali scudetto consecutive perse con I Cavalieri e quella di Coppa Italia persa quest'anno ho tanta voglia di vincere, come tutta la squadra. Faremo di tutto per conquistare questo scudetto. Certo Calvisano è una formazione molto forte, molto solida e molto organizzata.
Come pensate di giocare questa finale? Sicuramente non snatureremo il nostro gioco, che è d'attacco come abbiamo dimostrato in tutta questa stagione. Ci potrebbe poi essere il maltempo, oppure qualche decisione arbitrale a influire su quest'incontro.
Cosa temete del Calvisano? Il Calvisano è molto forte in mischia e ha una mediana molto valida.
Quanto conterà l'aspetto mentale? Spesso decide una partita, può determinare anche l'esito di un campionato. Noi comunque è da tutto l'anno che stiamo lavorando in questo senso.
Potrebbe essere anche una bella partita? Come ho detto prima le finali spesso sono partite particolari, speriamo in ogni caso che ci sia tanto spettacolo in campo.
Difficile vincere una finale scudetto sul campo del Calvisano? Non è mai facile andare a vincere il campionato in casa della squadra avversaria. Non è impossibile però, la scorsa stagione noi col Prato eravamo favoriti e poi perdemmo in casa col Mogliano.
Toglie valore al campionato l'assenza di squadre come la Benetton Treviso e le Zebre?