BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Pagelle/ Parma-Sampdoria (2-0): i voti e il tabellino della partita (Serie A, 36^giornata)

Le pagelle e il tabellino di Parma-Sampdoria 2-0, partita valida per la trentaseiesima giornata del campionato di Serie A 2013-2014: voti marcatori e ammoniti della sfida del Tardini

(INFOPHOTO) (INFOPHOTO)

LE PAGELLE DI PARMA-SAMPDORIA 2-0 (SERIE A 2013-2014, 36^GIORNATA): I VOTI E IL TABELLINO DELLA PARTITA - Bel successo del Parma che al Tardini batte la Sampdoria con il punteggio di 2-0: a segno Antonio Cassano nel primo tempo (dodicesimo gol in campionato) ed Ezequiel Schelotto nel secondo (sesta rete, quarta con la maglia gialloblù dopo i due col Sassuolo). In classifica i gialloblù si portano a 54 punti, uno in meno del Torino che occupa la sesta posizione, ultima disponibile per l'accesso alla prossima Europa League; i blucerchiati invece rimangono a quota 44. Prossima giornata, la penultima e numero 37: Parma in campo a Torino contro i granata, per la sfida da dentro o fuori; Sampdoria in casa con il Napoli: entrambe di scena domenica 11 maggio alle ore 15:00.
VOTO DELLA PARTITA 7 Match avvincente tra due squadre coraggiose, che hanno cercato di vincere dall'inizio alla fine con le necessarie pause di riflessione in mezzo. Partita non illuminante ma sempre accesa, con gol in capo e coda: ha prevalso la squadra più tecnicamente equipaggiata e motivata. Da sottolineare il clima di grande sportività respirato al Tardini e anche prima, con quattromila tifosi doriani mescolati ai rivali per le vie della città.
VOTO PARMA 7 La squadra di Donadoni ha saputo alternare momenti elettrici ed immediatamente verticali ad altri più distensivi, mantenendo il possesso palla o rimbalzando gli attacchi della Sampdoria. La partita del Parma si può in una parola definire equilibrata: i gialloblù hanno bilanciato in buona misura le due fasi, come testimoniano le percentuali statistiche: attacco alla porta avversaria 54,9%, protezione della propria area 51,4%, pericolosità 52,3%. Per tutto il resto un Cassano in forma Mundial.
VOTO SAMPDORIA 5,5 Dati alla mano è facile individuare il gap di due gol: per la Samp stesse conclusioni del Parma (10) di cui una in meno nello specchio della porta (5 a 6), supremazia territoriale quasi congruente (8'19'' contro gli 8'53 avversari), e possesso palla leggermente inferiore, 47%-53%; la differenza sta nella pericolosità: l'indice blucerchiato è del 28,7%, troppo basso per sperare di strappare punti contro un Parma più motivato. Nel finale Mihajlovic ha rimaneggiato un 4-2-4 iperoffensivo con l'inserimento di Maxi Lopez, ma il Parma ha trovato il raddoppio chiudendo la partita.
VOTO ARBITRO GIACOMELLI 6,5 Quattro ammonizioni, meno problemi.

 

Parma

BAJZA 6,5 Sempre sicuro, cosa non scontata per una riserva slovacca di 22 anni: devia sul palo la Gabbia-punizione.

CASSANI 6,5 Attento dietro, propositivo davanti: bella partita.

PALETTA 6,5 La marcatura alternata (con Lucarelli) di Okaka è un inno al lavoro di coppia: lui ci mette qualche cattiveria in più.

LUCARELLI 6,5 Un occhio ad Okaka, l'altro agli inserimenti laterali: prestazione efficace.

MOLINARO 6,5 Come Cassani dall'altra parte riesce a farsi valere in entrambe le fasi: in più firma l'assist per il 2-0.

ACQUAH 6 Fallisce il raddoppio in avvio ma è lui ad avviare l'azione del 2-0. In mezzo la sua solita sostanza.

MARCHIONNI 6,5 Gestisce il possesso palla e aiuta la difesa: prova non altisonante ma sostanziosa dal 74'GARGANO 6 Si ritaglia due occasioni da gol, una su punizione.

PAROLO 6,5 Volente o nolente è suo l'assist per Cassano, ciliegina di una partita molto intensa.

BIABIANY 7 Il coast to coast che spacca la partita, una prodezza olimpica.

AMAURI 5,5 E' il meno coinvolto del tridente, un colpo di testa centrale a fine primo tempo dal 46'SCHELOTTO 6 Uno ne fa due ne sbaglia: quanta fatica prima di segnare!

CASSANO 7 (il migliore) Contro la sua Samp lascia esultare i compagni, ma c'è in tutto il resto: movimenti, rifiniture di classe e gol dall'81'PALLADINO s.v.

All.DONADONI 7 Il Parma difende ed attacca con la stessa efficacia o quasi: così anche a Torino per l'eurosorpasso.
 

CLICCA SUL PULSANTE > QUI SOTTO PER LE PAGELLE DELLA SAMPDORIA