BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

Diretta/ Fiorentina-Sassuolo (risultato finale 3-4): cronaca e tabellino (Serie A 36^giornata, 6 maggio 2014)

Pubblicazione: - Ultimo aggiornamento:

Foto Infophoto  Foto Infophoto

DIRETTA FIORENTINA-SASSUOLO (RISULTATO FINALE 3-4): CRONACA E TABELLINO (SERIE A 2013-2014, 36^GIORNATA) - Il risultato finale di Fiorentina-Sassuolo è di 3-4 per la squadra neroverde. Allo stadio Artemio Franchi di Firenze gli ospiti concludono il primo tempo in vantaggio di tre gol, tutti messi a segno dal giovane Domenico Berardi. Nella ripresa rete di Gonzalo Rodriguez su rigore, poi poker emiliano con Nicola Sansone e quasi rimonta viola con i gol di Rossi e Cuadrado. Nel finale grande parata di Pegolo che nega il 4-4 a Giuseppe Rossi (voleè di sinistro) e gol giustamente annullato a Borja Valero, che insacca di testa sul cross di Gonzalo Rodriguez ma parte in leggera posizione di fuorigioco. In classifica Fiorentina che resta a 61 punti (già sicura della prossima Europa League per aver giocato la finale di Coppa Italia col Napoli) e Sassuolo che si porta a 31, +2 sul Bologna terzultimo. Prossima giornata: entrambe saranno in campo domenica 11 maggio alle ore 15:00, la Fiorentina a Livorno e il Sassuolo in casa col Genoa. CLICCA QUI PER IL TABELLINO DI FIORENTINA-SASSUOLO 3-4 (SERIE A 2013-23014, 36^GIORNATA)

DIRETTA FIORENTINA-SASSUOLO (3-4) LIVE, GOL DI CUADRADO - Al 75' minuto di gioco Fiorentina 3 Sassuolo 4. La partita non è chiusa, perchè il Sassuolo sta provando a suicidarsi: stavolta la rete, la numero 10 in campionato, porta la firma di Juan Cuadrado che scatta sul lancio lungo di Pizarro che prende di infilata la difesa neroverde. Pegolo gli esce incontro, ma il colombiano lo scavalca con un pallonetto e mette dentro, poi esce contuso per lo scontro con il portiere avversario. La Fiorentina ha finito i cambi: Cuadrado deve stringere i denti o lasciare la squadra in dieci uomini. CLICCA QUI PER SEGUIRE LA DIRETTA DI FIORENTINA-SASSUOLO: SEGUI LA PARTITA IN TEMPOREALE (OGGI 6 MAGGIO 2014, SERIE A 36^ GIORNATA)

DIRETTA FIORENTINA-SASSUOLO (2-4) LIVE, GOL DI ROSSI - Al 72' minuto di gioco Fiorentina 2 Sassuolo 4. Torna al gol Giuseppe Rossi, che segna la rete numero 15 in campionato proprio al rientro dopo il lungo stop per infortunio. Bella azione della Viola: Pepito chiede triangolo a Borja Valero al limite dell'area, lo spagnolo restituisce palla con delicatezza e precisione, stop dell'attaccante che alza la testa e con il mancino fulmina Pegolo. Bella notizia anche per Cesare Prandelli in chiave Mondiale. 

DIRETTA FIORENTINA-SASSUOLO (1-4) LIVE, GOL DI RODRIGUEZ - Al 65' minuto di gioco Fiorentina 1 Sassuolo 4. Partita chiusa, questa volta: altro grande contropiede orchestrato dai neroverdi appena dopo che Zaza si era divorato un gol solo davanti a Rosati. Stavolta a mettere dentro è Nicola Sansone, che sfrutta un grande lavoro di Berardi che infine lo serve dentro l'area: il numero 17 semina un paio di uomini, si allarga per evitare Diakité e calcia in diagonale con il sinistro, trovando il tocco ma non la parata di Rosati che per la quarta volta deve raccogliere il pallone in fondo alla porta. 

DIRETTA FIORENTINA-SASSUOLO (1-3) LIVE, GOL DI RODRIGUEZ - Al 57' minuto di gioco Fiorentina 1 Sassuolo 3. I viola provano a rientrare in partita con il gol dal dischetto di Gonzalo Rodriguez, il quarto in stagione. Il penalty sembra esserci: Joaquin, appena entrato in campo per sostituire Wolski, entra in area da destra e viene steso da Longhi, che non tocca il pallone anche se forse lo spagnolo cerca il contatto e si lascia cadere. Questa volta però Tagliavento fa bene a concedere la massima punizione e Gonzalo Rodriguez è freddissimo nello spiazzare Pegolo per il gol della speranza viola. 

DIRETTA FIORENTINA-SASSUOLO (0-3) LIVE, GOL DI BERARDI - Al 33' minuto di gioco Fiorentina 0 Sassuolo 2. Incredibilmente i neroverdi raddoppiano: ancora Domenico Berardi, che sfrutta alla grande un contropiede ben orchestrato dalla squadra e finalizzato da un passaggio in diagonale di Nicola Sansone, che in precedenza aveva sprecato una grossa occasione essendo troppo egoista ma in questa circostanza taglia fuori la difesa viola riuscendo a servire il compagno che calcia sul primo palo e trova la collaborazione di Rosati che si fa sfuggire la sfera.

DIRETTA FIORENTINA-SASSUOLO (0-1) LIVE, GOL DI BERARDI - Al 23' minuto di gioco Fiorentina 0 Sassuolo 1. A sbloccare la partita è un gol su calcio di rigore, segnato da Domenico Berardi che spiazza il suo ex compagno di squadra Rosati; ma sembra essere un abbaglio di Tagliavento, che giudica falloso (e da ammonizione) una respinta di Borja Valero su conclusione di Biondini. Il centrocampista spagnolo era girato e sembra toccare più con la spalla che con il braccio, ad ogni modo non aumentando il volume del corpo o facendo il gesto di intervenire sul pallone con l'arto; fatto sta che l'arbitro così ha deciso, e che per il Sassuolo può essere un gol importantissimo. 

DIRETTA FIORENTINA-SASSUOLO (0-0) LIVE, LE FORMAZIONI UFFICIALI - Comincerà tra pochi minuti la partita tra Fiorentina e Sassuolo, terzo e penultimo posticipo della trentaseiesima giornata del campionato di Serie A. Sono state diramate le formazioni ufficiali: modulo 4-3-1-2 per la viola con Wolski dietro Matri e Cuadrado; i neroverdi rispondono con il 4-3-3: Chibsah sostituisce lo squalificato Magnanelli in mezzo al campo, davanti torna Domenico Berardi che così come Missiroli e Biondini avevano saltato la Juventus per squalifica. Fioretina (4-3-1-2): 25 Rosati; 3 Diakitè, 2 G.Rodriguez, 15 Savic, 23 Pasqual; 14 M.Fernandez, 7 Pizarro, 20 B.Valero; 27 Wolski; 11 Cuadrado, 32 Matri In panchina: 12 Lupatelli, 6 Hegazi, 4 Roncaglia, 40 Tomovic, 66 J.Vargas, 21 Ambrosini, 88 Anderson, 10 Aquilani, 72 Ilicic, 17 Joaquin, 49 Rossi Allenatore: Vincenzo Montella Sassuolo (4-3-3): 79 Pegolo; 24 Gazzola, 5 Antei, 28 Cannavaro, 3 Longhi; 16 Biondini, 45 Chibsah, 7 Missiroli; 17 N.Sansone, 10 Zaza, 25 D.Berardi In panchina: 1 Pomini, 6 Ariaudo, 20 Bianco, 33 P.Mendes, 26 Terranova, 87 Rosi, 86 Ziegler, 8 Marrone, 22 Brighi, 14 Masucci, 83 Floro Flores, 9 Floccari Allenatore: Eusebio Di Frnacesco Arbitro: Paolo Tagliavento (sezione di Terni) 

DIRETTA FIORENTINA-SASSUOLO: LA CHIAVE TATTICA - Inizia tra poco Fiorentina-Sassuolo, una partita che vede in campo due squadre separate da 33 punti in classifica ma che in realtà giocano in maniera simile; ovvero, entrambe puntano direttamente alla fase offensiva, cercando sempre di fare un gol in più degli avversari. Per questo subiscono - con le dovute differenze - qualche gol di troppo, perchè hanno una trazione anteriore dovuta non soltanto al modulo ma soprattutto all'atteggiamento. Montella nelle ultime gare ha aperto al trequartista dietro le due punte, ma il suo schema resta sempre quello, ovvero con tre uomini in attacco e i terzini che spingono e vengono sollecitati dal tambureggiante possesso palla; il Sassuolo gioca con un tridente puro e gli inserimenti da dietro, anche i neroverdi amano controllare il possesso pur se verticalizzano leggermente di più ma, va da sè, concedono molto dietro. Sarà dunque importante vincere i duelli individuali da parte della Fiorentina, e soprattutto avere pazienza nella circolazione della sfera per trovare il varco giusto; ma attenzione alle ripartenze del Sassuolo che ha in Zaza e Nicola Sansone due frecce velocissime che possono fare molto male.

DIRETTA FIORENTINA-SASSUOLO: I PRONOSTICI - Si gioca alle 19 Fiorentina-Sassuolo, 36^ giornata del campionato di Serie A 2013-2014. Un'occhiata diretta ai pronostici Snai ufficiali ci dice ovviamente che i viola sono favoriti, con una quota di 1,60 che accompagna la loro eventuale vittoria; ma attenzione, perchè il pareggio è quotato 4 e la vittoria del Sassuolo a 5,25 non è poi così impossibile, segno del buon momento della squadra di Di Francesco, del fatto che la Fiorentina ha giocato sabato e potrebbe pagare qualcosa in termini di tenuta fisica e delle diverse motivazioni che accompagnano le due squadre. Ad ogni modo si punta sul fatto che entrambe le formazioni possano segnare (Goal a 1,70 e NoGoal a 2,05) e su un totale di reti superiori alle 3 (Under a 2,25 e Over a 1,57) come si evince anche dalle possibilità di somma gol finale, dove proprio il 3 è quotat 3m70 mentre la possbilità che finisca 0-0 paga 14 volte la posta in palio. Per quanto riguarda il risultato esatto, ricordiamo che all'andata era finita 1-0 per la Fiorentina con un gol di Giuseppe Rossi; se i viola dovessero ripetervi vi farebbero vincere 7,50 volte la giocata, mentre se questo punteggio dovesse essere a favore del Sassuolo portereste a casa 160 euro giocandone 10.

DIRETTA FIORENTINA-SASSUOLO: RISULTATO LIVE E CRONACA (OGGI 6 MAGGIO 2014, SERIE A 36^ GIORNATA) - Alle ore 19 di questa sera si gioca uno dei due posticipi della 36^ giornata del campionato di Serie A 2013-2014: Fiorentina-Sassuolo diretta dall'arbitro Tagliavento. Partita che vede in campo due squadre separate da 33 punti in classifica, e che arrivano all'Artemio Franchi con motivazioni e obiettivi diversi. Per i viola sostanzialmente la sfida non conta più: i punti, 61, non permettono di andare a riprendersi il terzo posto (l'aritmetica non condanno, ma al Napoli basta un pareggio) e per contro c'è già la certezza della partecipazione diretta all'Europa League grazie alla finale di Coppa Italia. Proprio la sconfitta nella finale di sabato è la maggiore spinta emotiva che la squadra di Vincenzo Montella può trovare, oltre al volere blindare il quarto posto e provare a pareggiare i 70 punti dello scorso anno. Per il Sassuolo è tutto diverso: improvvisamente si è riaperta la corsa alla salvezza, addirittura gli emiliani sono in una posizione favorevole visto qualche scontro diretto ancora da giocare e l'inerzia dalla parte dei ragazzi di Eusebio Di Francesco. I punti sono 28: tecnicamente da recuperarne ce n'è appena uno, ma poi mancheranno due giornate al termine della stagione e dunque bisogna provare a vincere dimenticandosi del fatto che il campo in cui si gioca questa sera è difficilissimo. Motivazioni però, come abbiamo detto; e quelle spingono decisamente in casa emiliana. All'andata era finita 1-0, con un gol di Giuseppe Rossi; resta quello l'unico precedente ufficiale tra Fiorentina e Sassuolo, perchè i neroverdi sono in questa stagione alla prima storica esperienza in Serie A, una categoria che adesso non vogliono abbandonare. Tra i doppi ex c'è Antonio Rosati: classe '83, il portiere romano (di Tivoli) è stato acquistato dal Sassuolo a inizio stagione, ma ha messo insieme appena due partite di campionato e una di Coppa Italia prima che Pegolo gli togliesse il posto. A gennaio si è così trasferito alla Fiorentina, dove finora ha giocato una partita in Europa League. Deferito per illecito sportivo in merito al calcioscommesse, il Procuratore Federale aveva chiesto una squalifica di tre anni e mezzo ma Rosati è stato assolto sia in primo che in secondo grado. CLICCA QUI PER SEGUIRE LA DIRETTA DI FIORENTINA-SASSUOLO: SEGUI LA PARTITA IN TEMPOREALE (OGGI 6 MAGGIO 2014, SERIE A 36^ GIORNATA) Andando a guardare le partite giocate dalla Fiorentina appare evidente dove i viola abbiamo perso i punti utili per centrare il terzo posto: all'Artemio Franchi. In particolare a inizio stagione la squadra viola non è riuscita a far valere la propria superiorità in casa, pareggiando alcune gare sanguinose (ad esempio contro Cagliari e Parma) che hanno impedito di fare la corsa sul Napoli e provare a prendersi quel playoff di Champions League che anche l'anno scorso era sfuggito per questione di dettagli. L'altra ragione va trovata negli infortuni: si sperava che Mario Gomez e Giuseppe Rossi potessero segnare 35-40 gol in coppia, invece sono fermi a 17 perchè in 36 partite di campionato ne hanno giocate rispettivamente 9 e 18, per un totale di 1984 minuti. Dura rispettare le consegne se i due punti di forza sono ai box per infortunio: Vincenzo Montella ha tentato di mischiare le carte aprendo a moduli anche rivoluzionari (in finale di Coppa Italia si è visto un attacco formato da Joaquin e Juan Vargas), ma la squadra ha mostrato difficoltà nell'andare a rete. Le ultime cinque giornate sono comunque state positive: vittorie contro Udinese, Verona e Bologna, pareggio contro la Sampdoria e sconfitta interna contro la Roma. Con questi 10 punti la Viola ha comunque rintuzzato gli assalti dell'Inter e confermato il quarto posto, che pareggerebbe quello ottenuto lo scorso anno. Il Sassuolo ha saputo cambiare passo dopo il ritorno di Eusebio Di Francesco; abbiamo già scritto della decisione avventata, e probabilmente rimpianta, di esonerare il tecnico della promozione per mettere in panchina Alberto Malesani, che in cinque partite ha raccolto zero punti con un solo gol segnato. Con Di Francesco di nuovo in sella sono arrivati risultati fondamentali, in particolare in questo ultimo periodo segnato da 7 punti in serie con due vittorie esterne. Quelle conquistate sul campo di Atalanta e Chievo, con in mezzo il pareggio interno contro il Cagliari: adesso la salvezza dista soltanto un punto (con il Bologna il doppio confronto è favorevole) e il calendario potrebbe anche essere favorevole (ma c'è il Milan a San Siro all'ultima giornata). Si vedrà, ma di sicuro il Sassuolo deve provare a fare più attenzione nella sua fase difensiva, il vero cruccio. Vedremo che tipo di partita verrà fuori: se le maggiori motivazioni dei neroverdi emergeranno, oppure se nella Fiorentina prevarrà la voglia di rivalsa per la finale di Coppa Italia persa. Non resta che dare la parola al campo, mettersi comodi e scoprirlo: la diretta di Fiorentina-Sassuolo, 36^ giornata del campionato di Serie A 2013-2014, sta per cominciare… CLICCA QUI PER SEGUIRE LA DIRETTA DI FIORENTINA-SASSUOLO: SEGUI LA PARTITA IN TEMPOREALE (OGGI 6 MAGGIO 2014, SERIE A 36^ GIORNATA)



  PAG. SUCC. >