BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

Napoli-Cagliari/ Il pronostico di Carlo Alvino (esclusiva)

Pubblicazione:martedì 6 maggio 2014 - Ultimo aggiornamento:martedì 6 maggio 2014, 15.34

Foto Infophoto Foto Infophoto

In effetti lo stato non mi sembra molto attento alla questione calcio, sembra disinteressarsi come al solito di questo problema. Sarebbe importante costruire degli stadi, degli impianti moderni e plurifunzionali, in cui ad esempio ci siano dei posti tutti veramente numerati, in cui ci siano anche dei grandi parcheggi dove potrebbero fermarsi i pullman dei tifosi. In questo modo le tifoserie non si incrocerebbero, andrebbero direttamente allo stadio. Lo stato però mostra indifferenza totale da sempre.
Tornando alla partita: che Napoli sarà? Un Napoli che cercherà di fare la sua partita, con alcune assenze come quelle di Higuain, Behrami e Raul Albiol; che cercherà di portare a casa i tre punti, per conquistare matematicamente la qualificazione alla Champions League.
Insigne merita i Mondiali? Direi di sì, dopo i due gol segnati nella finale di Coppa Italia si candida ad andare ai Mondiali in Brasile.
Il Cagliari non avrà niente da perdere in quest'incontro? Il Cagliari in effetti ha già ottenuto la salvezza, giocherà tranquillo ma pronto a disputare la sua partita. Gli incontri tra Napoli e Cagliari riescono spesso ad essere divertenti.
Buona la stagione dei sardi? Direi di sì, visto che il Cagliari ha ottenuto la salvezza pur con tanti problemi, primo fra tutti quello di aver giocato in uno stadio ridotto al limite della capienza.
Il suo pronostico su quest'incontro? Non faccio pronostici, ma spero solo che il Napoli vinca per dedicare il successo a Ciro Esposito.
(Franco Vittadini)



© Riproduzione Riservata.

< PAG. PREC.