BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

Juventus-Atalanta/ Il pronostico di Vincenzo Chiarenza (esclusiva)

Pubblicazione: - Ultimo aggiornamento:

Lo Juventus Stadium (Infophoto)  Lo Juventus Stadium (Infophoto)

JUVENTUS-ATALANTA, PRONOSTICO DI VINCENZO CHIARENZA (ESCLUSIVA) – Posticipo molto importante della trentaseiesima giornata di serie A: Juventus-Atalanta si gioca stasera alle 21.00 allo Juventus Stadium. La squadra bianconera è reduce dall'eliminazione in Europa League contro il Benfica, dove è mancato anche un pizzico di fortuna per centrare la finale di Torino. In campionato però le cose sono andate in modo molto diverso, e gli uomini di Antonio Conte dopo aver vinto lo scudetto grazie alla sconfitta della Roma sul campo del Catania (festeggiamenti già ieri in albergo) possono ancora cercare di superare i 100 punti in questo torneo, un record che sarebbe davvero invidiabile. La Juventus dovrebbe quindi scendere in campo molto convinta nonostante la conferma del tricolore, perché la voglia di riscatto sarà grande. L'Atalanta di Stefano Colantuono proverà invece a fare lo sgambetto ai campioni d'Italia, per aggiungere un'altra soddisfazione al già ottimo campionato dei nerazzurri bergamaschi. Per presentare questo match abbiamo sentito Vincenzo Chiarenza. Eccolo in questa intervista esclusiva per IlSussidiario.net.

Difficile riprendersi dall'eliminazione in Europa League per la Juventus? In questo senso dovrà giocare concentrata e la società stare vicina a tutta la squadra. Sarà una partita che la formazione bianconera dovrà affrontare con lo spirito giusto. E' vero che la Juventus ha vinto tutti gli incontri in casa di campionato in questa stagione, ma è anche vero che spesso questi numeri vengono smentiti.
Cosa è mancato contro il Benfica? Il Benfica è una signora squadra, la Juventus ha avuto le sue occasioni, poteva segnare anche tre gol nel primo tempo, ma per poco il pallone non è andato in rete. Magari ci voleva un po' di lucidità in più in zona gol, forse certe partite finiscono così solo per quel pizzico di fortuna che in questo caso è mancato alla Juventus.
L'Atalanta quali problemi potrebbe creare alla squadra di Conte? L'Atalanta sa giocare un buon calcio, spesso ha fatto bene in trasferta, vorrà fare la sua partita fino in fondo e mettere in mostra i suoi giocatori migliori, i suoi giovani.
Come giocherà a Torino? Non credo che i nerazzurri giocheranno coperti. Hanno calciatori di personalità, che proveranno a imporre il proprio gioco.
La Juventus supererà i 100 punti? Se batterà l'Atalanta, a quel punto potrebbe anche vincere a Roma!
Come giudica il campionato di Tevez? Ha fatto proprio una grande stagione. Si è sentita la sua mancanza quando non ha giocato.
Eppure non dovrebbe andare ai Mondiali...


  PAG. SUCC. >